DDR3 nei notebook, dal 2007

DDR3 nei notebook, dal 2007

Pronti i primi sample di memoria DDR3 da utilizzare in sistemi notebook, per i chipset ATI

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Memorie
ATI
 

L'evoluzione del mercato delle memorie passa attraverso due settori principali. Il primo è quello delle memorie di sistema, ma il secondo è sicuramente il più dinamico dei due: parliamo di quello delle memorie per schede video.

Qimonda AG, produttore tedesco di memorie, ha annunciato che nel corso del 2007 fornirà alla canadese ATI proprie memorie DDR3 da utilizzare in sistemi notebook. Interessante quindi come il primo annuncio di prossimo utilizzo di memorie DDR3 avvenga per sistemi notebook, coinvolgendo un produttore noto per le proprie soluzioni video ma che utilizzerà questa memoria per le proprie piattaforme chipset.

Qimonda fornirà ad ATI moduli DDR3 di tipo So-Dimm, con frequenze di funzionamento di 800 MHz oppure di 1.067 MHz e taglio di 512 Mbytes.

Nel corso del 2007 l'americana Intel dovrebbe passare ad utilizzare memoria DDR3 sia per le proprie piattaforme notebook che per quelle desktop, stando alle roadmap attualmente disponibili. Ovviamente dalla disponibilità dei primi sample alla piena migrazione del mercato passeranno anni, così come è accaduto in precedenza per le memorie DDR2 rispetto a quelle DDR.

E' presumibile che ATI possa scegliere di adottare memorie DDR3 in anticipo rispetto ad Intel, e questo spiegherebbe l'annuncio di Qimonda. Le memorie DDR3 introducono varie migliorie rispetto a quelle DDR2: segnaliamo la terminazione on die del moduli. un prefetch a 4bit più ampio, migliorie in termini di latenza e registri migliorati. In ottica notebook non è da sottovalutare, inoltre, il voltaggio di alimentazione inferiore.

Fonte: xbitlabs.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
paperinik903 Luglio 2006, 10:25 #1
siii, facciamo le cose sempre più veloci e potenti... tanto l'utente finale riuscirà lo stesso a impallare dugniosa....
DarKilleR03 Luglio 2006, 10:26 #2
ed aggiungerei anche la banda maggiore a parità di latenze...
The Force03 Luglio 2006, 10:53 #3
"dugniosa" -> LOL! ^_^
Snickers03 Luglio 2006, 12:27 #4
Beh, buona come cosa X i notebook, dato che le DDR3 scaldano ancora meno delle DDR2 e sui portatili è questa la cosa che conta
Edo1503 Luglio 2006, 12:32 #5
mi sa che il mio pc desktop non vedrà mai le ddr2 a sto punto...tanto vale avere pazienza e passare direttamente alle ddr3.
The_SaN03 Luglio 2006, 23:08 #6
Originariamente inviato da: Edo15
mi sa che il mio pc desktop non vedrà mai le ddr2 a sto punto...tanto vale avere pazienza e passare direttamente alle ddr3.


Beh, se ragioniamo cosi quando usciranno ddr3 ci saranno rumors : nel 2009 usciranno le ddr4....tanto vale aspettare?
nell' informatica non possiamo ragionare troppo verso il futuro...le tecnologie cambiano troppo in fretta.
Se devi comprare qualcosa lo devi comprare OGGI senza pensarci troppo...
Se poi hai gia un pc abbastanza performante (come nel mio caso) aspetti un po' (leggasi conroe, per avere una idea delle performance)...ma non credo valga la pena aspettare cosi tanto....priam del 2008 non escono vedrai...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^