iPhone 8 avrà la ricarica wireless ma con velocità ridotta

iPhone 8 avrà la ricarica wireless ma con velocità ridotta

Arrivano nuove indiscrezioni inerenti il futuro iPhone 8 che avrà sicuramente una ricarica wireless ma con velocità ridotta. Secondo gli informati, infatti, l'azienda di Cupertino potrebbe aver dimezzato la potenza del caricatore Qi per ragioni non ancora note.

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Il nuovo iPhone 8 avrà la ricarica wireless ma questa sarà più lenta della ricarica con cavo e soprattutto rispetto a quanto già visto nella concorrenza. E' quanto emerge dalle ultime indiscrezioni del sito giapponese Macotakara il quale in passato ha indovinato alcune previsioni proprio sulle novità in casa Cupertino. In Apple dunque sembra palese che ci si sia indirizzati sulla ricarica senza fili ma che con essa non si voglia stravolgere il concetto che da sempre veleggia negli iPhone ossia che una batteria ricaricata con "calma" risulta più duratura rispetto ad una batteria con ricarica veloce.

In questo caso l'indiscrezione parla del nuovo sistema di ricarica inglobato con il nuovo iPhone 8. Secondo il sito giapponese, a Cupertino, si sarebbe decisi di adottare un sistema classico per la ricarica senza cavo ma con un modulo più evoluto rispetto agli standard di Wireless Power Consortium ovvero un sistema Qi 1.2 capace di trasmettere energia fino a 15W con una base compatibile. Tale potenza però sarebbe stata letteralmente dimezzata da Apple nel nuovo iPhone 8 dove la ricarica avverrebbe "solo" a 7.5W.

E' palese che tutto questo si traduce in una ricarica dello smartphone più lenta nei tempi rispetto a quanto effettivamente le specifiche tecniche del sistema potrebbero raggiungere. In numeri attualmente il caricatore da 10W di iPhone 7 Plus permette di ricaricare lo smartphone in circa 2Ah che equivalgono in poco più di 2 ore totali. In questo caso con un caricatore da 7.5W, il nuovo iPhone 8, potrebbe venire ricaricato a 1.5Ah che dunque si traducono effettivamente in circa due ore e mezza, ipotizzando chiaramente una batteria dallo stesso amperaggio di quella dell'iPhone 7 Plus attuale.

Un potenziale sprecato visto che secondo alcune indiscrezioni il modulo presente in iPhone 8 potrebbe superare qualsiasi tipo di ricarica wireless ad oggi presente negli smartphone di ultima generazione ricaricando una batteria da 3000 mAh in meno di un'ora e mezza.

Il motivo per cui Apple avrebbe dimezzato la potenzialità? Molteplici sono le ipotesi, mantenendo veritiera l'indiscrezione di Macotakara, e spaziano dal mantenere più duratura nel tempo la batteria del nuovo top di gamma di Cupertino come anche la possibilità che non si sia voluti spingere troppo a causa dei materiali con cui è stato realizzato il nuovo iPhone 8. Di fatto comunque il problema, se così è lecito denominarlo, potrebbe riguardare solo coloro che decideranno di acquistare il pad per la ricarica wireless che secondo le ultime indiscrezioni non verrà inserito nella confezione di vendita ma dovrà essere acquistato a parte.

Oltretutto non è ancora chiaro se la ricarica wireless potrà essere utilizzata anche con caricatori di terze parti. In questo caso sappiamo bene che con per Apple Watch la possibilità di utilizzare una ricarica wireless certificata Mfi è giunta a posteriori e anche per iPhone 8, Apple, potrebbe adottare la stessa strategia anche se l'immagine di un pad di RAVPower già pronto per la commercializzazione sembra modificare tale tesi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
turcone28 Agosto 2017, 13:34 #1
siete dei principianti per non aver capito il motivo : al lancio velocità dimezzata al prossimo aggiormaneto software velocità piena cosi gli utonti possono scrivere che apple migliora sempre i suoi device e li tiene aggiornati
gd350turbo28 Agosto 2017, 13:44 #2
C'è anche la possibilità che venga introdotto un caricatore rapido, magari al modico costo di 99€.
recoil28 Agosto 2017, 14:04 #3
a parte il 7 plus gli altri hanno il caricatore da 5W e non da 10 nella confezione, immagino che la batteria sia più simile a quella del 7 che del 7+ quindi potrebbe non cambiare molto in termini di tempo per caricare un 8 al posto di un 7

non sono un fan della ricarica wireless comunque
su Watch va bene perché non ci sono porte ma credo che su iPhone continuerei a usare il cavo la maggior parte delle volte e immagino che il pad sarà venduto a parte quindi se lo possono tenere

la vera ricarica wireless sarebbe quella come WattUp di Energous anche se mi domando quanto spreco c'è in quel caso e comunque non è qualcosa che mi interessa al momento, meglio concentrarsi sul fare durare maggiormente le batterie più che sul caricarle in modo più veloce o comodo
benderchetioffender28 Agosto 2017, 14:06 #4
imho molto semplicemente perchè vogliono mettere la carica wireless nel comodino, lenta per la ricarica notturna (magari la calibrassero anche con la sveglia!) e cavo per refill volanti durante la giornata
mally28 Agosto 2017, 14:10 #5
permette di ricaricare lo smartphone in circa 2Ah


ricaricare lo smarthone in circa due ampere ora, questa frase non ha senso...
giuliop28 Agosto 2017, 14:18 #6
Originariamente inviato da: mally
ricaricare lo smarthone in circa due ampere ora, questa frase non ha senso...


Fosse solo quello
Alfhw28 Agosto 2017, 14:26 #7
Se sarà confermato, il vero motivo è probabilmente sempre lo stesso: Apple tende a centellinare le novità hardware così potrà offrire la ricarica a piena velocità nell'iPhone 9 o 10 invogliando la gente a cambiare terminale. Apple ha il monopolio di iOS (dato che non dà in licenza a nessuno) quindi può permetterselo. In passato ha fatto lo stesso ritardando l'adozione di schermi grandi, di fotocamere con più MP, dell'UMTS etc. Ancora oggi il caricabatterie via filo fornito con l'iPhone 7 è molto più lento di quello fornito con S7 o S8 o altri (anche se l'iPhone 7 è compatibile col più veloce caricabatterie dell'iPad!).
Nel mondo Android questo è impossibile data la spietata concorrenza hardware tra i vari produttori.
gd350turbo28 Agosto 2017, 14:28 #8
Ah bè , un caricatore QC3, il più veloce, lo trovi con una decina di euro..
Neanche a parlarne !
danieleg.dg28 Agosto 2017, 14:30 #9
Ovviamente era troppo difficile usare uno standard già diffuso...
DjLode28 Agosto 2017, 14:49 #10
Originariamente inviato da: recoil
a parte il 7 plus gli altri hanno il caricatore da 5W e non da 10 nella confezione


Anche il 7 Plus dovrebbe avere quello da 5W. Quello da 12W solo negli ipad.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^