I produttori NAND flash si preparano ai 16 nanometri

I produttori NAND flash si preparano ai 16 nanometri

Nel corso del 2013 il passaggio verso il nuovo nodo produttivo. Le rese saranno però inizialmente limitate, consentendo una stabilizzazione dei prezzi e un ribilanciamento tra domanda ed offerta

di pubblicata il , alle 12:18 nel canale Memorie
 

Il quotidiano taiwanese Digitimes indica che i produttori di memorie NAND flash stanno preparandosi al passaggio verso il processo produttivo a 16 nanometri che avverrà, secondo fonti vicine al settore, nel corso del 2013. Nonostante questo è possibile che la tabella di marcia per la produzione in volumi con il nuovo processo verrà posticipata affinché sia possibile raggiungere rese sufficientemente elevate.

Secondo quanto affermano le fonti, infatti, le rese per la produzione in volumi a 16 nanometri saranno più difficilmente raggiungibili rispetto a quanto è stato possibile con il precedente nodo di processo a 19/20 nanometri ed i produttori dovranno riservarsi qualche tempo per poter arrivare a rese soddisfacenti.

Tuttavia la limitata futura disponibilità dei chip a 16 nanometri avrà qualche influsso positivo sul settore, aiutando a ristabilire una dinamica di domanda-offerta più sana e a stabilizzare il prezzi dei chip, consentendo così alle compagnie a valle della catena di fornitura di meglio concentrarsi sullo sviluppo di nuovi prodotti ed applicazioni.

I prezzi delle memorie NAND flash sono infatti scivolati considerevolmente verso il basso nella prima metà del 2012, sia per via di una domanda abbastanza debole da parte del mercato, sia per l'immissione di chip di bassa qualità. I prezzi hanno però arrestato la loro discesa nella seconda metà dell'anno, avviandosi verso una stabilizzazione, grazie alle misure di riduzione della produzione intraprese da alcune realtà, come ad esempio Toshiba che nei mesi scorsi ha tagliato del 30% la produzione dei chip di memoria NAND flash.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^