iPad Pro come monitor di Mac Mini: si può fare!

iPad Pro come monitor di Mac Mini: si può fare!

Astropad ha realizzato un piccolo dispositivo USB-C chiamato Luna Display che permette di far diventare il proprio iPad uno schermo del Mac Mini.

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Apple
AppleiPadmacOSiOS
 

Si sa che Apple vende il proprio Mac Mini privo di periferiche; per ottenere una postazione pronta all'uso bisogna munirsi di mouse e tastiera, ma soprattutto un monitor per visualizzare le operazioni che si stanno svolgendo.

La soluzione arriva da Astropad che permette di utilizzare l'iPad Pro come schermo del Mac Mini tramite un dongle chiamato Luna Display. Questo prodotto è pensato inizialmente per trasformare un qualsiasi iPad (meglio se Pro) in uno schermo secondario, ma usandolo con un Mac Mini, non dotato di monitor, diventerà lo schermo principale.

Secondo il team di Astropad, l'utilizzo dell'iPad Pro in questo modo equivale ad avere un "prodotto completamente nuovo" perché è essenzialmente macOS sull'iPad attraverso l'app Luna e un normale iPad Pro quando l'app Luna non è avviata.

Astropad conferma che: "Questa configurazione combina veramente il meglio sia del Mac che dell'iPad, con la potenza di elaborazione del Mac Mini e il display retina edge-to-edge dell'iPad. Usando Luna, siamo in grado di sfruttare appieno ogni pixel sull'iPad a piena risoluzione. Offre anche altri modi per interagire con il tuo macOS, dove puoi fluire senza soluzione di continuità dal mouse, alla tastiera, alla Apple Pencil, alle interazioni tattili. E poiché Luna funziona su WiFi, hai la flessibilità di un'area di lavoro completamente wireless".

Per ottenere questa configurazione sarà necessario: un dongle Luna Display da collegare alla porta USB-C del Mac mini, l'app Luna sul proprio iPad Pro, una tastiera, un mouse e una rete WiFi affidabile.

Il Luna Display (dongle USB-C) può essere acquistato dal sito web di Luna Display per 80$.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7719 Novembre 2018, 15:41 #1
"Questo prodotto è pensato inizialmente per trasformare un qualsiasi iPad (meglio se Pro) in uno schermo secondario, ma usandolo con un Mac Mini, non dotato di monitor, diventerà lo schermo principale"

Eh cavolo. MA E' GENIALE.

Chiunque sano di mente prende un mac mini E POI NON COMPRA IL MONITOR.
Così invece di spendere 200-300 euro in un monitor da minimo 24 pollici (come farebbe qualsiasi provincialotto dell cacchio) può usare come MICRO monitor duemila euro di ipad pro attaccato con un accrocchio apposta.
MAI PIU' SENZA.

Esagero, dopo che hai attaccato l'ipad facciamo iun altro accrocchio per attaccarci l'iphone ed usarlo come schermo secondario.
E poi con un altro iphone attaccato facciamo il trackpad.

#TROPPOAVANTI
#CIAOPOVERY
lorez19 Novembre 2018, 16:03 #2
Io stavo pensando che non è male come idea per connettere un Mac mini ad una tastiera midi e poi utilizzare un VST tipo Pianoteq, Garritan CFX, Synchron, Keyscape etc.
emiliano8419 Novembre 2018, 16:22 #3
il tutto per solo ulteriori 80$
nyo9019 Novembre 2018, 18:10 #4
Originariamente inviato da: demon77
Chiunque sano di mente prende un mac mini E POI NON COMPRA IL MONITOR.
Così invece di spendere 200-300 euro in un monitor da minimo 24 pollici (come farebbe qualsiasi provincialotto dell cacchio) può usare come MICRO monitor duemila euro di ipad pro attaccato con un accrocchio apposta.
MAI PIU' SENZA.


Primissimo caso che mi è venuto in mente:
Ho un vecchio tablet che non uso più, obsoleto, sostituito, a prendere polvere in fondo a un cassetto. Lo tiro fuori e lo uso come monitor(Principale, secondario, di emergenza, da spostare facilmente... o quello che vuoi).
Vedere solo "Ahahah compra un ipad da 2000€ da usare al posto del monitor" è estremamente limitante, vedere una soluzione e dire che siccome per noi non serve allora va ridicolizzata perché tutti sono cretini invece è un comportamento da... Lasciamo stare.
Il problema vero di quest'integrazione è che dovrebbe essere permessa direttamente, sopratutto ora con l'USB-C, e non tramite una costosa periferica esterna. Ma ha diversi possibili utilizzi.
demon7719 Novembre 2018, 23:38 #5
Originariamente inviato da: nyo90
Primissimo caso che mi è venuto in mente:
Ho un vecchio tablet che non uso più, obsoleto, sostituito, a prendere polvere in fondo a un cassetto. Lo tiro fuori e lo uso come monitor(Principale, secondario, di emergenza, da spostare facilmente... o quello che vuoi).
Vedere solo "Ahahah compra un ipad da 2000€ da usare al posto del monitor" è estremamente limitante, vedere una soluzione e dire che siccome per noi non serve allora va ridicolizzata perché tutti sono cretini invece è un comportamento da... Lasciamo stare.
Il problema vero di quest'integrazione è che dovrebbe essere permessa direttamente, sopratutto ora con l'USB-C, e non tramite una costosa periferica esterna. Ma ha diversi possibili utilizzi.


Quindi ti sei risposto da solo.
Il tablet "vecchio ed obsoleto" deve avere la USB C. Auguri.
Ammesso che ce l'abbia serve un accrocchio da OTTANTA EURO.
E per cosa? per uno schermetto da dieci pollici?

Con cento ti prendi un monitor intero grande il doppio.
Il tablet obsoleto resta nel cassetto e io riconfermo il mio HA HA HA HA!
eeWee7220 Novembre 2018, 08:09 #6

Un forum geniale

In questo forum solo geni dell'informatica, dell'elettronica e soprattutto del marketing, vedo.

Un prodotto simile è per chi un tablet ce l'ha già, evidentemente. Inoltre forse non avete capito bene: il dongle usb-C (o minidisplay-port) va attaccato al MAC (mini o macbook che sia).
Nel caso di un MAC mini, sì, io posso comprarmelo e non volermi comprare un monitor perché lo voglio usare come media server, per esempio, potrei averne uno già a casa o recuperarlo usato per questo scopo.
Potrei voler avere un computer che mi occupa poco spazio, e con (quasi) zero cavi perché vado tutto via WI-FI ma ogni tanto servirmi uno schermo e invece di usare il TV (a cui probabilmente è collegato) usare il mio iPad.

Con Hand-off, poi, la cosa mi permette anche di andare oltre l'uso dell'iPad solo come monitor: nel momento in cui riprendo in mano l'iPad posso continuare una navigazione o una email o altre funzioni.

Comunque continuate pure a scriver "ha ha ha" e "povery" in maiuscolo.

Un po' come la roba della "tacca": ne avete fatto una manfrina incredibile e... e ora buon ultima ce l'avrà pure il prossimo Samsung, giacché ce l'han tutti gli altri.
glavelli20 Novembre 2018, 08:16 #7
Originariamente inviato da: nyo90
Primissimo caso che mi è venuto in mente:
Ho un vecchio tablet che non uso più, obsoleto, sostituito, a prendere polvere in fondo a un cassetto. Lo tiro fuori e lo uso come monitor(Principale, secondario, di emergenza, da spostare facilmente... o quello che vuoi).
Vedere solo "Ahahah compra un ipad da 2000€ da usare al posto del monitor" è estremamente limitante, vedere una soluzione e dire che siccome per noi non serve allora va ridicolizzata perché tutti sono cretini invece è un comportamento da... Lasciamo stare.
Il problema vero di quest'integrazione è che dovrebbe essere permessa direttamente, sopratutto ora con l'USB-C, e non tramite una costosa periferica esterna. Ma ha diversi possibili utilizzi.


Quoto.
Comprarsi un Ipad Pro solo per questo motivo ovviamente non ha molto senso.
Ma se possiedi già un tablet con connettore USB-C, questo accessorio il suo senso ce l'ha eccome.
Un monitor da minimo 24" lo ha probabilmente chiunque abbia un computer in casa.
Uno secondario da spostare facilmente dove vuoi (casa al mare, montagna) lo dovresti acquistare apposta, e lasciare poi lì ad ammuffire per la gran parte del tempo che non lo utilizzerai.
In questo caso hai già il tablet, compri questo accessorio, ci colleghi quello che vuoi (anche un NUC ad esempio) e sei apposto.
Certo, un monitor da 10" non è il massimo, ma tra avere un tablet che all'occorrenza può anche fare da monitor esterno e non avere nulla...
the_joe20 Novembre 2018, 09:52 #8
Originariamente inviato da: glavelli
Quoto.
Comprarsi un Ipad Pro solo per questo motivo ovviamente non ha molto senso.
Ma se possiedi già un tablet con connettore USB-C, questo accessorio il suo senso ce l'ha eccome.
Un monitor da minimo 24" lo ha probabilmente chiunque abbia un computer in casa.
Uno secondario da spostare facilmente dove vuoi (casa al mare, montagna) lo dovresti acquistare apposta, e lasciare poi lì ad ammuffire per la gran parte del tempo che non lo utilizzerai.
In questo caso hai già il tablet, compri questo accessorio, ci colleghi quello che vuoi (anche un NUC ad esempio) e sei apposto.
Certo, un monitor da 10" non è il massimo, ma tra avere un tablet che all'occorrenza può anche fare da monitor esterno e non avere nulla...

Beh, se ti porti dietro il nuc o il Mac mini puoi portarti dietro anche il monitor, inoltre con 80€ probabilmente ci compri una TV da usare anche come monitor.
Poi ognuno è libero di fare quello che vuole, ma costasse 10€ potrei pure capirlo, con 80€ ci compro altro.
megamitch20 Novembre 2018, 10:05 #9
Ragazzi, io ho un ipad 4 da 9.7 pollici. Anni fa ho acquistato la applicazione "duet" che di fatto fa più o meno la stessa cosa e la fa bene, di fatto hai uno schermo secondario touch.

E' un divertente esercizio di stile ma niente di più, è davvero impossibile lavorare ad un desktop con un monitor da 10 pollici.

Una fatica assurda per gli occhi.

Al limite ma proprio al limite un ipad Pro da 12 puoi gestirlo per un pò ma anche li sei moooolto sacrificato.
recoil20 Novembre 2018, 10:06 #10
l'utilità soluzioni come queste ce l'hanno eccome
la maggior parte delle volte se ho collegato iPad al mio computer è perché sto facendo debug con una mia app quindi è impegnato per quello, ma mi è capitato di avere il portatile e collegare iPad come secondo display ed è comodo in quei casi, ad esempio metti il web inspector lì e hai una pagina piena sull'altro display oppure mentre fai debug di qualche app hai una console aperta su iPad e sfrutti il monitor per altro

altra possibilità è avere un iPad che usi in casa per fare un po' tutto, hai pure un mac mini senza una vera e propria postazione perché lo usi come server per determinate cose, ma se ti serve fare qualcosa con il Mac sai che puoi usare iPad come display al volo
nessuno sano di mente compra un Mac Mini e poi usa solo iPad come monitor ovviamente...

comunque anche io avevo usato Duet, Luna è molto più caro e non so se vale la pena

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^