Android 8.0 Oreo: ecco il supporto ai temi senza attivare i permessi di root grazie a Substratum

Android 8.0 Oreo: ecco il supporto ai temi senza attivare i permessi di root grazie a Substratum

Una rivoluzione epocale per Android e i suoi utenti che non dovranno più utilizzare root per modificare l'aspetto grafico del proprio smartphone. L'ultima release di Google permette infatti il supporto ad ogni tipo di tema senza alcuna modifica al codice. Ecco un video dimostrativo.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 14:01 nel canale Telefonia
AndroidGoogle
 

Android è sinonimo di libertà nella personalizzazione dell'interfaccia e la maggior parte degli utenti molto spesso scelgono il sistema operativo di Google rispetto ad iOS proprio per questo motivo. Negli smartphone in cui i produttori inseriscono una propria UI personalizzata a volte non risulta poi così semplice modificarne tutti gli aspetti mentre quando si parla di uno smartphone "made in Google" ossia con Android Stock tale procedura risulta più semplice e in qualche modo più veloce anche se fino ad oggi si aveva bisogno dei permessi di root per riuscire ad ottenere il possesso completo del codice del device per le modifiche più profonde. Con Android 8.0 Oreo tutto questo sarà solo un ricordo.

Gli sviluppatori di Substratum hanno infatti realizzato una semplice applicazione che grazie ad Android 8.0 Oreo permetterà agli utenti di modificare ogni singolo menu del proprio smartphone a livello grafico grazie ad una serie di temi e soprattutto senza dover incorrere nella richiesta dei permessi di root e dunque senza dover modificare il codice dello smartphone. La potenza dell'applicazione realizzata dagli sviluppatori di Substratum però va oltre perché è già stato dichiarato apertamente che l'app permetterà l'uso anche di terze parti e dunque l'inclusione di font, icone ma anche barra di stato completamente personalizzate.

Per capire le potenzialità della nuova app in fase di realizzazione, gli sviluppatori hanno da poco pubblicato un video in cui vengono mostrati i passaggi che permetteranno di modificare in modo semplice ed immediato il tema sullo smartphone con Android 8.0 Oreo. Per il suo funzionamento chiaramente sarà necessario avere permessi non root ma comunque speciali che verranno comunque richiesti ed ottenuti con un semplice tool "one-click" realizzato sempre dai Substratum e che bypasserà comandi ADB e collegamenti con il PC.

Una volta avuto l'accesso necessario allo smartphone gli utenti potranno modificare lo smartphone a proprio piacimento attivando o disattivando un tema piuttosto che un altro come se si cambiasse lo sfondo del device. L'applicazione, a detta degli sviluppatori, sarà rilasciata a breve e sarà chiaramente a pagamento anche se sarà disponibile la versione con i permessi di root totalmente gratuita.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo28 Agosto 2017, 14:10 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Una rivoluzione epocale per Android e i suoi utenti che non dovranno più utilizzare root per modificare l'aspetto grafico del proprio smartphone. L'ultima release di Google permette infatti il supporto ad ogni tipo di tema senza alcuna modifica al codice. Ecco un video dimostrativo.


Cambiare un tema ci vuole il root ?

Non so le varie implementazioni come si comportanto, ma sulla MIUI, non è necessario, io vado in temi, lo seleziono e lo carico, ne ho parecchi scaricati che cambio ogni tanto.
robertogl28 Agosto 2017, 14:38 #2
Originariamente inviato da: gd350turbo
Cambiare un tema ci vuole il root ?

Non so le varie implementazioni come si comportanto, ma sulla MIUI, non è necessario, io vado in temi, lo seleziono e lo carico, ne ho parecchi scaricati che cambio ogni tanto.


Android ha nativo il supporto per i temi, ma per qualche motivo per attivare un tema serve il root. Molti OEM sistemano loro la cosa (tipo Samsung) altri usano il codice Google e quindi è così.
fraussantin28 Agosto 2017, 15:44 #3
Originariamente inviato da: gd350turbo
Cambiare un tema ci vuole il root ?

Non so le varie implementazioni come si comportanto, ma sulla MIUI, non è necessario, io vado in temi, lo seleziono e lo carico, ne ho parecchi scaricati che cambio ogni tanto.


Su android stock è bloccato.

Io aspetto ancora con ansia un sistema tipo windows dove i colori posso scerglierli ed editarli da solo senza dover cambiare tema.
gd350turbo28 Agosto 2017, 16:20 #4
Cosa che parrebbe implicita...
Ma non lo è.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^