In Cina ragazza muore fulminata dal proprio iPhone 5

In Cina ragazza muore fulminata dal proprio iPhone 5

Giungono in questi giorni le voci riguardanti la morte sospetta di una ragazza che sarebbe crollata esanime mentre parlava al telefono con il proprio iPhone 5

di Davide Fasola pubblicata il , alle 10:04 nel canale Apple
iPhoneApple
 

Tempi duri per i legali delle due aziende produttrici di smartphone più in voga del momento. Dopo la notizia dell'esplosione della batteria di un Samsung Galaxy S III che poco tempo fa era costato una ustione ad un povero utente, ecco che anche Apple si trova a fare i conti con un simile incidente di percorso, questa volta, sembra, con conseguenze decisamente più gravi.

Pare infatti che la povera Ma Ailun, 23enne cinese hostess della linea aerea China Southern Airlines sia rimasta uccisa da una scarica elettrica che l'ha colpita nel momento essatto in cui ha avvicinato alla testa il proprio iPhone 5 per rispondere a una chiamata mentre lo stesso si trovava attaccato alla corrente.

La sorella della ragazza tramite un tweet ha infatti fatto sapere che la povera Ailun è crollata a terra esanime mentre parlava al suo iPhone, invitando tutti i possessori di iPhone a fare attenzione prima di avvicinare il proprio telefono in carica al viso.

L'azienda di Cupertino, dal canto suo, ha commentato affermando di essere profondamente dispiaciuta per l'accaduto e di offrire le proprie condoglianze alla famiglia. Apple ha comunque poi specificato che verranno portate avanti delle indagini in collaborazione con le autorità locali per meglio verificare le cause dell'accaduto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

76 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
paolox8617 Luglio 2013, 10:05 #1
Chissà perchè, queste cose misteriose accadono il 99% in Cina...
@ndrey17 Luglio 2013, 10:15 #2
Originariamente inviato da: paolox86
Chissà perchè, queste cose misteriose accadono il 99% in Cina...


forse perché sono 1/3 della popolazione modiale
floc17 Luglio 2013, 10:20 #3
per verificare il ragionamento bisognerebbe fare il calcolo di iphone pro-capite, cosa che non ho voglia di fare

cmq l'unica possibilita' e' un arco voltaico, che mi sembra cmq improbabile (seppur non impossibile)
nickmot17 Luglio 2013, 10:21 #4
Sapevo che stava utilizzando un caricabatterie non originale, ma non ne trovo traccia nell'articolo.
Potete confermare?

EDIT: trovato! http://ansa.it/web/notizie/rubriche...a-_9028192.html
La fonte è l'ANSA quindi direi che è imparziale.
demon7717 Luglio 2013, 10:25 #5
In effetti un caso decisamente estremo.. direi che sono necessari molti altri elementi per avere un'idea precisa dell'accaduto.
Paganetor17 Luglio 2013, 10:26 #6
appunto, facile che stesse usando un caricabatterie "cinese" (nel senso spregiativo del termine, lo so che sono TUTTI cinesi ) pagato 1 RMB, magari coi fili scoperti e attaccato con spina tripla a una ciabatta che galleggiava nell'acqua nel suo lavandino
polkaris17 Luglio 2013, 10:43 #7
Era un caricatore cinese...ma anche se fosse stato originale la probabilità di essere fulminato è comunque bassissima (un caso in tutto il mondo!) ...non mi preoccuperei troppo, è molto più probabile morire colpiti da un fulmine.
ais00117 Luglio 2013, 10:43 #8
... scusate ma come si fa a credere che un cellulare che funziona a 3,8V possa folgorare il corpo umano?! (e come fa la gente ad essere così beota)

Se resti fulminato, il corpo umano deve essere soggetto a ben più voltaggi/amperaggi.... e l'unica cosa che "potrebbe" avere tali valori è appunto il caricacell.

Ma chi scrive e diffonde certe news (riferito a livello mondiale) è così poco intelligente che non ha mai studiato a sQuola un minimo di fisica e di "ragionamenti mentali" ?!


Semmai questo è interessante come precedente perchè fa capire/svegliare anche il popolo cinese che forse certe "sicurezze" lato produzione componenti è giusto averli e quindi magari i prossimi "cloni" avranno un minimo di qualità lato sicurezza passiva.
John Foxx17 Luglio 2013, 10:45 #9
Originariamente inviato da: nickmot
La fonte è l'ANSA quindi direi che è imparziale.


E' così imparziale che anche l'"avvocato" Canzona ha avuto i suoi 15 minuti di gloria.
il menne17 Luglio 2013, 10:49 #10
Mah, qui - ammesso che la notizia sia vera - mi sa che la reale causa dell'incidente non sia di certo l'iphone, ovviamente l'eventuale scarica è stata emessa dalla rete elettrica ( in che condizioni ) e forse attraverso il caricatore NON originale, cosa c'entra l'iphone? Il caricatore originale ha sicurezze che scattano appena si supera di relativamente poco la soglia dei 5v, che non uccide nessuno.

Pare oltretutto che quesat persona stesse facendo il bagno quando ha squllato il telefono, e sia uscita dalla vasca per rispondere... quindi una situazione di imprudenza estrema. ( impianto non si sa come, caricatore non originale, oltretutto magari presenza di vapore, condensa nell'aria, persona bagnata.... ).

Purtroppo c'è stata una vittima, ma a mio avviso più che altro della propria leggerezza, non riesco davvero a vedere nessun collegamento tra il telefono e l'accaduto in senso di nesso causale.

Ovviamente non si perde tempo per scrivere articoli abbastanza campati in aria su diversi siti web....

Il massimo ( da denuncia ) lo si può leggere su (ma va ) android planet: iphone5 : lo smartphone assassino

Quando è ovvio ed evidente che una così grossa scarica elettrica non può che essere provenuta dall'impianto elettrico, magari in condizione dubbia, o a causa del caricatore non originale (ovviamente con ogni probabilità senza i requisiti di sicurezza necessari ) e senz'altro il tutto favorito dal fatto che la persona fosse appena uscita da un bagno ( acqua, vapore, umidità...).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^