Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

MacBook Air con SoC M3 già a fine anno? Probabile e con un prezzo sorprendente

MacBook Air con SoC M3 già a fine anno? Probabile e con un prezzo sorprendente

Apple prevede di rilasciare un nuovo MacBook Air nella seconda metà del 2023 e potrebbe essere dotato di un chip da 3 nm, probabilmente il nuovissimo Silicon M3 di prossima generazione, capace di spodestare tutti in termini di potenza ed efficienza.

di pubblicata il , alle 14:58 nel canale Apple
AppleMacBook
 

Apple prevede di rilasciare un nuovo MacBook Air nella seconda metà del 2023 e potrebbe essere dotato di un chip da 3 nm, probabilmente il nuovissimo Silicon M3 di prossima generazione, capace di spodestare tutti in termini di potenza ed efficienza. Sì, perché il nuovo ipotetico Silicon M3 di prossima generazione di Apple sarebbe chiaramente capace di prestazioni più veloci e una migliore efficienza energetica rispetto agli attuali chip a 5 nm sempre di Apple.

Apple Silicon M3 a 3nm: che cambiamenti porterà?

"La catena di approvigionamento è più focalizzata sul MacBook Air più economico, che dovrebbe essere aggiornato nella seconda metà del 2023 e potrebbe essere dotato di un processore da 3 nm" queste le parole di un report che cita fonti del settore molto vicine ad Apple ai suoi produttori. Purtroppo lo stesso report non fornisce ulteriori dettagli sul MacBook Air o su di un più specifico periodo di lancio.

Il partner di Apple per la produzione di chip, TSMC, ha dato il via alla produzione di massa dei chip a 3 nm alla fine di dicembre e sappiamo al momento che il nuovo processore Silicon M3 dell'ipotetico futuro MacBook Air potrebbe essere uno dei primi chip con questo processo produttivo assieme al chip A17 Bionic che la stessa Apple potrebbe portare sui futuri modelli di iPhone 15 Pro entro la fine dell'anno.

All'inizio di questa settimana, l'analista Apple Ming-Chi Kuo aveva affermato che anche il MacBook Pro da 14'' e 16'' verrà aggiornato con i due chip M3 Pro e M3 Max da 3 nm nel 2024. Una roadmap piuttosto semplice, lineare e familiare questa che permetterebbe ad Apple di proporre i suoi processori su tutte le macchine. Abbiamo visto come i vari chip M2 abbiamo fatto il loro debutto su di un MacBook Air, seguiti successivamente dalle versioni Pro e Max di quei chip nel MacBook Pro di questa settimana.

Ci sono però alcune cose da tenere in considerare con questo report. Innanzitutto, gli autori di questo nuovo report di DigiTimes sono gli stessi che avevano affermato il ritardo a 2023 inoltrato dei modelli di MacBook Pro da 14'' e 16'' che invece sono stati annunciati da Apple proprio qualche giorno fa. In secondo luogo, l'analista del settore dei display, Ross Young, il mese scorso ha affermato la possibilità che un nuovo MacBook Air da 15'' sarebbe in laboratorio pronto per venire rilasciato da Apple nella prima metà del 2023. Dunque se il report odierno risultasse accurato, forse Apple sarebbe pronta a rilasciare MacBook Air da 13'' e 15'' con chip Silicon M3 da 3nm nella seconda metà del 2023. L'idea potrebbe essere anche quella di proporre la versione da 13'' ad un prezzo più basso dell'attuale dando dunque la spinta ecnomica a quello da 15''. Ma per il momento sono solo supposizioni.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vash_8519 Gennaio 2023, 15:27 #1
Presentano già un nuovo MBA?
Ma se quello con l'm2 è uscito a metà 2022.
Mi viene da pensare che le vendite siano andate piuttosto malaccio per l'm2 air, anche perché l'm1 air base si trovava molto spesso in offerta su amazon a 900€ o meno
Forse è per questo che vogliono introdurre un m3 air più economico?
popomer19 Gennaio 2023, 16:26 #2
io ho l'air con m1, lo cambiero' quando sara' fuso,consumando la meta' del mio prededente mac book la battereia durera' almeno 6\7 anni
megamitch19 Gennaio 2023, 17:10 #3
air m2 ha poco senso se mantieni m1 nella lineup, secondo me.

ho M1, sinceramente anche oggi comprerei quello invece di spendere di più per M2
IlCarletto19 Gennaio 2023, 17:12 #4
sono usciti i nuovi M2 da 78 minuti e già queste notizie? penso che prima della metà del 2024 M3 forse solo sugli Air. (da possessore di air M1 penso che continuerò comunque fino all'M10 )
Hypergolic19 Gennaio 2023, 17:43 #5
Intanto il macpro latita, doveva essere presentato entro la fine dell’anno scorso…
Gringo [ITF]19 Gennaio 2023, 23:16 #6
e con un prezzo sorprendente

7000€ LOL
biometallo20 Gennaio 2023, 00:07 #7

Ma il prezzo sorprendente quale sarebbe?

Il titolo parla di un prezzo sorprendente, ma poi c'è solo un vago riferimento ad una versione da 13 pollici con un prezzo più basso, strano perché nell'articolo originale non trovo alcun accenno al prezzo eppure per il resto Mucciarelli pare aver fatto una traduzione piuttosto fedele...



articolo di Mucciarelli




Ci sono però alcune cose da tenere in considerare con questo report. Innanzitutto, gli autori di questo nuovo report di DigiTimes sono gli stessi che avevano affermato il ritardo a 2023 inoltrato dei modelli di MacBook Pro da 14'' e 16'' che invece sono stati annunciati da Apple proprio qualche giorno fa. In secondo luogo, l'analista del settore dei display, Ross Young, il mese scorso ha affermato la possibilità che un nuovo MacBook Air da 15'' sarebbe in laboratorio pronto per venire rilasciato da Apple nella prima metà del 2023. Dunque se il report odierno risultasse accurato, forse Apple sarebbe pronta a rilasciare MacBook Air da 13'' e 15'' con chip Silicon M3 da 3nm nella seconda metà del 2023. L'idea potrebbe essere anche quella di proporre la versione da 13'' ad un prezzo più basso dell'attuale dando dunque la spinta ecnomica a quello da 15''. Ma per il momento sono solo supposizioni

MacRumors

Ci sono alcuni avvertimenti da considerare con questo rapporto. Innanzitutto, questi sono gli stessi autori di DigiTimes che hanno affermato che i modelli MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici appena annunciati con chip M2 Pro e M2 Max sarebbero stati "ritardati" oltre l'inizio del 2023, il che non era corretto. In secondo luogo, l'analista del settore dei display Ross Young il mese scorso ha affermato che un MacBook Air da 15 pollici sarebbe stato rilasciato nella prima metà del 2023. Se il rapporto di oggi è accurato, forse verranno lanciati MacBook Air da 13 e 15 pollici con chip 3nm. nella seconda metà del 2023 invece.

https://www.macrumors.com/2023/01/1...hip-2023-rumor/
WarSide20 Gennaio 2023, 00:36 #8
Originariamente inviato da: biometallo
Ci sono alcuni avvertimenti da considerare con questo rapporto. Innanzitutto, questi sono gli stessi autori di DigiTimes che hanno affermato che i modelli MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici appena annunciati con chip M2 Pro e M2 Max sarebbero stati "ritardati" oltre l'inizio del 2023, il che non era corretto. In secondo luogo, l'analista del settore dei display Ross Young il mese scorso ha affermato che un MacBook Air da 15 pollici sarebbe stato rilasciato nella prima metà del 2023. Se il rapporto di oggi è accurato, forse verranno lanciati MacBook Air da 13 e 15 pollici con chip 3nm. nella seconda metà del 2023 invece.

https://www.macrumors.com/2023/01/1...hip-2023-rumor/


Molti (anche qui sul forum) pensavano che gli M2 Pro/Max (a differenza di quelli lisci) sarebbero stati prodotti a 3nm invece che 5nm. Questo poteva far pensare ad uno slittamento dei nuovi MBP di almeno 6 mesi date le deadline di TSMC.

Io, sinceramente, mi aspettavo i nuovi MBP con M2 Pro/Max su 5nm prima del periodo natalizio per spingere le vendite, ma probabilmente volevano pulire i magazzini dai vecchi MBP con M1 a natale.
AlexSwitch20 Gennaio 2023, 01:25 #9
Originariamente inviato da: Hypergolic
Intanto il macpro latita, doveva essere presentato entro la fine dell’anno scorso…


Latita perchè Apple ha raggiunto determinati limiti per i suoi SoC Mx... Hanno provato con un M2 Ultra raddoppiato su un singolo die ( 48 Core CPU e almeno 60 core GPU ), ma si sono resi conto che produrre un mostro del genere sarebbe stato molto dispendioso e con rese basse ( gli attuali M1 e M2 sono SoC con die monolitico ), senza tenere conto poi di sviluppare un sistema di raffreddamento decente per una piastrella del genere.
Devono quindi trovare una soluzione valida per una workstation professionale ad alte prestazioni che offra un buon margine di prestazioni rispetto ai Mac Studio top di gamma, i quali tra pochi mesi saranno aggiornati ad M2 Max/Ultra.
Gellison20 Gennaio 2023, 15:56 #10
prezzo sorprendente? se se ....ci dimentichiamo che parliamo di APPLE ? credo sorprendente in negativo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^