CPU AMD a 10 core a partire dal 2012

CPU AMD a 10 core a partire dal 2012

Una roadmap aggiornata svela quali saranno le caratteristiche tecniche delle future soluzioni AMD per sistemi desktop

di pubblicata il , alle 09:54 nel canale Processori
AMD
 

Importanti novità sono quelle attese da AMD per la propria prossima generazione di soluzioni CPU destinate ai sistemi desktop. Grazie a quanto pubblicato dal sito cinese Zol.com.cn scopriamo infatti che le soluzioni che prenderanno il posto delle prime proposte della famiglia FX, basate su architettura Bulldozer, integreranno un massimo di 10 core.

Komodo è il nome in codice con il quale vengono indicate queste nuove soluzioni, basate su architettura indicata con il nome in codice di Piledriver. Non abbiamo al momeno attuale informazioni su quali siano le innovazioni architetturali che verranno implementate rispetto a quelle delle soluzioni Bulldozer, fatta eccezione per il passaggio a 10 core quale massimo nelle versioni top di gamma e l'implementazione della tecnologia Turbo Core di terza generazione.

roadmap_amd_desktop_2012.jpg (73410 bytes)

Il cambio di architettura implicherà anche l'adozione di una nuova tipologia di socket, indicato con il nome di FM2, che verrà utilizzato anche per le proposte di fascia mainstream basate su APU della famiglia Trinity. La particolarità di questo approccio condiviso in termini di socket è dato dall'architettura: le soluzioni Komodo saranno CPU tradizionali, da abbinare a GPU discreta su scheda PCI Express, mentre quelle Triniry rimarranno ovviamente APU con GPU e CPU integrate.

Con riferimento al sottosistema video integrato nelle soluzioni Trinity troviamo solo indicazione dell'utilizzo della futura generazione di GPU sviluppata da AMD; presumibilmente si tratta di architettura VLIW4 già introdotta da AMD con le soluzioni Radeon HD 6900 su schede discrete ma non abbiamo informazioni precise a riguardo. Le proposte Llano attualmente sul mercato adottano architettura VILW5, la stessa delle soluzioni Radeon HD 5000 e Radeon HD 6000 sino alla serie Radeon HD 6800.

Confrontando la piattaforma enthusiast Corona con quella mainstream Virgo notiamo come il socket FM2 sia comune, mentre dal versante chipset vi siano differenze legate, riteniamo, al differente posizionamento di mercato. Le due piattaforme condivideranno anche l'architettura alla base della componente CPU: Trinity, pertanto, sarà basata su core Piledrive in numero massimo pari a 4, con un presumibile incremento delle prestazioni velocistiche lato CPU che rappresentano il principale limite delle soluzioni AMD serie A attualmente in commercio.

Nella fascia Essential, quella più aggressiva dal punto di vista dei costi, troveremo infine piattaforma Deccan basata su APU Wichita, evoluzione di quella Brazos con APU sino ad un massimo di 4 core e GPU DirectX 11 integrata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

62 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Phantom II26 Luglio 2011, 10:03 #1
Tutto interessante, ma prima di pensare al dopo sarebbe il caso di vedere all'opera i nuovi FX.
capitan_crasy26 Luglio 2011, 10:11 #2
Edit
Notizia corretta...
Fray26 Luglio 2011, 10:20 #3
Ancora non sono disponibili i Bulldozer e si sa già che il loro socket avrà vita breve...
In più i Bulldozer saranno ad 8 core e la generazione successiva massimo 10?
Strato154126 Luglio 2011, 10:31 #4
Tutto bello, ma sarebbe bene si concentrassero al massimo per far uscire Bd..Sinceramente delle loro roadmap da un anno ad oggi non mi fido più molto.
Attendiamo fatti concreti, perchè l'unica cosa concreta attualmente è Lano , ovvero un phenom II con gpu integrata a 32 nm, il top cpu è ancora il phenom II x6 di 1 anno e mezzo fà (45 nm), distante parecchio dalla concorrenza..Questi sono i dati,questi i fatti..Stando alle roadmap dell'anno scorso , in questo periodo dovremo essere tutti pieni di Bd fx..
Paolo Corsini26 Luglio 2011, 10:37 #5
Nota sulla componente GPU di Komodo corretta; grazie della segnalazione.
Jackal200626 Luglio 2011, 10:49 #6
Visto che Bulldozer doveva uscire a giugno, poi luglio 2011, direi che "a partire dal 2012" forse vedremo Bulldozer... quelle a 10 core a partire dal 2014...

'ste tabelle di marcia non servono a un tubo...
korn8326 Luglio 2011, 10:53 #7
Originariamente inviato da: Strato1541
Attendiamo fatti concreti, perchè l'unica cosa concreta attualmente è Lano , ovvero un phenom II con gpu integrata a 32 nm


non per sparare sulla croce rossa ma le nuove apu sono più simili agli athlon II dato che manca la cache L3 dei phenom II.
Trudi_smashdream26 Luglio 2011, 11:18 #8
Comunque hanno cannato completamente le tempistiche....
si sa che l'estate è un periodo morto per l'informatica, e loro cosa fanno? Lanciano le APU sul mercato (ma le lanciano proprio )!
Onestamente le loro roadmap mi fanno rabbrividire Link ad immagine (click per visualizzarla)
MikDic26 Luglio 2011, 11:38 #9
Le APU appena lanciate in effetti hanno il vecchio core athlon per la parte CPU, le future apu avranno l'architettura BD. Comunque AMD sta davvero troppo, troppo dietro con i tempi.
dany70026 Luglio 2011, 12:02 #10
Originariamente inviato da: Strato1541
Tutto bello, ma sarebbe bene si concentrassero al massimo per far uscire Bd..Sinceramente delle loro roadmap da un anno ad oggi non mi fido più molto.
Attendiamo fatti concreti, perchè l'unica cosa concreta attualmente è Lano , ovvero un phenom II con gpu integrata a 32 nm, il top cpu è ancora il phenom II x6 di 1 anno e mezzo fà (45 nm), distante parecchio dalla concorrenza..Questi sono i dati,questi i fatti..Stando alle roadmap dell'anno scorso , in questo periodo dovremo essere tutti pieni di Bd fx..


le aziende le sparano grosse.

AMD pure...ma pensa al colosso Intel con il quadruplo dello share e quasi 300 volte tanto in capitalizzazione...

Dalle roadmap dell'anno scorso nel 3Q Intel doveva presentare SB-E 8X desk che non arriva....e probabilmente non vedrà mai la luce.

Sempre nello stesso periodo...pci ex 3.0 e usb 3.0 integrate...che a causa di problemi, forse non saranno implementate.

A tutto questo...si aggiungono inoltre uno o due trimestri di ritardo.

Ma se di AMD non c'è da fidarsi...perchè ritarda e rimane indietro...allora la stragrande Intel dall'alto del suo piedistallo, è semplicemente pietosa.

Questi sono i fatti se analizzati dal tuo punto di vista, che non dovrebbe essere di parte...come tutt'altro dimostri.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^