MacBook: problemi alle plastiche?

MacBook: problemi alle plastiche?

Alcuni utenti avrebbero lamentato un problema di scolorimento delle plastiche degli ultimi portatili di Apple. Si attende la posizione ufficiale della compagnia

di pubblicata il , alle 16:53 nel canale Apple
Apple
 

Da qualche giorno circolano in rete alcune lamentele di utenti relativamente ai recenti sistemi portatili MacBook lanciati da Apple nelle scorse settimane. In particolare le lamentele riguarderebbero la tendenza dello chassis di tali notebook a scolorirsi dopo poche settimane di utilizzo.

Tale problema sembra affliggere la zona del palm-rest (ovvero dove normalmente si appoggiano i polsi) e il pulsante del touchpad. Non è ancora noto quali possano essere le cause di questo problema: alcuni ipotizzano si tratti di un problema causato dal calore, mentre altri pensano che il fenomeno sia imputabile ad una reazione chimica dovuta al contatto delle mani con le plastiche del portatile.

A supporto di quest'ultima teoria un consumatore ha riscontrato che tale inconveniente accade anche con il portatile Toshiba Satellite P30, che utilizza lo stesso tipo di policarbonato per la realizzazione dello chassis.

Si attende ora una posizione ufficiale da parte di Apple anche se solitamente le norme di garanzia previste dalla casa di Cupertino non coprono problemi o inconvenienti di tipo "estetico".

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

69 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ripper7113 Giugno 2006, 16:57 #1
ma come ? fondano il 99% dell'appeal dei loro prodotti sul lato estetico, e non danno una garanzia per questi problemi estetici ???? INACCETTABILE...

RETTIFICA per non scontentare i fan-boy: il 50% dell'appeal è dovuto al lato estetico....
p.NiGhTmArE13 Giugno 2006, 17:03 #2
alla faccia della presunta qualità apple
Luca6913 Giugno 2006, 17:04 #3
Stesso problema con un Fujitsu Siemens; con quello nuovo invece plastica resta perfetta
Credo sia un discorso legato alla qualitá del materiale dello chassis
Sig. Stroboscopico13 Giugno 2006, 17:04 #4
La magia della chimica del corpo umano.

Se non l'hanno tenuta in conto si sono presi una bella cantonata stavolta.
Rubberick13 Giugno 2006, 17:05 #5
effettivamente apple ha un po' rotto le balle col controllo qualita'... e passino i graffi su gli ipod... ora anche questo...

preferisco i buoni e vecchi mac grigi ma tosti di una volta...
gpc13 Giugno 2006, 17:06 #6
Beh, sul mio Toshiba nel giro di qualche mese i tasti più usati mostrano già segni di usura e si iniziano ad intravedere i segni di dove si appoggiano i polsi.
Me l'aveva fatto anche l'asus, però dopo qualche anno di lavoro...
harlock1013 Giugno 2006, 17:07 #7
Come al solito non conviene mai prendere un prodotto appena uscito , ma è molto meglio aspettare un mesetto o due per avere brutte sorprese. Questo vale per qualsiasi prodotto
lorenzo99913 Giugno 2006, 17:10 #8
quel tipo di alone l'ibook me lo fa quando ci mangio sopra e poi lo uso ma con un panno umido viene via il nero/grasso.

dubito sia il colore ad andarsene.
lostguardian13 Giugno 2006, 17:22 #9
mi sembra strano anche a me. i powerbook che ho in azienda sono tutti più o meno conciati peggio di quello. ma il degrado dello chassie è in parte dato dalla non pulizia del prodotto.

qui c'è solo da constatare se si sporcano più o meno in fretta dei predecessori.
la reazione chimica data dal sudore è cmq sempre più o meno presente in tastiere/mouse di ognuno di noi. a meno che uno non ne ha una cura maniacale da pulirlo ogni utilizzo.
Laertes13 Giugno 2006, 17:33 #10
si beh...sarà un problema +o- presente in testiere e mouse di ognuno, ma questo del macbook mi pare un tantino esagerato, e solo dopo un mese di utilizzo....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^