AMD continuerà a commercializzare Athlon FX su Socket 940

AMD continuerà a commercializzare Athlon FX su Socket 940

L'uscita dal mercato delle cpu Athlon FX per Socket 940 non sarà così rapida come prevista originariamente; possibile coesistenza per lungo periodo con le cpu Socket 939

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:07 nel canale Processori
AMD
 
Stando alle informazioni pubblicate dal sito web The Inquirer, a questo indirizzo, è possibile che le cpu AMD Athlon FX per Socket 940, attualmente top della gamma nella produzione di AMD, non escano di produzione così rapidamente una volta che verrà introdotta la versione Socket 939 delle stesse cpu, a inizio 2004.

Nel corso del 2004, stando alle informazioni attualmente disponibili, le due versioni di processore Athlon FX, Socket 939 e Socket 940, saranno contemporaneamente disponibili sul mercato, così da dare la possibilità agli utenti che hanno acquistato sistemi Athlon FX di aggiornare il proprio sistema con versioni di processore Socket 940 più veloci.

Le schede madri Socket 939 non saranno ovviamente compatibili con le cpu Socket 940, e viceversa. Rispetto alle attuali piattaforme Socket 940, tuttavia, potranno essere costruite con soli 4 layer contro i 6 attualmente richiesti, risultando essere più economiche nella costruzione. A questo si accompagni il supporto alle tradizionali memorie DDR400 unbuffered, al contrario delle piattaforme Socket 940 che richiedono moduli DDR400 registered.

Tra fine 2003 e inizio 2004 AMD introdurrà una nuova versione di processore Athlon FX, modello FX-53, basato presumibilmente su frequenza di clock di 2,4 Ghz. A questo modello si affiancherà una nuova cpu Athlon 64, modello 3.400+, con clock previsto di 2,2 Ghz.

Fonte: The Inquirer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
avvelenato30 Ottobre 2003, 09:12 #1

all'inizio mi ero spaventato!

ho temuto che all'AMD avessero rinunciato ad una versione di FX per 939..
invece questa è proprio una bella notizia, un modo davvero carino per rassicurare questa utenza oramai incasinata dalle siglette FX MX XT ecc ecc. fatte all'uopo di confondere anziché chiarire.

avvelenato che si deve accontentare di un p3@700
bizzu30 Ottobre 2003, 09:15 #2
Sbav, sbav...
Non vedo l'ora che escano questi gioiellini, e da quanto si legge avranno anche prezzi "umani"!
Penso proprio che salterò a piedi pari Barton e Athlon3200, e da un thoro passerò ad un fx.
Se la 2^ frequenza che uscirà sarà di 2.4 ghz, immagino che il core dell'fx in futuro raggiungerà frequenze ben più alte, per la nostra gioia
joe4th30 Ottobre 2003, 09:30 #3
Attualmente Athlon FX 940 e' un Opteron 1xx.
Il casino ci sara' quando metteranno Athlon FX 939,
poiche' non ci si capira piu' nulla sul tipo
di motherboard necessario per il processore. Speriamo
che almeno introducano una qualche nuova sigla,
del tipo Athlon 64 GX, etc.
Lord Archimonde30 Ottobre 2003, 09:37 #4
A questa news mi viene solo da commentare

"Rigore e' quando arbitro fischia"
"Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco"
Lo scopriremo solo vivendo...
asino30 Ottobre 2003, 10:17 #5

per la serie non bastano mai....

bene, ora avremo un nuovo prox, spero che il fatto di avere piattaforme meno costose sia positivo per il mercato, così che al 2005 quando microsoft presenterà l'os a 64 bit avremo tutti un bel amd 64 fx pulsante...
ehehehe
NoX8330 Ottobre 2003, 10:26 #6

Bella!

Inoltre avere una cpu così potente e promettente per il futuro, senza supporto a microzozz palladium è interessante. Attualmente saremmo stati "obbligati" a cavarcela per chissà quanto con un "comune" barton e le prestazioni da qui a due anni non sarebbero bastate...aehm...sempre che l'athlon 64 non sia palladio dipendente...no, vero?
overclock8030 Ottobre 2003, 10:47 #7
Viste le rese produttive che sembrano aver raggiunto penso che potrebbero lanciare senza problemi ancheuna versione a 2.3Ghz dell'Athlon Xp core Barton.

Forse non lo fanno per non sovrapporsi all'Athlon64 che si troverebbe ad avere lo stesso model number 3400+ di questo ipotetico Xp a 2.3Ghz.
Dox30 Ottobre 2003, 11:35 #8
pero potevano pensarci prima e fare subito il 939... mha... che ladri
joe4th30 Ottobre 2003, 11:52 #9

x Dox

Il problema e' che ne'
l'Athlon FX 940 e il 939 non erano in programma.
Loro avevano in programma solo Athlon 754 e gli
Opteron, solo che si sono accorti che gli Athlon
754 non erano sufficientemente performanti e
quindi hanno tirato fuori i modelli di punta...

lasa30 Ottobre 2003, 12:06 #10
Vedo molta confusione nelle strategie di AMD....non vorrei avessero fatto il passo più lungo della gamba.......

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^