La storia dietro l'iconico ritratto di Steve Jobs realizzato da Albert Watson

La storia dietro l'iconico ritratto di Steve Jobs realizzato da Albert Watson

Albert Watson uno dei migliori ritrattisti al mondo ed passato anche alla storia per aver realizzato uno dei pi famosi scatti a Steve Jobs. L'autore racconta in breve la storia che sta dietro lo scatto.

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Apple
Apple
 

Definito uno dei venti fotografi più influenti di sempre, Albert Watson, annovera nella sua carriera da servizi e copertine di moda fino a ritratti di personaggi famosi, come quello di Steve Jobs. E' proprio la foto al co-fondatore di Apple che torna oggi alle cronache grazie al video racconto che l'autore ha voluto fare per Profoto in cui svela alcuni retroscena proprio inerenti a quel ritratto dell'ormai defunto inventore degli iPhone.

Il fotografo racconta come una rivista gli chiese di effettuare alcuni scatti capaci di ritrarre le persone più influenti degli Stati Uniti. Tra di esse c'era chiaramente Steve Jobs al quale era stata richiesta un'ora del suo prezioso tempo per la realizzazione degli scatti. Ebbene l'appuntamento venne fissato per le 9 del mattino e Watson racconta come alle 8.59, Steve Jobs, arrivò estremamente puntuale. Watson sapeva che il CEO di Apple non amasse per nulla essere fotografato per questo dichiarò a Jobs che lo avrebbe trattenuto solamente mezz'ora e non un'ora come previsto ricevendo dal fondatore di Apple un grosso sorriso e la risposta: "Sarebbe grandioso. Oggi ho un sacco di cose da fare".

In soli 20 minuti lo scatto era stato effettuato e Watson riuscì ad accorciare i tempi del loro lavoro cercando di ragionare come avrebbe fatto Jobs. Per questo realizzò la foto con uno sfondo bianco in modo da non avere troppi fronzoli capaci di falsificare il vero aspetto del fondatore di Apple che doveva apparire proprio come era realmente. Divertente la richiesta che Watson fece a Jobs: "Vorrei che mi guardasse in camera come se fosse con altri suoi colleghi che non sono d'accordo con lei ma lei sa bene di avere ragione". La risposta da parte del CEO di Apple fu: "Facilissimo visto che mi accade ogni giorno".

Lo scatto passò alla storia come tutto quello che apparteneva in qualche modo a Steve Jobs. Prima di uscire dal laboratorio il CEO vide la foto e chiese a Watson se poteva averla per sé visto che si trattava di una delle migliori mai fatte. La stessa foto venne utilizzata da Apple per commemorare la sua morte durante il 5 ottobre 2011 sul portale della sua azienda.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hockey31 Ottobre 2017, 16:55 #1
Sono solo io a pensare che "iconico" non sia una parola italiana? Meglio "leggendario"...
turcone31 Ottobre 2017, 17:17 #2
si vede che la apple vende meno quest'anno sempre più articoli pro apple
ormai dovete cambiare il nome in weloveapple.it


vabbè dai lo so anch'io che bisogna pagare il mutuo in qualche maniera
nitro8931 Ottobre 2017, 18:11 #3
Originariamente inviato da: hockey
Sono solo io a pensare che "iconico" non sia una parola italiana? Meglio "leggendario"...


http://www.treccani.it/vocabolario/iconico/
ellerix31 Ottobre 2017, 18:17 #4
Iconico non solo è italiano, è anche perfettamente appropriato in questo caso.
dwfgerw31 Ottobre 2017, 19:36 #5
Originariamente inviato da: turcone
si vede che la apple vende meno quest'anno sempre più articoli pro apple
ormai dovete cambiare il nome in weloveapple.it


vabbè dai lo so anch'io che bisogna pagare il mutuo in qualche maniera


Pro apple questo articolo ? È semplicemente una curiositá, non ci vedo nulla di male.. non si capisce da dove vi esce fuori tutto questo veleno... articoli pro apple? Va be tanto ci siete voi haters crociati a fare il resto nei commenti..
mentalray31 Ottobre 2017, 19:54 #6
sta leggenda della foto l'avete tirata fuori già diversi anni fà, ma bastaaaa
LucaLindholm31 Ottobre 2017, 20:24 #7
Originariamente inviato da: turcone
si vede che la apple vende meno quest'anno sempre più articoli pro apple
ormai dovete cambiare il nome in weloveapple.it


vabbè dai lo so anch'io che bisogna pagare il mutuo in qualche maniera


Originariamente inviato da: mentalray
sta leggenda della foto l'avete tirata fuori già diversi anni fà, ma bastaaaa


Ehhhh, ma quando lo dico io che qui stiamo diventando AppleUpgrade, tutti a dire che io sia di parte.

Originariamente inviato da: dwfgerw
Pro apple questo articolo ? È semplicemente una curiositá, non ci vedo nulla di male.. non si capisce da dove vi esce fuori tutto questo veleno... articoli pro apple? Va be tanto ci siete voi haters crociati a fare il resto nei commenti..


Ma mi faccia il piacere, questo un tempo era un rispettabile sito di informatica e, specialmente, di hardware.

hockey01 Novembre 2017, 10:03 #8
Originariamente inviato da: ellerix
Iconico non solo è italiano, è anche perfettamente appropriato in questo caso.


suona moltissimo come traduzione letterale di "iconic"
Rubberick01 Novembre 2017, 10:58 #9
Ragazzi questo articolo l'avete già pubblicato qualche giorno dopo la morte di Jobs anni fa.. che fate vi ripetete?
turcone01 Novembre 2017, 16:44 #10
Originariamente inviato da: dwfgerw
Pro apple questo articolo ? È semplicemente una curiositá, non ci vedo nulla di male.. non si capisce da dove vi esce fuori tutto questo veleno... articoli pro apple? Va be tanto ci siete voi haters crociati a fare il resto nei commenti..


mi sa che leggi un sito diverso allora
l'ho scritto su questa news perchè c'erano pochi commenti cmq se leggi le altre news di apple sono sempre a favore specialmente per un redatore :P

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^