Debutto il 23 ottobre per le nuove CPU AMD della famiglia FX

Debutto il 23 ottobre per le nuove CPU AMD della famiglia FX

Le soluzioni note con il nome in codice di Vishera, basate su architettura Piledriver, debutteranno in versioni da 4, 6 e 8 core tra circa 1 mese; compatibilità con schede madri Socket AM3+

di pubblicata il , alle 14:32 nel canale Processori
AMD
 

Debutto previsto per il prossimo 23 Ottobre: è questa la data di lancio attesa per la prossima generazione di processori AMD della famiglia FX, soluzioni per sistemi socket AM3+ meglio noti con il nome in codice di Vishera, stando a quanto anticipato dal sito xbitlabs a questo indirizzo.

Queste soluzioni verranno proposte in versioni dotate di 8, 6 oppure 4 core, riprendendo quindi quanto già proposto da AMD con le attuali generazioni di CPU della famiglia FX in commercio.

I processori AMD FX della famiglia Vishera introdurranno la nuova architettura Piledriver per la componente CPU, grazie alla quale si dovrebbe ottenere un incremento nelle prestazioni velocistiche rispetto ai modelli attualmente presenti a listino. La microarchitettura di base resterà quella introdotta con le soluzioni FX della famiglia Bulldozer: troveremo quindi controller memoria dual channel DDR3 integrato, con cache L2 da 2 Mbytes per ogni modulo (un modulo è costituito da una coppia di core integer) e cache L3 unificata tra i core da 8 Mbytes.

Nei giorni scorsi sono apparse alcune informazioni sui possibili livelli di prezzo delle CPU AMD della famiglia FX; di seguito le versioni per le quali sono disponibili al momento dettagli prestazionali e listini indicativi:

  • AMD FX-8350 - 8 core, frequenza di clock di 4GHz; clock boost 4,2GHz; 8MB L2 + 8MB L3 cache; TDP 125W - prezzo indicativo $253
  • AMD FX-8320 - 8core, frequenza di clock di 3,5GHz; clock boost 4GHz; 8MB L2 + 8MB L3 cache; TDP 125W - prezzo indicativo $242
  • AMD FX-6300 - 6core, frequenza di clock di 3,5GHz; clock boost 4,1GHz; 6MB L2 + 8MB L3 cache; TDP 95W - prezzo indicativo $175
  • AMD FX-4300 - 4 core, frequenza di clock di 3,8GHz; clock boost 4GHz; 4MB L2 + 8MB L3 cache; TDP 95W - prezzo indicativo $131

Questi prezzi non sono ovviamente coincidenti con quelli che AMD ufficialmente praticherà nel proprio listino prezzi, una volta che i processori debutteranno sul mercato. Trattandosi di preordini è presumibile che i prezzi siano leggermente più elevati rispetto a quelli che saranno praticati al debutto, come del resto accade spesso con hardware non ancora sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto24 Settembre 2012, 14:58 #1

si avvicinano

Presto mi farò un nuovo pc,ho ancora un vecchio p4 3,2 ghz,versione extreme.....
Per lavoricchiare e giocare ogni tanto,non so se prendere un 6 core o un 4 core,8 core mi sembrano esagerati,ok che si possono spegnere......boh vedremo i test sul campo.....
Freisar24 Settembre 2012, 15:11 #2
Io aspetto dopo natale per decidere.
ionet24 Settembre 2012, 15:13 #3
da quello che si vocifera,questi nuovi fx hanno solo un lieve aumento prestazionale,ma salgono un po' di piu' e nell'insieme e' un upgrade accettabile(rispetto a zambesi)

peccato che al debutto non e' disponibile anche un octa da 95w,ne avrebbe giovato molto a livello di immagine

intorno ai 200€ic sonno accettabili,oltre no,a poco piu' c'e' di meglio,sia in prestazioni che consumi
Strato154124 Settembre 2012, 15:15 #4
Ormai manca poco non resta che attender, anche se in bench degli es che girano per la rete e i prezzi non fanno pensare ad un pareggio con gli ivy bridge intel,sarebbe un grande obiettivo pareggiare con sb,anche se dubito avvenga.
yukon24 Settembre 2012, 15:28 #5
vorrei sapere che differenza passa tra un 8350 ed un 8150 cloccato a 4ghz

queste nuove cpu portano solo un'incremento di clock o qualche novità che, a frequenze uguali, da maggiori prestazioni rispetto alla vecchia gen fx?
calabar24 Settembre 2012, 15:41 #6
@yukon
In realtà, non si saprà bene fino al rilascio ufficiale.
Al di la dell'evoluzione tecnologica (nuove tecnologie e nuove istruzioni supportate da piledriver), l'aumento di prestazioni dovrebbe andare dal 5% al 15% a parità di clock.

Comunque già il fatto che siano riusciti a mandarlo a 4Ghz di base entro lo stesso TDP è un buon segno, che invece il turbo di fermi alla stessa frequenza dell'8150 non fa ben pensare per i consumi oltre la soglia dei 4Ghz.
PhoEniX-VooDoo24 Settembre 2012, 15:52 #7
ma AMD ha a listino CPU a basso consumo?
se mi voglio fare un (micro)server AMD cosa offre a parte l'N40L che però ê disponibile solo nell'omonimo sistema di HP?
tmx24 Settembre 2012, 16:11 #8
@phoenix-voodoo

per quello o ti fai una APU, e scgli tu la mobo microatx o miitx, oppure una mobo miniitx con E350 saldato-
PhoEniX-VooDoo24 Settembre 2012, 16:14 #9
Originariamente inviato da: tmx
@phoenix-voodoo

per quello o ti fai una APU, e scgli tu la mobo microatx o miitx, oppure una mobo miniitx con E350 saldato-


non ho capito la prima opzione
ok l'E350 / E450 saldati (che sono APU)
tmx24 Settembre 2012, 16:14 #10
PS - non riesco a editare - sorry

> Le APU AMD partono dalla A4 3300, dual core con radeon, intorno ai 50euro.

IT: non vedo l'ora di vedere le rece al debutto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^