I primi dettagli sul futuro Socket AMD per cpu Desktop

I primi dettagli sul futuro Socket AMD per cpu Desktop

Le prossime generazioni di processore AMD Athlon 64, indicate con a sigla AM3, potranno essere montate su schede madri Socket AM2

di pubblicata il , alle 09:35 nel canale Processori
AMD
 

Nel corso del mese di Maggio AMD ha presentato le nuove piattaforme di processore Socket AM2, sviluppate per poter fornire compatibilità tra memorie DDR2 e processori Athlon 64 e Athlon 64 X2. Come noto, il controller memoria è integrato all'interno del processore nelle architetture AMD Athlon 64, pertanto l'utilizzo di una nuova tecnologia di memoria richiede necessariamente il passaggio ad un nuovo processore, e di conseguenza anche ad un nuovo Socket.

Il sito web Dailytech fornisce nuove interessanti informazioni sulla compatibilità della prossima generazione di processori AMD per sistemi desktop, attualmente indicate con il nome di AM3; queste cpu verranno introdotte sul mercato nel corso del 2007, presumibilmente attorno alla metà dell'anno, e porteranno compatibilità anche con le memorie DDR3. La novità più interessante starebbe nella compatibilità di questi processori con le attuali schede madri Socket AM2 disponibili in commercio, ovviamente con la limitazione di poter utilizzare solo memoria DDR2.

All'atto pratico, quindi, un possessore di scheda madre Socket AM2 potrà, non appena i processori Socket AM3 verranno immessi in commercio, acquistarne uno e montarlo nel proprio sistema così da poter avere a disposizione una superiore potenza elaborativa. Facendo questo, ovviamente, verrà mantenuta invariata la memoria di sistema che continuerà ad essere quella DDR2 utilizzata in precedenza. Cambiando anche scheda madre con una dotata di Socket AM3 sarà invece possibile, con la nuova cpu, utilizzare anche la memoria DDR3 ma con tale configurazione non sarà possibile utilizzare un processore Socket AM2.

Le memorie DDR3 e quelle DDR2 utilizzano Slot di connessione con la scheda madre a 240 pin, sviluppati meccanicamente in modo differente così da evitare che si possa montare un modulo DDR3 su scheda madre pensata solo per moduli DDR2 e viceversa. Le cpu Socket AM3 potranno utilizzare indifferentemente memoria DDR2 oppure DDR3, ma non contemporaneamente sulla stessa motherboard; il memory controller quindi supporterà entrambi gli standard ma non utilizzabili nello stesso momento.

I processori AM3 verranno costruiti con tecnologia produttiva a 65 nanometri, ma non saranno le prime cpu Athlon 64 per le quali AMD adotterà tale processo costruttivo; per la fine del 2006 sono attese al debutto le prime cpu Socket AM2 a 65 nanometri, note al momento attuale con il nome in codice di Brisbane. Queste manterranno l'architettura delle attuali cpu Socket AM2 disponibili in commercio, risultando tuttavia più economiche da costruire grazie al numero maggiore di die che sarà possibile ottenere con i wafer costruiti con tecnologia a 65 nanometri.

I processori Socket AM3, invece, adotteranno il nuovo Core K8L, del quale AMD ha anticipato alcune caratteristiche tecniche nel corso del proprio Technology Analyst Day dello scorso 1 Giugno 2006. K8L introdurrà varie migliorie nell'architettura di processore Athlon 64, che di seguito riassumiamo:

  • nuove estensioni SSE
  • supporto SSE dual 128bit
  • due load a 128 bit per ciclo di clock
  • nuova generazione di bus HyperTransport, revision 3.0
  • controller crossbar migliorato
  • possibilità di introdurre cache di terzo livello
  • supporto ad architetture quad core

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

66 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alexornot06 Luglio 2006, 09:38 #1
Ottimo... è così che si fa'.......... niente + socket nuovi per due/tre annetti almeno...
mail9000it06 Luglio 2006, 09:39 #2
Prevedo che la mia prossima mobo sarà proprio una Socket AM3 con DDR3, saltando a piedi pari le DDR2.
Narmo06 Luglio 2006, 09:40 #3
Direi che l'unica cosa che si poteva fare in più era la compatibilità ANCHE MECCANICA tra DDR2 e DDR3... tutto sommato se le cose stanno così questa limitazione è più che accettabile
Kintaro7006 Luglio 2006, 09:40 #4
Sembra sensato, anche se devo sottolineare con rammarico che la vita media di una piattaforma non supera il periodo compreso tra il momento in cui viene annunciata e quello in cui viene commercializzata. sigh
HyperText06 Luglio 2006, 09:41 #5
Ma dice che bisogna comunque cambiare la scheda madre per via delle memorie...
demon7706 Luglio 2006, 09:51 #6
Io sinceramente non vedo tutto sto problema nel cambiare socket..
Per come la penso quando hai un pc di un certo tipo lo usi fin che si può, al massimo ci aggiungi della ram o cambi sk video, ma è abbastansa difficile che si cambia procio.. di solito il gioco non vale la candela!

Piuttosto uno aspetta un po' di più e cambia tutto il pc: qualsiasi sia il socket va bene e il pc vecchio lo può riciclare!
Pikitano06 Luglio 2006, 09:51 #7
Originariamente inviato da: HyperText
Ma dice che bisogna comunque cambiare la scheda madre per via delle memorie...

Non esattamente, dice che se vuoi usare le DDR3 devi cambiare mobo, ovviamente, mentre se hai una mobo AM2 puoi montarci il processore AM3 tenendoti le tue DDR2. Un po' com'è successo in passato al passaggio SDRAM/DDR
dsajbASSAEdsjfnsdlffd06 Luglio 2006, 09:59 #8
nessuno sa se c'è un prezzo da pagare in termini prestazionali per avere 2 controller di mememoria e la logica necessaria ad attivare uno piuttosto che l'altro ?
sarebbe bello fosse completamente trasparente, però ... di solito le cose belle in qualche modo si pagano, e non sempre coi soldi...

Vnco06 Luglio 2006, 10:02 #9
bha io x adesso mi tengo ciò che ho(170-sli-dr-geil 1 S) poi e devo cambiare passo direttamente ad AM3 almeno prendo qualcosa completamente nuovo con memorie nuove. IMHO
The Force06 Luglio 2006, 10:11 #10
insomma, l'AM2 dura meno di un anno...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^