Kingston acquista chip memoria per un valore di 100 milioni di dollari da Hynix

Kingston acquista chip memoria per un valore di 100 milioni di dollari da Hynix

Mercato delle memorie sempre più importante, in termini di numeri, in ambito IT. Lo dimostra la colossale commessa di Kingston per l'approvvigionamento di chip dal produttore Hynix

di pubblicata il , alle 08:20 nel canale Memorie
Kingston
 

Hynix

La californiana Kingston ci offre la conferma che il mercato dei chip memoria è soggetto a grossi incrementi in termini di volumi, come da previsioni degli analisti. Digitimes riporta infatti la notizia secondo cui Kingston avrebbe pagato una somma di ben 100 milioni di Dollari USA per approvvigionarsi di chip memoria DRAM e NAND Flash dal produttore Hynix.

Kingston, con questo ordine, avrebbe messo le basi per poter vendere in volumi  i propri prodotti nell'arco del 2010, anticipando la concorrenza che potrebbe trovarsi nelle condizioni di dover trovare altri fornitori, alle prese comunque con una fortissima domanda. Un trend quindi che conferma la diffusione sempre più elevata di memoria e unità di archiviazione Flash-based, su tutti chiavette USB e Solid State Drive.

Ricordiamo che Hynix attualmente è in grado di produrre in grossi volumi chip NAND Flash con processo produttivo di 41nm, mentre sono ancora pochi i moduli a 32nm prodotti. E' lecito attendersi quindi Solid State Drive Kingston con chip a 32m solo da metà dell'anno in poi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
imayoda18 Gennaio 2010, 13:09 #1
Hynix è proprio robaccia.. poveri noi
frankie18 Gennaio 2010, 14:43 #2
Dipende poi da dove metteranno quelle memorie.

Se in pendrive da 8GB a 9.90 va bene, se in SSD no. Servono anche i prodotti economici.
Certo che se fan come per l'SSD da 40 che non aggiornrno nemmeno il FW quando disponibile da intel cioè il produttore vero e proprio...
huema18 Gennaio 2010, 14:59 #3
leggermente ot

possibile che non si riporti la notizia delle manovre della SIAE e ministro Bondi che con l’equo compenso tassa le memorie di PC e cellulari, oltre ad estenderla anche ai decoder con hd, chiavette usb ecc?
fino ad oggi con l'equo compenso su cd e dvd ha guadagnato 70 milioni di euro

dal 2010 estendendo la tassa ne guadagna 300milioni

ok difendere i diritti di editori ecc ma se sul mio pc ho roba mia, la mia chiavetta usb la uso per salvare i miei dati, la SIAE che diritti può accampare sui supporti

anche per prodotti che non c'entrano nulla con la copia privata. O che c'entrano solo marginalmente, usate la memoria di un cellulare per ospitare copia della musica comprata su cd?beh forse,ma di solito l'ho piena di applicazioni e foto, ancora più improbabile che lo si faccia per i film in dvd. Impossibile, inoltre, usare l'hard disk di un decoder Sky per questi scopi...
jrambo9218 Gennaio 2010, 21:56 #4
Cavolo i chip Hynix sono montati su moduli Kingston Value DDR2 800 CL6-6-6-18 1.8V..... quelli low profile
burundz19 Gennaio 2010, 11:10 #5
Originariamente inviato da: frankie
Certo che se fan come per l'SSD da 40 che non aggiornrno nemmeno il FW quando disponibile da intel cioè il produttore vero e proprio...

Quoto, con me Kingston ha chiuso, si è dimostrata poco seria.
domthewizard19 Gennaio 2010, 12:10 #6
Originariamente inviato da: huema
leggermente ot

possibile che non si riporti la notizia delle manovre della SIAE e ministro Bondi che con l’equo compenso tassa le memorie di PC e cellulari, oltre ad estenderla anche ai decoder con hd, chiavette usb ecc?
fino ad oggi con l'equo compenso su cd e dvd ha guadagnato 70 milioni di euro

dal 2010 estendendo la tassa ne guadagna 300milioni

ok difendere i diritti di editori ecc ma se sul mio pc ho roba mia, la mia chiavetta usb la uso per salvare i miei dati, la SIAE che diritti può accampare sui supporti

anche per prodotti che non c'entrano nulla con la copia privata. O che c'entrano solo marginalmente, usate la memoria di un cellulare per ospitare copia della musica comprata su cd?beh forse,ma di solito l'ho piena di applicazioni e foto, ancora più improbabile che lo si faccia per i film in dvd. Impossibile, inoltre, usare l'hard disk di un decoder Sky per questi scopi...


sicuro sicuro? no perchè ci sono i cinesi (almeno qui a napoli) che vendono le card e le pendrive a circa 2/3€ (sui grossi tagli anche 5/6€ quando va bene) in meno rispetto a qualsiasi grossista / centro commerciale (tanto i prezzi sono uguali), e i dvd a 20cent max, i cd 13cent e i dvd DL a 80/90 cent al pezzo. con questa tassa non si farà altro che spingere tutti gli acquirenti un pochino più informati a comprare dai cinesi, quindi la tassa sarà valida solo sugli hd (che i cinesi, almeno qui, ancora non hanno)
Vash_8519 Gennaio 2010, 12:15 #7
Originariamente inviato da: domthewizard
sicuro sicuro? no perchè ci sono i cinesi (almeno qui a napoli) che vendono le card e le pendrive a circa 2/3€ (sui grossi tagli anche 5/6€ quando va bene) in meno rispetto a qualsiasi grossista / centro commerciale (tanto i prezzi sono uguali), e i dvd a 20cent max, i cd 13cent e i dvd DL a 80/90 cent al pezzo. con questa tassa non si farà altro che spingere tutti gli acquirenti un pochino più informati a comprare dai cinesi, quindi la tassa sarà valida solo sugli hd (che i cinesi, almeno qui, ancora non hanno)


Io qui a napoli ho il mio negozio di fiducia che vende campane da 100 pezzi di dvd verbatim a meno di 15€
sinadex19 Gennaio 2010, 15:43 #8
OT: evadono SIAE, iva e tasse... sulla prima mi sta anche bene, su iva e tasse per niente.
domthewizard19 Gennaio 2010, 19:33 #9
Originariamente inviato da: Vash_85
Io qui a napoli ho il mio negozio di fiducia che vende campane da 100 pezzi di dvd verbatim a meno di 15€


appunto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^