In commercio dai primi del 2011 le soluzioni Sandy Bridge

In commercio dai primi del 2011 le soluzioni Sandy Bridge

Molte novità attese da Intel nel corso delle prime settimane del prossimo anno; annunci importanti per il CES 2010 di inizio Gennaio

di pubblicata il , alle 15:53 nel canale Processori
Intel
 

Stando ai produttori di schede madri taiwanesi, informazioni riportate dal sito Digitimes, Intel avrebbe in programma di presentare le prime cpu della famiglia Sandy Bridge in occasione dell'edizione 2011 del CES di Las Vegas, evento che aprirà i battenti a inizio Gennaio.

Il CES è un evento che negli ultimi anni è stato utilizzato da Intel come cornice di lancio di molte proprie nuove soluzioni. L'edizione 2010, ad esempio, ha coinciso con il debutto delle prime soluzioni basate su tecnologia produttiva a 32 nanometri, processori della serie Core i5 e Core i3 dotati di GPU integrata.

Il debutto della nuova piattaforma Sugar Bay, composta da processori Sandy Bridge in abbinamento a schede madri con chipset Intel P67, dovrebbe quindi avvenire nel corso del mese di Gennaio 2011. I processori abbineranno architettura quad core a GPU integrata, con un design a singolo chip di tipo monolitico e non due componenti separati per CPU da un lato e GPU dall'altro. Si tratta di soluzioni della fascia mainstream, quella occupata attualmente dai processori socket 1156 LGA.

In seguito Intel introdurrà la piattaforma Waimea Bay per sistemi desktop top di gamma, destinata a prendere il posto dell'attuale Tylersburg basata su chipset X58. In questo caso vedremo processori Sandy Bridge-E abbinati a chipset noto con il nome in codice di Patsburg. Queste soluzioni integreranno memory controller DDR3 che stando alla fonte sarà capace di operare con memorie sino alla frequenza di 2.666 MHz.

Abbiamo tuttavia altre informazioni a disposizione, che indicano per il CES il periodo di lancio delle piattaforme Waimea Bay destinate alla fascia enthusiast del mercato, seguite solo nelle settimane a venire dalle proposte di fascia media basate su altra tipologia di socket. Indicativamente, quindi, possiamo confermare che il debutto di questi processori avverrà nel primo trimestre 2011, ma con tempistiche specifiche per le varie versioni che non sono ancora state pienamente definite.

Altra novità per la famiglia di processori Sandy Bridge riguarda le soluzioni notebook; le piattaforme Huron River debutteranno sul mercato presumibilmente nella seconda metà del mese di Gennaio 2011, seguendo in questo le stesse tempistiche adottate per il lancio delle soluzioni notebook basate su cpu Core i7, Core i5 e Core i3 attualmente presenti sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
WarDuck02 Agosto 2010, 16:03 #1
Speriamo che si riducano i costi, ad oggi non si trovano "Core i" sotto i 100€, e le schede madri che sono sotto quella cifra si contano sulle dita delle mani...

Onestamente questa cosa di integrare la GPU non mi piace, perché di fatto fa lievitare i costi, inutilmente se si monta una gpu discreta.

Ma poi questi processori saranno su socket LGA 1156 o 1155 (cioè quelli nuovi)?
Zeorymer02 Agosto 2010, 16:19 #2
Originariamente inviato da: WarDuck
Speriamo che si riducano i costi, ad oggi non si trovano "Core i" sotto i 100€, e le schede madri che sono sotto quella cifra si contano sulle dita delle mani...

Onestamente questa cosa di integrare la GPU non mi piace, perché di fatto fa lievitare i costi, inutilmente se si monta una gpu discreta.

[B][U][U]Ma poi questi processori saranno su socket LGA 1156 o 1155 (cioè quelli nuovi)?[/U][/U][/B]


Da quanto ho capito leggendo qua e là, per Sandy ci saranno [B][U]due[/U][/B] socket nuovi (:muro rispetto ai "vecchi" 1156 e 1366, e si riproporrà la distinzione forzata tra Patrizi e Plebei.....

http://www.hwupgrade.it/news/skmadr...-p67_32780.html
(di quasi certo c'è sto 1155.....)
dany70002 Agosto 2010, 16:35 #3
Originariamente inviato da: Zeorymer
Da quanto ho capito leggendo qua e là, per Sandy ci saranno [B][U]due[/U][/B] socket nuovi (:muro rispetto ai "vecchi" 1156 e 1366, e si riproporrà la distinzione forzata tra Patrizi e Plebei.....


e magari!!

c'è un terzo socket lga2010 per i sandy del 2012

I prezzi non credo saranno tanto bassi...almeno finchè non arriverà la risposta di Amd.

Altro problema non da poco...è la longevità dei socket Intel, oltre alla mancanza del supporto usb 3.0 nativo.

La gpu integrata sarà dx 10.1...ma questo non è un problema "generale"..dipende dalle esigenze..

Personalmente...aspetterei di capire bene se vale la pena Intel+chipset (scarso upgrade futuro)...oppure Amd+chipset (upgrade futuro sicuro al 100%).

L'elasticità e le features di Amd (sulla carta...ma finchè non le vedo non ci credo)....sono decisamente superiori: mi riferisco al possibile upgrade fusion bulldozer-dx11 di potenza+usb3.0 integrato sulla medesima mobo.

Ovvio fino a quel momento...il quad intel nei calcoli puri della CPU...sarà insuperabile.

Mah! per un motivo o per l'altro...non saprei proprio che scegliere...ognuna delle due presenta dei pro e dei contro...pertanto, aspetto i test di entrambi
piererentolo02 Agosto 2010, 16:52 #4
certo che con stì cambi di socket rompono un po' le balline!
Tra una cosa e l'altra sono fermo ancora al 775! e mi sà che ci resto fino alle schede madri con usb3


R.Raskolnikov02 Agosto 2010, 16:59 #5
Originariamente inviato da: dany700
Altro problema non da poco...è la longevità dei socket Intel, oltre alla mancanza del supporto usb 3.0 nativo.

La gpu integrata sarà dx 10.1...ma questo non è un problema "generale"..dipende dalle esigenze..

Personalmente...aspetterei di capire bene se vale la pena Intel+chipset (scarso upgrade futuro)...oppure Amd+chipset (upgrade futuro sicuro al 100%).

L'elasticità e le features di Amd (sulla carta...ma finchè non le vedo non ci credo)....sono decisamente superiori: mi riferisco al possibile upgrade fusion bulldozer-dx11 di potenza+usb3.0 integrato sulla medesima mobo.

Ovvio fino a quel momento...il quad intel nei calcoli puri della CPU...sarà insuperabile.

Mah! per un motivo o per l'altro...non saprei proprio che scegliere...ognuna delle due presenta dei pro e dei contro...pertanto, aspetto i test di entrambi



Dici che per quanto riguarda possibili upgrade futuri, il massimo sarebbe una scheda mamma con socket AM3? Intendi questo?

Originariamente inviato da: piererentolo
certo che con stì cambi di socket rompono un po' le balline!


Un po'??? Un po' tanto, anzi...un po' troppo!!!
Zeorymer02 Agosto 2010, 17:11 #6
Già, con questi due (o tre, come hanno detto) socket rompono un bel po' le pallucce. Mi domando dove siano finiti i bei tempi del 775
WarDuck02 Agosto 2010, 18:04 #7
Il continuo cambio di socket da fastidio, tuttavia c'è da considerare che il 90% di coloro che comprano PC, tendono ad acquistarne uno nuovo dopo un po' di anni, diciamo quindi che questa cosa da fastidio soprattutto a noi appassionati.

Anche io sono fermo al 775, anche perché attualmente la spesa non giustifica il passaggio ai nuovi "Core i" (considerando che un i5 750 costa 200€, una scheda madre decente si trova sui 130-150€ e le DDR3 ultimamente hanno subito una impennata dei prezzi, 100-120€ per 4gb, moduli decenti, significherebbe spendere sopra i 400€ per vantaggi prestazionali IMHO discutibili, quad core a parte che in alcune applicazioni può fare la differenza).

Invece conservo i soldini per un SSD (aspetto i next-gen Intel da 25nm) ed eventualmente una nuova vga (tra 5770 e gtx460).

Poi il cambio di piattaforma si può sempre fare in seguito, quantomeno se compro questi componenti (infondo hanno interfaccia SATA e PCI-Express) mi dureranno un altro po'.
keroro.9002 Agosto 2010, 20:04 #8
bene bene attendiamo l x68 e relativa CPU...
ghiltanas02 Agosto 2010, 21:02 #9
ma quindi in tutti i sandy bridge ci sarà la grafica integrata???
keroro.9002 Agosto 2010, 21:08 #10
no solo in quella di fascia bassa avranno grafica integrata...almeni spero..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^