Uno sguardo alle nuove cpu Intel e AMD

Uno sguardo alle nuove cpu Intel e AMD

I due produttori preparano una fine 2004 carica di novità: Athlon 64 4.000+ e FX55 per AMD, a contrastare varie versioni di processore Pentium 4 anche con bus a 1,066 Ghz

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:00 nel canale Processori
IntelAMD
 

Da parte di AMD si prevede il debutto di due nuove versioni di processore, Athlon 64 4.000+ e Athlon 64 FX-55, per l'11 Ottobre. Entrambe le cpu opereranno alla frequenza di clock di 2,6 Ghz, con la prima dotata di 512 Kbytes di cache L2 e la seconda con 1 Mbyte. Il bus sarà quello Hypertransport a 1 Ghz di clock, con Socket 939 per la connessione alla scheda madre e controller memoria Dual DDR400 integrato nel chip.

Questi processori, stando alle informazioni attuali, verranno costruiti con processo a 0.13 micron, lo stesso adottato per le altre versioni di processore Athlon 64 attualmente in commercio. Il passaggio al processo a 0.09 micron è atteso per i mesi successivi, in quanto inizialmente verrà avviato da AMD per le sole cpu Athlon 64 di fascia media.

Interessanti notizie anche da parte di Intel. Il produttore americano, infatti, prepara il debutto di una nuova gamma di processori Pentium 4 di fascia alta. Il modello 580, operante a 4 Ghz di clock e basato su Core Prescott con 1 Mbyte di cache L2 e bus Quad Pumped a 800 Mhz, verrà introdotto nel primo trimestre del prossimo anno.

Parallelamente verranno introdotte nuove versioni di processore Pentium 4 con core Prescott dotato di 2 Mbytes di cache L2, contraddistinto dalla sigla 6x0. In questa gamma di processori troviamo i modelli 640 (3,2 GHz di clock), 650 (3,4 GHz di clock), 660 (3,6 GHz di clock) e 670 (3,8 GHz di clock). Le cpu verranno presumibilmente commercializzate da Intel come soluzioni Extreme Edition; a queste verrà affancato il processore Pentium 4 720, con clock di 3,73 Ghz e bus Quad Pumped a 1.066 MHz.

Stando alle informazioni attuali, il bus Quad Pumped a 1.066 Mhz verrà utilizzato solo per il processore Pentium 4 720 e non anche su altre versioni di cpu Pentium 4. In passato Intel ha sempre cercato di spingere verso l'adozione di nuove frequenze di bus per il maggior numero possibile di processori della propria linea di prodotti. Il fatto che il bus a 1.066 MHz venga per il momento indicato per il solo processore Pentium 4 720 potrebbe far pensare ad alcune difficoltà da parte di Intel nell'ottenere buone rese produttive dei propri chipset a questa frequenza di lavoro.

Del resto, questa frequenza di bus permetterebbe di utilizzare in modo sincrono la memoria DDR2-533, sfruttandone appieno la bandwidth massima teorica che mette a disposizione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
shambler121 Settembre 2004, 15:05 #1
Ma il 3,6 sarà compatibile con la mia scheda? Ho un p4 2800 a fsb 800.
dnarod21 Settembre 2004, 15:08 #2
-----------
Il modello 580, operante a 4 Ghz di clock e basato su Core Prescott con 1 Mbyte di cache L2 e bus Quad Pumped a 800 Mhz, verrà introdotto nel primo trimestre del prossimo anno.
-----------
preparate le salsiccie che facciamo la grigliata!
LASCO21 Settembre 2004, 15:09 #3
Almeno adesso è chiaro che l'A64 939 e l'FX 939 avranno, unica differenza, 512KB ed 1MB di cache rispettivamente.
Cosimo21 Settembre 2004, 15:11 #4

Tejas?

Il prossimo Pentium EE 720 con una L2 di 2MB e i 1066 MHz di bus... Non è una fotocopia di quello che doveva essere il Tejas? Pensavo che intel avrebbe cambiato politica (Efficenza contro megahertz) dopo annullare il Tejas, ma sto vedendo che ci stanno vendendo lo stesso. Vi ricordate dal Primo P4 a 3,06 GHz? L'evoluzione si è fermata li secondo me.

Cimmo21 Settembre 2004, 15:11 #5
Non si sa nulla del Sempron per Socket 939?
Zac 8921 Settembre 2004, 15:18 #6
Sbavo già x gli Athlon 64 0.09...
Chissà come saliranno in OC...
GU221 Settembre 2004, 15:23 #7
Poco tempo erano apparse delle immagini su internet (anche su questo sito) che mostravano un athlon64 4000+ avente una frequenza di funzionamento reale di 2,4 ghz. Evidentemente quello mostrato non era un modello definitivo.
dins21 Settembre 2004, 15:27 #8
MADONNA che casino allucinante!!!

Secondo voi sarà piu' veloce un p4 580, 670 o 720???

ricordo che tra questi il 580 ha la freq piu' alta!!!

Altra domanda: ma visto che nella news c'e' scritto:
"Da parte di AMD si prevede il debutto di due nuove versioni di processore, Athlon 64 4.000+ e Athlon 64 FX-55, per l'11 Ottobre. Entrambe le cpu opereranno alla frequenza di clock di 2,6 Ghz, con la prima dotata di 512 Kbytes di cache L2 e la seconda con 1 Mbyte. Il bus sarà quello Hypertransport a 1 Ghz di clock, con Socket 939 per la connessione alla scheda madre e controller memoria Dual DDR400 integrato nel chip."


significa che il controller dual ddr diventerà appannaggio anche dell'athlon 64 rispetto al athlon 6 4fx e che quindi le differenze tra i due si limiteranno al quantitativo differente di cache?
Aryan21 Settembre 2004, 15:31 #9
Originariamente inviato da LASCO
Almeno adesso è chiaro che l'A64 939 e l'FX 939 avranno, unica differenza, 512KB ed 1MB di cache rispettivamente.

Ma l'FX non supportava anche il dual channel a differenza di A64???
GU221 Settembre 2004, 15:33 #10

x dins

se non sbaglio già adesso la differenza tra athlon64 e athlon64 fx sta solo nella cache, almeno per i modelli su socket 939.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^