Da Kingston nuovi kit di memoria HyperX T1 Black triple channel

Da Kingston nuovi kit di memoria HyperX T1 Black triple channel

Nuovi kit memoria per sistemi ad elevate prestazioni da Kingston, che presenta la gamma HyperX T1 Black

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 12:28 nel canale Memorie
Kingston
 

Kingston

Al CeBIT di Hannover Kingston ha presentato diverse novità, fra cui segnaliamo i kit della nuova famiglia HyperX T1 Black. Si tratta a tutti gli effetti di un restyling, andando ad adottare la colorazione nera per meglio integrarsi con la recente scheda madre Gigabyte G1-Killer.

I moduli presentati sono pensati per offrire il meglio delle loro possibilità proprio con il chipset Intel X58, in abbinamento al processore Intel Core i7 990X. Soluzioni per appassionati alla ricerca delle prestazioni, quindi, come ad esempio gamers e overclocker.

I kit sono realizzati con chip operanti a 1600MHz e latenze CL9-9-9-27, disponibili con i quantitativi totali di 6GB, 12GB e ben 24GB, quest'ultimi utilizzando 6 banchi. Si tratta quindi di un allargamento di gamma che non si ferma certo a questi moduli, ma include anche altri modelli di cui avremo modo di parlare in altre news.

Kingston, per voce di Mark Tekunoff, senior technology manager, intende offrire una vasta gamma di prodotti per accontentare il maggior numero possibile di utenti, una politica che paga visto il market share che l'azienda riveste nel campo memorie. Di seguito un video ufficiale segnalatoci.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JackZR03 Marzo 2011, 13:42 #1
Ma le DDR3 non hanno un verso, avranno anche alzato le frequenze ma quello che conta sono le latenze, che si concentrino su questo!
TRF8303 Marzo 2011, 14:10 #2
Beh..questa, in effetti, hanno latenze rilassatissime..1600MHZ cl9 è sotto la media, oramai.. Di norma si trovano delle cl8 (a parità di frequenza), e a poco più ti prendi delle cl7 o cl6. Poi ora che i prezzi si sono abbassati, te le tirano quasi dietro (le mie Trident 2000cl9 tenute a 1800cl6 le ho pagate 240€ a luglio scorso..ora le si trovano a 160-170, in kit da 6Gb). Pensavo che HyperX fosse il modello enthusiast, non quello consumer generico.. (semplice considerazione personale, non è una critica!)
FraDimi03 Marzo 2011, 14:58 #3
ma l'x58 supporta 24giga?
Notturnia03 Marzo 2011, 16:00 #4
si sa il costo del 24gb ?
molochgrifone03 Marzo 2011, 16:32 #5
Originariamente inviato da: TRF83
Beh..questa, in effetti, hanno latenze rilassatissime..1600MHZ cl9 è sotto la media, oramai.. Di norma si trovano delle cl8 (a parità di frequenza), e a poco più ti prendi delle cl7 o cl6. Poi ora che i prezzi si sono abbassati, te le tirano quasi dietro (le mie Trident 2000cl9 tenute a 1800cl6 le ho pagate 240€ a luglio scorso..ora le si trovano a 160-170, in kit da 6Gb). Pensavo che HyperX fosse il modello enthusiast, non quello consumer generico.. (semplice considerazione personale, non è una critica!)


Ti quoto, anch'io mi aspettavo memorie più spinte, visto che sono possessore di un kit HyperX comprato da almeno un anno, 6gb, 2000 mhz cas 8 di specifica che stanno serenamente a 1600 cas 6, 1 240 € e che non trovo più in giro... Quando ho letto HyperX black mi aspettavo chissà cosa
Pidol03 Marzo 2011, 19:22 #6
I prezzi, segnalati su un altro sito, dovrebbero essere di 104€, 192€ e 373€ rispettivamente per 6GB, 12GB e 24GB, penso sia questa la parte più interessante
LordShaitan04 Marzo 2011, 01:40 #7
Vorrei precisare che su x58, e soprattutto con un 980x, conta di più la frequenza dei timing.

Comunque non capisco perché chiamano queste RAM di basso livello e basso costo HyperX, io ho delle HyperX 2250 cl9 che tengo a 2205 9-11-9-27 1T, e sono bestiali.

Chiamarle con lo stesso nome di queste genera confusione imho.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^