Il ritorno di 3dfx è la trollata migliore del 2021

Il ritorno di 3dfx è la trollata migliore del 2021

Tanto rumore per nulla: il vociferato ritorno di 3dfx in commercio si concretizza in una serie di slide che lette con occhio non molto attento rivelano quello che sono: una colossale trollata

di pubblicata il , alle 09:45 nel canale Apple
3dfx
 

Nei giorni scorsi tra gli appassionati si è scatenata una trepidante attesa: quella del ritorno sul mercato di 3dfx, storico marchio produttore di schede e acceleratori 3D che a inizio anni 2000 è andato incontro a bancarotta e del quale parte degli assets sono stati a quel tempo rilevati da NVIDIA.

Negli ultimi giorni l'account Twitter 3dfxofficial ha anticipato come a breve sarebbero state anticipate informazioni sui futuri prodotti a marchio 3dfx che saranno resi disponibili sul mercato: tutti ad attendersi quindi una nuova gamma di schede video 3dfx, pronte a contrastare NVIDIA e AMD sul piano delle massime prestazioni velocistiche con i giochi di ultima generazione.

Chi conosce il settore ed è consapevole dei tempi, oltre che delle difficoltà, richiesti per la progettazione di una nuova architettura di schede video ha sicuramente espresso dubbi sulla fattibilità di una simile iniziativa. Non è pensabile sviluppare nuove architetture di GPU nel giro di 6 mesi, a meno che questo non corrisponda al dover sviluppare una serie di adesivi da attaccare sulla reference board proveniente da NVIDIA o da AMD proponendosi come AIB (Add In Board), cioè come un costruttore di schede video basate su tecnologia di terze parti.

Quest'oggi, sul proprio canale Twitter, la nuova 3dfx ha pubblicato alcune slide che ne delineano il business plan per i propri mesi. Informazioni ufficiali quindi e ben definite, ma che se lette correttamente fanno capire come si tratti di niente altro che una gigantesca trollata o, per dirla in tono più serio, di una "interessante operazione di social marketing".

3dfx_slide_q3_2021.jpg

In questa slide vengono indicati i prodotti che si prevede di introdurre sul mercato in occasione del CEC 2022. CEC è acronimo di Council for Exeprional Children, un evento che si terrà a Orlando (Florida) dal 16 al 19 gennaio 2022 (sito ufficiale a questo indirizzo) e che nulla ha a che vedere con il settore dell'elettronica di consumo. CEC rimanda foneticamente a CES, la fiera dell'elettronica di consumo di inizio 2022 che si tiene ogni anno a Las Vegas e che è centro di annunci e novità per l'anno da poco iniziato: facile che qualcuno di poco attento possa cadere in inganno.

Se osserviamo poi i prodotti ai quali 3dfx starebbe lavorando notiamo alcune cose buffe a partire dalla scheda 3dfx Voodoo 6 PCI: l'interfaccia alla quale si allude nel nome del prodotto è quella PCI tradizionale, non più usata per le schede video dai tempi dell'originaria 3dfx in quanto superata prima da quella AGP e in seguito da quella PCI Express. Se è un refuso e si voleva scrivere PCIe al posto di PCI si tratta di un errore molto, molto grave.

Comprereste mai uno smartphone chiamato "Ruffon", per quanto legato al marchio 3dfx? Nessuna specifica tecnica, nessuna indicazione delle caratteristiche base ma solo un nome fantasioso per uno smartphone non meglio precisato. Gli altri prodotti sono un set di altoparlanti Bluetooth, un sistema audio a 5.1 canali e un tablet da 128GB dal nome alquanto ricercato: Galaxian, guarda caso molto simile a quel Galaxy così spesso abbinato ai prodotti Samsung di elettronica di consumo.

Da ultimo la nuova 3dfx vuole presentare anche una smart TV dal nome altisonante: Lithium 77K5D. 77 potrebbe essere la dimensione in pollici della diagonale, mentre il 5D finale lascia immaginare una mirabolante riproduzione delle immagini che si estende oltre la quarta dimensione.

Se non vi basta il tono molto scettico usato in questo pezzo ve lo diremo passando ad una forma quanto più diretta e inequivocabile possibile: tanto, troppo fumo e niente arrosto. Chi si attende prodotti con tecnologia proprietaria di 3dfx al debutto nel 2022, con tecnologia che vada oltre il fabbricare belle scatole e degli adesivi a tema, crede troppo alle favole e alla leggenda di questo marchio. Le informazioni mostrate da 3dfx sul proprio account Twitter sono uno specchietto per le allodole (o per i boccaloni, potremmo dire), utili solo per vincere il primo premio quale miglior trollata web del 2021.

E qualora 3dfx sia realmente intenzionata a proporre sul mercato dei prodotti nel 2022 questi saranno solo rebrand di altri sviluppati da qualche ODM asiatico: c'è l'imbarazzo della scelta, come una certa Stonex ci ha insegnato in passato. Trollata o abile operazione di social marketing? Solo il tempo ce lo dirà: per ora, cara 3dfxofficial, ci hai strappato qualche bel ricordo e un gran sorriso ma inutile perdere più tempo dietro di te.

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
386DX4005 Agosto 2021, 10:02 #2
Infatti appena letto stamattina l' "annuncio delle slide" direi che la situazione si e' fatta semplicemente piu' triste se prima faceva gia' sorridere. Non perche' abbia mai pensato come detto nell'altro thread che una nuova azienda fabless di GPU avrebbe potuto nascere cosi' dal nulla con un annuncio simile e che avrebbe mai avuto bisogno di un brand che pochi ricordano, ma a lasciare "il beneficio del dubbio" sarebbe "anche stata possibile" una triste operazione di rebrand di prodotti terzi che effettivamente arrivassero sugli scaffali. Nel mercato telefonia lo si e' gia' visto in passato. Come gia' detto per quel che si puo' sapere le IP di 3dfx vennero vendute prima della fine e non si e' mai saputo (o non ricordo io) molto su quel che riguarda il brand semplice. Il punto poi che sono passati poco piu' di vent'anni avrebbe "anche" potuto far pensare a qualche concessione o vendita in tal senso.
Ma per fare cosa? Un' azienda con il nome di un' altra passata ma che a differenza delle altre presenti aziende sul mercato dubito possano o abbiano gia' investito centinaia di milioni di $ necessari anche solo ad entrare come nuovo competitore nel settore low end. Per cui tutto fa pensare all' ennesimo scherzo anche se non escluderei la possibilita' di vedere prima o poi smartphone/frigoriferi ri-ri-rimarchiati con un logo finale che rimanda a quei tempi o cose simili. Ma per il resto, schede video moderne le si puo' aspettare solo dai pochi attori che gia' sono nel mercato semiconduttori come sempre e' stato. Basti pensare al passato con il Kyro di STM/PowerVR o al XGI Volari ma erano progetti seri non slide.
domthewizard05 Agosto 2021, 10:12 #3
Comprereste mai uno smartphone chiamato "Ruffon", per quanto legato al marchio 3dfx?

compriamo smartphone che si chiamano poco col rischio che se lo di a qualcuno ti ridano in faccia con la solita battuta "allora costa poco", figuriamoci se non compreremmo uno che si chiama ruffon
Doraneko05 Agosto 2021, 10:13 #4
Che si trattasse di una trollata è qualcosa che non sospettavamo minimamente
Doraneko05 Agosto 2021, 10:16 #5
Originariamente inviato da: domthewizard
Comprereste mai uno smartphone chiamato "Ruffon", per quanto legato al marchio 3dfx?

compriamo smartphone che si chiamano poco col rischio che se lo di a qualcuno ti ridano in faccia con la solita battuta "allora costa poco", figuriamoci se non compreremmo uno che si chiama ruffon


Si, infatti, che domanda
Oltre al fatto che li vediamo qui ogni 2x3
Gringo [ITF]05 Agosto 2021, 10:51 #6
Be dai le 3DFX Voodoo e Banshee non erano ancora passate al AGP/PCI-E ma erano PCI classico, diciamo che la domanda ci stà ancora su alcune Rarissime Configurazioni come gli AMIGA 4000 con Bridge PCI, come il Mediator ecc, per i quali ci stanno pure i driver per le Voodoo su PCI.
Potrebbe essere che avendo ancora chip stipati in magazzini si diano al Retrocomputing.

Quindi Trollata o Vendita di Antiquariato.
kamon05 Agosto 2021, 11:05 #7
Si però ragazzi miei della redazione, io sono sempre quello che si infastidisce quando vi si attacca per ogni inezia, ma mentre quì tutti dicevano che era una trollata, voi nel primo articolo non avete sollevato neanche un sopracciglio ma la avete spacciata come una notizia assolutamente credibile, onestamente quindi, quì gli unici polli sareste voi, ma il sospetto è che ne foste pienamente coscienti ma che non ve ne fregasse una fava perché l'importante era scrivere il pezzo e darlo in pasto alla community...

Sinceramente, credo sia per cose del genere che quì tendono tutti ad essere acidi nei vostri confronti e non prendervi più sul serio da tanti anni.
386DX4005 Agosto 2021, 11:08 #8
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
Be dai le 3DFX Voodoo e Banshee non erano ancora passate al AGP/PCI-E ma erano PCI classico, diciamo che la domanda ci stà ancora su alcune Rarissime Configurazioni come gli AMIGA 4000 con Bridge PCI, come il Mediator ecc, per i quali ci stanno pure i driver per le Voodoo su PCI.
Potrebbe essere che avendo ancora chip stipati in magazzini si diano al Retrocomputing.

Quindi Trollata o Vendita di Antiquariato.

Comunque il bus PCI e' stato usato sulle mainboard (negli ultimi tempi non necessariamente per le schede video) per tantissimo tempo considerando che si parla dall' inizio/metà degli anni 90 fino a meno di una decade fa. Ma per quanto riguarda le schede video quel bus e' stato utilizzato per soluzioni "di nicchia" su schede anche ben oltre le originali intenzioni, basti pensare alle "Geforce GT5xx/GT6xx PCI" che usavano un bridge chip per interfacciare il vecchio bus PCI al nuovo bus PCI-EX per cui le GPU ovviamente erano progettate. Chip che tra l'altro era lo stesso usato su schede audio ad esempio al contrario (PCI-EX1 a PCI) e che tra l'altro e' storicamente derivante da quello usato sulle famose ultime schede 3dfx.
Credo siano state le ultime "potenti schede PCI" (di fascia bassa e prestazioni ridotte facendo da collo di bottiglia il bus PCI vecchio) ma orientate probabilmente a settori industriali o settori di nicchia dove il PCI era ancora usato.
Ma l'idea di rimarchiare una "Voodoo 6 PCI" nel 2021 o e' uno scherzo o sarebbe ipoteticamente orientato solo a (pochi) retrogamers e quindi non certo con chissà quali aspettative remunerative.
nickname8805 Agosto 2021, 11:11 #9
Mavà ? Qualcuno ci aveva pure creduto ?
icoborg05 Agosto 2021, 11:14 #10
cosa non si fa per un clickbait a modo....ci sarebbe un termine relativo a questo modo di fare ma mi trattengo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^