Debutto fissato all'11 settembre per le future CPU Intel Atom

Debutto fissato all'11 settembre per le future CPU Intel Atom

Bay Trail-T, questo il nome in codice delle future CPU Intel della famiglia Atom, è atteso al debutto il prossimo 11 Settembre in concomitanza con l'IDF di San Francisco

di pubblicata il , alle 09:51 nel canale Processori
IntelAtom
 

E' atteso per il prossimo 11 Settembre il debutto dei processori Intel della serie Atom appartenenti alla famiglia Bay Trail-T. Grazie al sito VR-Zone conosciamo ora anche i dettagli delle versioni di CPU che verranno rese disponibili da Intel al lancio ufficiale.

Tutti i processori saranno basati su tecnologia produttiva a 22 nanometri e dotati di 4 core al proprio interno, abbinati a cache L2 da 2 Mbytes complessivi. A differenziare tra di loro le versioni la frequenza di clock massima oltre alla configurazione del controller memoria, di tipo DDR3 single channel oppure dual channel. Da questo elemento deriva anche il quantitativo massimo di memoria che può essere installata nel sistema, pari a 2 oppure 4 Gbytes.

Modello

Clock memoria tipo memoria quantità max
Z3770 sino a 2,4 GHz dual channel LPDDR3 1067 4GB
Z3770D sino a 2,4 GHz single channel DDR3L-RS 1333 2GB
Z3740 sino a 1,8 GHz dual channel LPDDR3 1067 4GB
Z3740D sino a 1,8 GHz single channel DDR3L-RS 1333 2GB

Per tutte le versioni troveremo integrata la GPU Intel HD Graphics, capace di supportare la risoluzione video di 2560x1600 pixel quale massimo per le versioni con controller memoria dual channel e limitandosi a 1920x1200 pixel per quelle con controller single channel.

I modelli Z3770 e Z3740 vantano un valore di SDP pari a 2 Watt, cifra che sale nell'intervallo tra 2,2W e 2,4W per i modelli Z3770D e Z3740D. E' ipotizzabile che i consumi superiori delle declinazioni D dipendano dalla configurazione del controller memoria, di tipo single channel ma con frequenza di clock della memoria superiore rispetto a quella degli altri due modelli.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gpat07 Agosto 2013, 10:01 #1
Spero che la variante più gettonata sarà il Z3740, con 4GB di RAM. Se qualcuno riesce a metterlo in tablet dai prezzi popolari, sarà la volta buona in cui Windows 8 prenderà il volo..
ciocia07 Agosto 2013, 10:18 #2
Ma sono cpu da pc?
Curioso di vedere il rapporto prestazioni/consumi
Certo che il top, un quad 2.4ghz con 4gb dual channel, per soli 2w, sembra molto interessante.
Dovrebbe andare decisamente meglio del mio vecchio atom mono d410 montato sul muletto ( che uso solo per p2p ), decisamente lento ma con consumi dell'intero sistema sui 13/14w.
emiliano8407 Agosto 2013, 10:19 #3
mica lo sapevo che gli atom fossero limitati nel quantitativo di ram ... da cosa dipende? penso sia una scelta di intel ovviamente, ma e' un limite della cpu o del chipset?
coschizza07 Agosto 2013, 10:36 #4
Originariamente inviato da: emiliano84
mica lo sapevo che gli atom fossero limitati nel quantitativo di ram ... da cosa dipende? penso sia una scelta di intel ovviamente, ma e' un limite della cpu o del chipset?


il nuovo core atom Silvermont è a 64bit ma certi modelli sono limitati a 32bit per limitare i consumi e perche in molti target mobili non servirebbe nulla di piu. Quindi visto il target di questa cpu i tablet e il fatto che il software girera a 32bit (sia windows 8 che android o linux) è normale che il limite sia 4GB
calabar07 Agosto 2013, 10:47 #5
Immagino dipenda dal bus indirizzi della cpu. Meno bit, minor costo e consumo (e in un'architettura ottimizzata per consumare poco, anche differenze minime possono contare).

Quindi finalmente vediamo i primi atom OoO.
Sono curioso di vedere come faranno girare Windows.

Braccop07 Agosto 2013, 10:50 #6
non la piu' furba delle date per il lancio di nuovi prodotti...
coschizza07 Agosto 2013, 10:52 #7
Originariamente inviato da: calabar
Immagino dipenda dal bus indirizzi della cpu. Meno bit, minor costo e consumo (e in un'architettura ottimizzata per consumare poco, anche differenze minime possono contare).

Quindi finalmente vediamo i primi atom OoO.
Sono curioso di vedere come faranno girare Windows.


la cpu è a 64bit ma certi modelli sono castrati volutamente, coem avviene con gli atom attuali.
emiliano8407 Agosto 2013, 10:56 #8
Originariamente inviato da: coschizza
il nuovo core atom Silvermont è a 64bit ma certi modelli sono limitati a 32bit per limitare i consumi e perche in molti target mobili non servirebbe nulla di piu. Quindi visto il target di questa cpu i tablet e il fatto che il software girera a 32bit (sia windows 8 che android o linux) è normale che il limite sia 4GB


ah bhe se 32 bit e' normale ... ok grazie !
Lanfi07 Agosto 2013, 11:26 #9
Architettura quadcore a 22 nanometri e consumi molto bassi (anche se è indicato l'sdp non il tdp, che sarà almeno doppio). Per ora questi nuovi atom si annunciano veramente bene....dopo che i precedenti non mi avevano mai convinto fino in fondo. Speriamo solo che la componente gpu sia all'altezza della situazione...
Pier de Notrix07 Agosto 2013, 11:27 #10
11 settembre? Se ne sono accorti anche loro che mettere un Atom in commercio è un atto di terrorismo?!?


.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^