AMD Ryzen 5 in redazione: unboxing e qualche informazione in video

AMD Ryzen 5 in redazione: unboxing e qualche informazione in video

I primi processori AMD Ryzen 5 sono arrivati in redazione: si tratta dei modelli Ryzen 5 1600X e Ryzen 5 1500X, rispettivamente dotati di 6 e 4 core. Debutto in commercio tra 1 settimana, l'11 aprile

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Processori
AMDRyZen
 

Il debutto commerciale dei processori AMD Ryzen 5, soluzioni basate su architettura a 6 e 4 core a seconda dei modelli, si avvicina: AMD renderà disponibili sul mercato questi nuovi processori a partire dall'11 aprile.

Abbiamo ricevuto in redazione i primi due sample di processore Ryzen 5, che metteremo in test in questi giorni in attesa del debutto ufficiale della prossima settimana. Si tratta dei modelli Ryzen 5 1600X e Ryzen 5 1500X, rispettivamente dotati di 6 e 4 core; entrambi utilizzano socket AM4, integrano 16 Mbytes di cache L3 e sono caratterizzati da un TDP pari a 95 Watt.

[HWUVIDEO="2316"]AMD Ryzen 5: unbox e informazioni[/HWUVIDEO]

Con questo video vi mostriamo il primo unboxing, includendo anche una scheda madre ASRock basata su chipset AMD B350 e un kit memorie Geil DDR4 capace di operare sino alla frequenza di clock di 3.200 MHz. Buona visione!

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nurgiachi04 Aprile 2017, 10:47 #1
Finalmente un R5 1500X da testare. Devo ammetterlo, di tutta la roba che hanno presentato in queste settimane questo è l'unico che mi stuzzica.
DenFox04 Aprile 2017, 10:53 #2
Corsini attento, hai sbagliato per ben 4 volte il nome del chipset, è X370, non Z370! Ti confondi con gli Intel del futuro XD
mircocatta04 Aprile 2017, 11:00 #3
una cosa che non capisco è perchè tutti i reviewer trattano l'hardware come se fosse fatto di titanio, sbatti di qua sbatti di la, e sti cazzi, io che tratto tutto come se fosse la cosa più delicata del mondo ho fatto fuori due pin della mia asrock!
spedake04 Aprile 2017, 11:06 #4
Originariamente inviato da: mircocatta
una cosa che non capisco è perchè tutti i reviewer trattano l'hardware come se fosse fatto di titanio, sbatti di qua sbatti di la, e sti cazzi, io che tratto tutto come se fosse la cosa più delicata del mondo ho fatto fuori due pin della mia asrock!


Fondamentalmente perchè non li pagano di tasca loro
ricordo all'università (parliamo del 2002) quando un professore aveva un sony vaio che forse costava all'epoca svariati milioni di lire e lo "lanciava" letteralmente sulla scrivania senza pietà---e noi a piangere tanto pagava l'università (cioè noi con le tasse...)
Cfranco04 Aprile 2017, 11:21 #5
Originariamente inviato da: Nurgiachi
Finalmente un R5 1500X da testare. Devo ammetterlo, di tutta la roba che hanno presentato in queste settimane questo è l'unico che mi stuzzica.

Gli R7 servono a chi lavora
Per giocare le CPU giuste sono gli R5, e dalle premesse dovrebbero essere dei missili

Originariamente inviato da: spedake
Fondamentalmente perchè non li pagano di tasca loro

Il principio mi ricorda lo stesso de "the fastest car in the world" di Top gear
Link ad immagine (click per visualizzarla)
demon7704 Aprile 2017, 11:28 #6
Originariamente inviato da: Cfranco
Gli R7 servono a chi lavora
Per giocare le CPU giuste sono gli R5, e dalle premesse dovrebbero essere dei missili


Ragionamento più che corretto.. tuttavia, pensando anche al prezzo, se dovessi farmi un nuovo pc oggi sarei comunque tentato dal 1700..
boboviz04 Aprile 2017, 11:44 #7
Originariamente inviato da: demon77
se dovessi farmi un nuovo pc oggi sarei comunque tentato dal 1700..


Effettivamente il 1700 a 65W....
MadMax of Nine04 Aprile 2017, 11:47 #8
Non vedo come un R5 possa essere considerato un missile nel gaming, è un R7 castrato, sono buoni processori senza dubbio, ma purtroppo sul trono nel gaming c'è sempre il 7700K, solo nei titoli recenti le prestazioni sono paragonabili, nei vecchi giochi single thread anche un R7 a 4GHz va come un i5 della passata generazione.

Perciò è corretto dire che come rapporto prezzo prestazioni sui titoli recenti (o DX12) saranno molto probabilmente un best buy, ma secondo me la vera svolta sarà con Zen2
bagnino8904 Aprile 2017, 11:54 #9
Originariamente inviato da: MadMax of Nine
Non vedo come un R5 possa essere considerato un missile nel gaming, è un R7 castrato, sono buoni processori senza dubbio, ma purtroppo sul trono nel gaming c'è sempre il 7700K, solo nei titoli recenti le prestazioni sono paragonabili, nei vecchi giochi single thread anche un R7 a 4GHz va come un i5 della passata generazione.

Perciò è corretto dire che come rapporto prezzo prestazioni sui titoli recenti (o DX12) saranno molto probabilmente un best buy, ma secondo me la vera svolta sarà con Zen2


Pienamente d'accordo. C'è da dire, però, che costando quasi come un i5, un 1600X in gaming dovrebbe andare come un 1800X (hanno le stesse frequenze di funzionamento), quindi anche se un 1800X andasse come un i5, sarebbe comunque un buon prodotto. Vedremo nei test, mi auguro che un 1600X non sia così lontano da un 7600K.
Mparlav04 Aprile 2017, 11:56 #10
Per chi gioca, il 1600 è una scelta che consentirà di risparmiare 100 euro rispetto al 1700, da dedicare alla scheda video (significa passare da una GTX 1060 6GB alla 1070, o dalla 1070 alla 1080, un salto notevole)
Mentre risparmiare altri 30-40 euro per "scendere" al 1400/1500x 4c/8t, secondo me non conviene.

Se uno pensa che con Amd con "soli" 100 euro si passa da 6c/12t a 8c/16t, mentre quel passaggio con Intel costa intorno ai 650 euro, allora è difficile resistere alla tentazione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^