TSMC: vendite in aumento a Giugno

TSMC: vendite in aumento a Giugno

Il più importante produttore di semiconduttori taiwanese fa segnare un aumento della produzione di wafer nel mese di Giugno

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 19:34 nel canale Processori
 
TSMC, il più importante produttore di semiconduttori taiwanese, ha fatto segnare un aumento della produzione di wafer nel mese di Giugno, dovuto sia ad un aumento degli ordinativi sia ad un più efficace mix di produzione.

Le vendite nette nel mese di Giugno 2003 sono aumentate nel 6,2%, passando a 17.846 miliardi di dollari taiwanesi. Dal primo al secondo trimestre dell'anno le vendite nette sono aumentate nel 26,9%, mentre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno l'incremento registrato è stato del 13%.

Stando alle dichiarazioni di un rappresentante di TSMC, la capacità produttiva delle fonderie è stata utilizzata per l'86% del totale nel secondo trimestre dell'anno, contro un valore del 67% nel primo trimestre dell'anno.

TSMC produce chip per numerose aziende, tra le quali segnaliamo nVidia e ATI, con processi produttivi a 0.15 micron e a 0.13 micron.

Fonte: digitimes.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tom8bjk09 Luglio 2003, 09:54 #1
_________________________________________________
TSMC produce chip per numerose aziende, tra le quali segnaliamo nVidia e ATI, con processi produttivi a 0.15 micron e a 0.13 micron.
_____________________________________________________

QUINDI.... vagonate di schede video per noi utenti finali!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^