MacBook Air, aggiornamento software per risolvere i problemi WiFi

MacBook Air, aggiornamento software per risolvere i problemi WiFi

Apple rilascia un piccolo aggiornamento per i recenti modelli della famiglia MacBook Air che va a risolvere alcuni problemi di gioventù dei portatili, compreso quello legato alle prestazioni instabili del nuovo modulo WiFi

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:27 nel canale Apple
Apple
 

Nel corso della giornata di ieri Apple ha rilasciato il primo aggiornamento software indirizzato ai sistemi MacBook Air lanciati lo scorso mese di giugno. L'aggiornamento va a risolvere una serie di problemi emersi nel corso di queste settimane, tra i quali quello relativo alle prestazioni non ottimali del nuovo modulo di comunicazione WiFi in standard 802.11ac.

Il problema legato alle trasmissioni WiFi è già stato parzialmente affrontato da Apple con il rilascio di una nuova versione dell'AirPort Utility avvenuto all'inizio del mese. La Mela inoltre ha avviato nelle scorse settimane un programma di beta-testing per il nuovo aggiornamento, invitando alcuni utenti che hanno acquistato il nuovo MacBook Air.

L'aggiornamento per gli ultimi modelli di MacBook Air include inoltre la risoluzione di un problema emerso recentemente, ovvero la variazione improvvisa del volume audio durante la riproduzione di contenuti video, sia all'interno di applicazioni Apple, sia con applicazioni di terze parti. Infine l'aggiornamento va a risolvere un problema di sfarfallio dello schermo durante l'uso di Adobe Photoshop.

L'aggiornamento per MacBook Air (Mid 2013) è disponibile mediante l'utility Aggiornamento Software integrata in Mac OS X e può inoltre essere scaricato direttamente dalla pagina dei download del sito ufficiale Apple. Il pacchetto pesa 3,35MB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxmax8019 Luglio 2013, 13:05 #1
-problema comunicazione WiFi in standard 802.11ac
-problema di variazione improvvisa del volume audio
-problema di sfarfallio dello schermo durante l'uso di [B][U]Adobe Photoshop[/U][/B].


bene, hanno risolto,
ma mi fa piacere constatare ancora una volta di più che anche i prodotti Apple non sono immuni da difetti
*tony*19 Luglio 2013, 14:40 #2
Originariamente inviato da: maxmax80
-problema comunicazione WiFi in standard 802.11ac
-problema di variazione improvvisa del volume audio
-problema di sfarfallio dello schermo durante l'uso di [B][U]Adobe Photoshop[/U][/B].


bene, hanno risolto,
ma mi fa piacere constatare ancora una volta di più che anche i prodotti Apple non sono immuni da difetti


MA VA??
A me invece fa piacere constatare che vengono rilasciati aggiornamenti che li risolvono.
Decio1121 Luglio 2013, 13:21 #3
Mai capito perchè con i computer Apple dovrei spendere di più per avere soluzioni hardware inferiori.

Proprio ieri leggevo in negozio le caratteristiche di un portatile Apple e di un Toshiba con il secondo nettamente superiore per hardware ad un prezzo minore.

Forse vengo dalla Luna ma proprio non lo capisco.
Littlesnitch21 Luglio 2013, 13:25 #4
Originariamente inviato da: Decio11
Mai capito perchè con i computer Apple dovrei spendere di più per avere soluzioni hardware inferiori.

Proprio ieri leggevo in negozio le caratteristiche di un portatile Apple e di un Toshiba con il secondo nettamente superiore per hardware ad un prezzo minore.

Forse vengo dalla Luna ma proprio non lo capisco.


Infatti non capisci! Mostrami un altro notebook con stesse dimensioni, peso, autonomia che costi significativamente meno? Se devi linkarmi un coso in plastica da 3 kg con CPU 4 core da 60W e autonomia di 3 ore lascia stare! Poi il MBA ha CPU Haswell con HD5000, e a meno che tu non venga da Kripton di roba più recente e potente sul nostro pianeta non ce n'è.
emiliano8422 Luglio 2013, 09:15 #5
Originariamente inviato da: Littlesnitch
Infatti non capisci! Mostrami un altro notebook con stesse dimensioni, peso, autonomia che costi significativamente meno? Se devi linkarmi un coso in plastica da 3 kg con CPU 4 core da 60W e autonomia di 3 ore lascia stare! Poi il MBA ha CPU Haswell con HD5000, e a meno che tu non venga da Kripton di roba più recente e potente sul nostro pianeta non ce n'è.


al momento... in attesa che escano i refresh degli altri ultrabook con cpu haswell tipo questo:

http://www.anandtech.com/show/7012/...60-x-1440-panel

strano che ritardano cosi tanto ad uscire le altre case con cpu haswell
Littlesnitch22 Luglio 2013, 10:44 #6
Originariamente inviato da: emiliano84
al momento... in attesa che escano i refresh degli altri ultrabook con cpu haswell tipo questo:

http://www.anandtech.com/show/7012/...60-x-1440-panel

strano che ritardano cosi tanto ad uscire le altre case con cpu haswell


E secondo te quell'Asus costerà la meta di un MBA?
emiliano8422 Luglio 2013, 10:45 #7
Originariamente inviato da: Littlesnitch
E secondo te quell'Asus costerà la meta di un MBA?


nono
*tony*22 Luglio 2013, 11:32 #8
Originariamente inviato da: Littlesnitch
Infatti non capisci! Mostrami un altro notebook con stesse dimensioni, peso, autonomia che costi significativamente meno? Se devi linkarmi un coso in plastica da 3 kg con CPU 4 core da 60W e autonomia di 3 ore lascia stare! Poi il MBA ha CPU Haswell con HD5000, e a meno che tu non venga da Kripton di roba più recente e potente sul nostro pianeta non ce n'è.


Ci caschi caro Littlesnitch,e perdi tempo anche a rispondere.
La maggiorparte di quelli che frequentano questo forum conoscono perfettamente la differenza che passa tra un MACBook air e surrogati di plastica che pesano 3KG e che hanno autonomie ridicole.
Chi posta certe scemenze lo fa solo ed esclusivamente per scatenare flame.
maxmax8022 Luglio 2013, 12:38 #9
Originariamente inviato da: *tony*
La maggiorparte di quelli che frequentano questo forum conoscono perfettamente la differenza che passa tra un MACBook air e surrogati di plastica che pesano 3KG e che hanno autonomie ridicole..


sì, poi in base alla cpu i5 o i7 che montano però posso costare la metà o 1/3 in meno..
un particolare che ti dimentichi sempre..
*tony*22 Luglio 2013, 13:46 #10
Originariamente inviato da: maxmax80
sì, poi in base alla cpu i5 o i7 che montano però posso costare la metà o 1/3 in meno..
un particolare che ti dimentichi sempre..


Il problema è che se uno vuole OSX e non windows METRO/Piastrelle,la scelta è una sola e quindi diventa inutile ragionare sul prezzo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^