Zenit-M: l'omaggio russo a Leica, che costa quasi come una Leica

Zenit-M: l'omaggio russo a Leica, che costa quasi come una Leica

Le fotocamere Leica costano molto, allora perché non comprare l'omaggio della russa Zenit al produttore tedesco? Perché la nuova Zenit-M costa quasi come un'originale fotocamera Leica (oltre 6000 euro con obiettivo).

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Apple
LeicaZenit
 

Perché comprare una fotocamera Leica quando c'è un'alternativa russa chiamata Zenit-M? La risposta potrebbe essere che quest'ultima ha un prezzo più basso delle costose soluzioni tedesche. La realtà è però un po' diversa e, a tratti, curiosa.

zenit-m leica

Infatti la mirrorless Zenit-M non è decisamente a buon mercato, come specificato sul sito del produttore russo. Infatti si parla di un prezzo ufficiale di circa 6500 euro come prezzo di listino, con l'accoppiata a un obiettivo.

Le motivazioni potrebbero essere varie. Bisogna ricordare che questa Zenit-M non è una "copia illegale" di una fotocamera Leica, ma una vera e propria collaborazione tra i due brand. La fotocamera è stata sviluppata in Russia ma è assemblata a Wetzlar, città natale dello storico marchio tedesco.

Non solo! Come capita spesso con le Leica, anche la nuova Zenit-M è realizzata in edizione limitata fissata a 500 unità a livello globale. Questo significa che (potenzialmente) potrebbe diventare un oggetto da collezione, facendo alzare il suo valore con il tempo. Anche se non è una certezza come nel caso del marchio dal bollino rosso.

Ricordiamo che la Zenit-M si basa su una Leica M (type 240) in cui sono stati rivisti software e parte del design per differenziarsi. Il sensore ha una risoluzione di 24 MPixel mentre per la messa a fuoco si utilizza il telemetro posizionato nell'angolo, come sulle Leica. L'attacco è il Leica M39 mentre è disponibile la colorazione grigia e in futuro ci sarà anche quella nera.

Come scritto più sopra, accoppiato a questa Zenit-M c'è un obiettivo Zenitar 35 mm f/1.0. Si tratta di un modello realizzato in Russia (sia design che assemblaggio) con messa a fuoco manuale, distanza minima di messa a fuoco di 80 centimetri e apertura che varia da f/1.0 a f/16. Come finirà questa operazione commerciale? Le 500 unità saranno vendute? Lo scopriremo!

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^