chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

GeIL presenta ufficialmente i nuovi moduli EVO X con led RGB e tecnologia HILM

GeIL presenta ufficialmente i nuovi moduli EVO X con led RGB e tecnologia HILM

A contraddistinguere i nuovi moduli memoria GeIL EVO X è una tecnologia brevettata dall'azienda che va sotto il nome di HILM, Hybrid-Independent-Light-Module, che permette di gestire l'illuminazione LED RGB indipendentemente dalle memorie, con circuiti e logica di gestione separati

di Redazione pubblicata il , alle 18:31 nel canale Memorie
GeIL
 

GeIL, il noto produttore di memorie e componentistica PC, aveva già anticipato qualcosa un paio di settimane fa, ma l'annuncio vero e proprio avviene in occasione del Computex di Taipei in corso: saranno presto disponibili i moduli di memoria DDR4 EVO X Hardcore Gaming, che si distinguono dal grosso delle memorie in commercio per il fatto di integrare LED RGB con un sistema di gestione molto particolare.

Il produttore ha infatti brevettato un proprio sistema, definito HILM (Hybrid-Independent-Light-Module) che include LED, PCB dedicato, switch e doppia fonte di alimentazione per la gestione appunto dell'illuminazione, separando completamente il tutto dalla tradizionale circuiteria per i chip memoria. Il doppio sistema di alimentazione per i LED è giustificato dalla possibilità di collegare u cavo 12V RGB presente su alcune schede madri predisposte, ma qualora non sia presente sarà comunque possibile il collegamento con i cavi 9V/12V delle normali ventole.


Una volta collegate, i quattro LED RGB potranno essere configurati attraverso un selettore fisico (lo si vede in figura, "Sliding Switch"). I LED possono assumere le colorazioni rosso, verde, blu o RGB cycle, aumentando la frequenza di intermittenza al salire delle temperature operative delle memorie su 5 livelli:  <40 °C 13 pulsazioni/min, 40-45 °C 60 pulsazioni/min, 45-50 °C 80 pulsazioni/min, 50-55 °C 120 pulsazioni/min,  >55 °C 200 pulsazioni/min.

Il kit esposto al Computex opera ad una frequenza di 3866MHz - CL18 - , anche se da alcune informazioni ci si può spingere ufficialmente fino a 4166MHz. Non abbiamo avuto indicazioni circa il prezzo, ma sappiamo che i kit dual/quad channel saranno venduti con tagli da 8GB, 16GB, 32GB e 64GB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
benderchetioffender31 Maggio 2016, 18:56 #1
questa cosa dei led inzia a sfuggire di mano....
devilred31 Maggio 2016, 19:03 #2
adesso si che andranno veloci con tutti questi led. viva i led, abbasso il nucleare.
Dumah Brazorf31 Maggio 2016, 22:48 #3
Imbarazzante...
inkpapercafe01 Giugno 2016, 09:29 #4
Tamarro level is over 9000
CarmackDocet01 Giugno 2016, 12:55 #5
Originariamente inviato da: benderchetioffender
questa cosa dei led inzia a sfuggire di mano....


davvero... addirittura l'alimentazione aggiuntiva sui moduli non si può sentire... nè vedere!
ninjakstyle01 Giugno 2016, 18:57 #6
Inizio a odiare tutti i led anche quelli nelle ventole... preferisco un bel neon nel case con un interruttore così quando voglio illuminare il case per vari utilizzi (sia che il neon sia bianco che colorato) lo faccio, ma poi lo posso anche spegnere in modo tale che non rompa le balle durante la visione di un film o magari durante la notte in stanza nel caso in cui volessi lasciare acceso il pc.
zanarkand07 Giugno 2016, 00:38 #7
Qualcuno se le ricorda?
Mi stavo domandando appunto se qualcuno avesse avuto l'idea di riproporre una cosa del genere...

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Link ad immagine (click per visualizzarla)
tel aral07 Giugno 2016, 01:09 #8
Bellissime

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^