TSMC e Globalfoundries, cominciano le prime scaramucce

TSMC e Globalfoundries, cominciano le prime scaramucce

Una serie di botta e risposta attraverso la stampa mette in luce le posizioni di entrambi i produttori, pronti a darsi battaglia

di pubblicata il , alle 10:11 nel canale Processori
 

Se nel corso della giornata di ieri TSMC ha annunciato di aver risolto il grosso dei problemi che affliggevano il proprio processo produttivo a 40 nanometri, oggi è invece la giornata delle esternazioni. A parlare è sempre Morris Chang CEO di TSMC, come riportato da Pc World.

"Riteniamo GlobalFoundries un formidabile competitor, e penso che la battaglia comporterà molte vittime. Il mio compito è quello di minimizzare le pedite dalla mia parte", una similitudine forse un po' cruenta quella utilizzata dal personaggio, ma che rende bene l'idea e l'approccio di TSMC alla situazione. Chang ha poi continuato, asserendo che la recente costruzione della Fab 2 di GlobalFoundries nello stato di New York, un investimento da circa 4,2 miliardi di dollari, rappresenta un importante impegno per la società, che ricorda però la strategia dei tedeschi di tenere la linea a Stalingrado, nonostante fossero accerchiati su tutti i fronti dalle truppe russe. Continuando la sua similitudine, Chang conclude così "Come Stalin, non ho dubbi circa il risultato finale".

Ben altri toni usa Jon Carvill, portavoce per GlobalFoundries "L'arrivo della nuova fabbrica a NY e l'annuncio del nostro nuovo cliente, STMicro, rappresentano traguardi fondamentali e un impegno a lungo termine per poter portare la tecnologia più avanzata in grandi volumi sul mercato. Siamo pronti a competere e offrire alle società una vera alternativa (a TSMC).

Per quanto pittoresche le affermazioni di Chang, le parole lasciano trasparire l'intento delle due società e i rapporti che intercorrono tra di esse: una competizione pura, alimentata anche dal fatto che se per GlobalFoundries AMD rappresenta il principale cliente, Intel ha recentemente comunicato che TSMC si farà carico di parte della produzione dei chipset.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Xile04 Agosto 2009, 10:28 #1
Alla TSMC brucia un pò il culo di aver perso STMicro
Severnaya04 Agosto 2009, 10:30 #2
mo piglio la A4 e vado a congratularmi con quelli di ST
blade972204 Agosto 2009, 10:41 #3
Originariamente inviato da: Severnaya
mo piglio la A4 e vado a congratularmi con quelli di ST


Congratularti per quale motivo?
Mparlav04 Agosto 2009, 10:48 #4
Mai sottovalutare Chang: è un vecchio volpone del settore, ed ha dimostrato più volte di sapersi muovere bene.

Questa volta però ha utilizzato una similitudine non troppo felice e di cattivo gusto.
g.luca86x04 Agosto 2009, 10:48 #5
Stalin era certo del risultato come lo era del fatto che Hitler non avrebbe mai attaccato la Russia. In quanto a Storia il Ceo di tsmc è un idiota. A Stalin è andata bene che Hitler era solo un pazzo fanatico senza alcun raziocinio. Avesse condotto la guerra seguendo un pò di logica militare i russi sarebbero stati massacrati! E a me sembra che in Global foundries il raziocinio non manchi...
Paxo04 Agosto 2009, 11:05 #6
..., Intel ha recentemente comunicato che TSMC si farà carico di parte della produzione dei chipset. ...
Mi dispiace x Intel... sul 40% Chip sicuri fallati sulle mamme... bhè qualcuna uscira sul mercato...
Altro ke guerra... TSMC si deve preoccupare dei loro danni e non pensassero alle similitudini...
MrPorsche04 Agosto 2009, 11:12 #7
Massì dai, volano parole grosse e discorsi forbiti sulla storia della 2a GM quando quello che conta per loro è solamente fare vagonate di soldi...
Paxo04 Agosto 2009, 11:27 #8
Originariamente inviato da: MrPorsche
Massì dai, volano parole grosse e discorsi forbiti sulla storia della 2a GM quando quello che conta per loro è solamente fare vagonate di soldi...


Si questo é sicuro!!
TATTICA ON: Attiva paura con psicologia Inversa ke forse se Toglie a Noi!!! - Tattica OFF
papk04 Agosto 2009, 16:52 #9

oddio!

ci saranno molte vittime? sembra proprio una dichiarazione di guerra
Beh la concorrenza fa bene, se agguerrita meglio ancora!
Danji05 Agosto 2009, 00:23 #10
Originariamente inviato da: g.luca86x
Stalin era certo del risultato come lo era del fatto che Hitler non avrebbe mai attaccato la Russia. In quanto a Storia il Ceo di tsmc è un idiota. A Stalin è andata bene che Hitler era solo un pazzo fanatico senza alcun raziocinio. Avesse condotto la guerra seguendo un pò di logica militare i russi sarebbero stati massacrati! E a me sembra che in Global foundries il raziocinio non manchi...


Beh, anche tu dovresti ripassare un po'... (che Hitler non abbia mai attaccato la Russia mi giunge nuova.... cancelliamo la scoffitta dei tedeschi a Mosca dai libri di storia?) In ogni caso, Hitler era già spacciato dall'inizio, visto che la Russia era troppo vasta per essere "massacrata" (ha avuto 5 volte le perdite della Germania ed ha vinto lo stesso).

Per quanto riguarda Global foundries, anche se con tutti i buoni propositi, la vedo dura fare "guerra" a TSMC...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^