Diamondville: cpu Intel per sistemi desktop a basso costo

Diamondville: cpu Intel per sistemi desktop a basso costo

Nel corso del terzo trimestre 2008 Intel presenterà una nuova serie di processori a 45 nanometri a ridotto consumo, dotati di tecnologia Hyper-Threading

di pubblicata il , alle 12:40 nel canale Processori
Intel
 

Dal sito web HKepc emergono informazioni su una prossima generazione di processore Intel di ridottissimo consumo, pensato specificamente per le piattaforme PC integrate.

Parliamo del processore noto al momento attuale con il nome in codice di Diamondville, architettura costruita con tecnologia produttiva a 45 nanometri e caratterizzata dal design single core cos' da ottenere sia una riduzione dei costi di produzione che dei consumi di funzionamento.

Intel implementerà, in questa architettura, la tecnologia Hyper-Threading, sviluppata inizialmente nei processori Pentium 4 e Pentium D. Questo approccio permette al sistema operativo di riconoscere il processore come se fosse costituito da due unità logiche: queste sono differenti rispetto alle due unità fisiche messe a disposizione da un processore dual core, ma in presenza di applicazioni multitasking si ottengono benefici prestazionali netti rispetto ad una semplice e tradizionale architettura single core.

Il primo processore della serie Diamondville è atteso al debutto nel corso del terzo trimestre dell'anno, con una frequenza di clock pari a 1,6 GHz. Tra le restanti caratteristiche tecniche segnaliamo la frequenza di bus di 533 MHz, di tipo quad pumped, e la cache L2 integrata da 512 Kbytes con supporto a codice a 64bit.

Questo processore verrà utilizzato in sistemi di ridotte dimensioni e costo contenuto, saldato direttamente sulla scheda madre e raffreddato da un dissipatore passivo. Il TDP massimo dovrebbe essere contenuto in 4 Watt, complice la tecnologia produttiva utilizzata e la frequenza di clock ridotta. Vari produttori taiwanesi dovrebbero utilizzare questa soluzione in propri prodotti destinati ai sistemi desktop di basso costo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aceto87627 Febbraio 2008, 12:46 #1
Ma questa sarà in order o out of order?
khael27 Febbraio 2008, 12:47 #2
lenti una pasqua praticamente....pero' buono il consumo e speriamo nel costo
Kayne27 Febbraio 2008, 12:58 #3
Non vedo xkè chiamarli lenti...rispetto a cosa?
Superboy27 Febbraio 2008, 13:03 #4

x aceto

in order
Marco7127 Febbraio 2008, 13:11 #5

L'ultima "generazione" di...

...processori Intel a set di istruzioni x86 di tipo "superscalare" con esecuzione in-order è stata quella relativa al processore Pentium (che avrebbe dovuto essere denominata 80586 ma a causa di noti problemi con il brevetto di un numero si chiamò così...).
Poi dalla generazione P6 in poi sono stati prodotti processori x86 tutti con esecuzione "o.o.o" (out of order).
Pentium 4 Netburst inclusa/o.
Grazie.

Marco71.
megawati27 Febbraio 2008, 13:20 #6
TDP 4 watt. Ottimo.

Ora, se soltanto non li facessero costare il 300% in più con la scusa che "sono mini", come le board ITX di Via, sarebbe perfetto... è la volta che il PC lo infiliamo anche nel posacenere :-D
coschizza27 Febbraio 2008, 13:21 #7
Originariamente inviato da: aceto876
Ma questa sarà in order o out of order?


saranno in-order per ridurre al massimo la complessita dei circuiti e i consumi, per limitare parzialmente la perdita di performance ripresenteranno la tecnologia Hyper-Threading, quest o perche le unità di esecuzione saranno meno sfruttate di quelle di una cpu OOO e questa tecnologia puo dare vantaggi senza complicare piu di tanto la cpu stessa.
Crux_MM27 Febbraio 2008, 13:28 #8
Lenti?
Dipende dall'utilizzo!
Di certo non ci si gioca a Crysis
Garz27 Febbraio 2008, 13:36 #9
"Diamondville: cpu Intel per sistemi desktop a basso costo"

“Nel corso del terzo trimestre 2008 Intel presenterà una nuova serie di processori a 45 nanometri a ridotto consumo, dotati di tecnologia Hyper-Threading”

ma sono a basso costo o basso consumo?

va bene che il consumo costa, xò..
ulk27 Febbraio 2008, 13:46 #10
Piattaforma ideale per muletti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^