AMD vs Intel: eliminate alcune prove importanti?

AMD vs Intel: eliminate alcune prove importanti?

Il colosso di Sunnyvale accusa la rivale di aver (volutamente?) permesso la distruzione di documenti importanti per il dibattito legale

di Andrea Bai pubblicata il , alle 13:31 nel canale Processori
IntelAMD
 

In una serie di dichiarazioni non pubblicate e che hanno avuto luogo nel Tribunale del Delaware, AMD avrebbe asserito che Intel ha permesso la distruzione di una serie di documenti e prove relative al confronto legale attualmente in atto tra i due colossi.

In realtà i contorni della vicenda sono poco delineati: non si tratterebbe, infatti, di una "distruzione" volontaria di prove, quanto del frutto di una serie di mancate comunicazioni interne in Intel, che avrebbe così dato luogo alla perdita di una serie di email.

Il sistema di email interno di Intel dispone automaticamente l'eliminazione della posta, inviata e ricevuta, dei propri dipendenti ogni 35 giorni. La posta elettronica dei dirigenti è invece eliminata ogni 45-60 giorni. I backup sono eseguiti su nastri, i quali vengono però riutilizzati: in questo modo ad ogni ciclo completo di nastro, i dati precedenti vengono sovrascritti da quelli nuovi.

AMD sostiene che più di un terzo dei 1027 dipendenti che in qualche modo sono interessati dall'azione legale non avrebbe ricevuto istruzioni specifiche per la conservazione dei propri dati dopo l'inizio della diatriba legale nel 2005. Tra i dipendenti che invece hanno salvato i propri dati e documenti, la maggior parte non ha conservato però le email inviate.

Secondo quanto dichiarato da Intel, 217 di questi dipendenti sono stati identificati e sono ora obbligati a conservare tutti i documenti per l'istruttoria. AMD ha l'autorizzazione a procedere all'identificazione di altri 254 di questi dipendenti, 74 dei quali sono già stati identificati.

Intel ha ammesso l'errore nell'ambito della conservazione dei dati, dichiarando che la compagnia "non dispone di nastri settimanali per il bakcup di ogni singolo impiegato coinvolto nel procedimento legale ed alcuni dei nastri sono stati riutilizzati". Intel ha comunque affrontato molto seriamente la vicenda, dichiarando di essere al lavoro per poter rendere disponibile tutta la documentazione richiesta e necessaria.

Fonte: Dailytech

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ratatosk06 Marzo 2007, 13:39 #1
Il solito banditismo. Chissà se pagheranno...
magilvia06 Marzo 2007, 13:45 #2
Che vergogna neanche gli mancassero i soldi per comprare delle cassette nuove che devono riutilizzare le vecchie...
Kintaro7006 Marzo 2007, 13:45 #3
che fatale casualità
Mazzulatore06 Marzo 2007, 13:48 #4
lol, magari ne hanno così tante che non sanno più dove metterle. però fa ridere che riutilizzano nastri in così poco tempo.
sblantipodi06 Marzo 2007, 14:01 #5
Originariamente inviato da: magilvia
Che vergogna neanche gli mancassero i soldi per comprare delle cassette nuove che devono riutilizzare le vecchie...


in un'azienda come intel costa + lo "spazio" che le cassette...

Non sono al corrente di questi problemi Intel/AMD.
Ma che e' successo???
CaFFeiNe06 Marzo 2007, 14:01 #6
pero' almeno sembra comportarsi bene intel, mah speriam
DevilsAdvocate06 Marzo 2007, 14:10 #7
Originariamente inviato da: CaFFeiNe
pero' almeno sembra comportarsi bene intel, mah speriam

In che senso "bene" scusa, nel senso che ancora non hanno sciolto
nessuno nell'acido? In pratica hanno fatto "sparire" i backup che potevano essere prova di
colpevolezza....
iaio06 Marzo 2007, 14:13 #8
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
In che senso "bene" scusa, nel senso che ancora non hanno sciolto
nessuno nell'acido? In pratica hanno fatto "sparire" i backup che potevano essere prova di
colpevolezza....


scusate mi sono perso qualcosa... ma per quale motivo amd ha denunciato intel?
R3GM4ST3R06 Marzo 2007, 14:14 #9
Originariamente inviato da: Kintaro70
che fatale casualità


già che strano...quando ci si mette la sfiga...
sblantipodi06 Marzo 2007, 14:15 #10
Originariamente inviato da: iaio
scusate mi sono perso qualcosa... ma per quale motivo amd ha denunciato intel?


e' quello che ho chiesto anch'io :P

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^