AU Optronics, produzione pilota dei display da 324ppi del prossimo iPad mini

AU Optronics, produzione pilota dei display da 324ppi del prossimo iPad mini

Il produttore taiwanese avrebbe dato il via alla produzione pilota dei nuovi display da 7,9 pollici e 2048x1536 pixel da destinare alla realizzazione della seconda generazione di dispositivi iPad mini

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Apple
iPadApple
 

L'erede di iPad mini sarà con grossa probabilità equipaggiato con un display di tipo Retina con una densità pari a 324 pixel per pollice, superiore anche a quella del display che attualmente va ad equipaggiare iPad di quarta generazione.

L'indiscrezione, riportata da AppleInsider, giunge dal sito web BrightWire e cita fonti vicine ai fornitori taiwanesi della Mela, le quali sostengono che AU Optronics abbia già avviato la produzione pilota per gli schermi da 7,9 pollici da destinare alla realizzazione della seconda generazione di dispositivi iPad mini.

La risoluzione del pannello dovrebbe essere pari a 2048x1536 pixel, quattro volte la versione attuale e pari a quella di iPad di quarta generazione. La diagonale di 7,9 pollici di iPad mini consentirà però di ottenere una densità di 324 pixel per pollici, considerevolmente superiore ai 264 pixel per pollice di iPad 4.

L'adozione della medesima risoluzione di iPad in un dispositivo dalle inferiori dimensioni consentirà ad Apple di offrire al pubblico un nuovo dispositivo ad alta risoluzione, dall'ingombro più contenuto, senza tuttavia dover costringere gli sviluppatori a rimaneggiare le proprie app per un'altra dimensione di schermo, similmente a quanto avvenuto con l'introduzione di iPad mini che è caratterizzato dalla medesima risoluzione di iPad 2.

Ricordiamo tuttavia che Apple ha aggiunto una nuova risoluzione ai suoi iDevices lo scorso autunno con l'introduzione di iPhone 5, dotato di schermo da 4 pollici e risoluzione di 1136x640 pixel. I pixel dello schermo di iPhone 5 hanno però la medesima dimensione dei pixel degli schermi delle precedenti versioni del dispositivo, e per questo motivo le applicazioni legacy possono essere visualizzate correttamente seppur con la presenza di bande nere nella parte superiore e inferiore dello schermo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
extremelover06 Febbraio 2013, 10:28 #1
Lo sto aspettando. Una delle principali caratteristiche che mi ha distolto dal prendere il mini fu proprio la risoluzione del display. Non sono un fanatico delle altissime risoluzioni ma i pixel, a quel prezzo, non voglio proprio vederli.
Danizz06 Febbraio 2013, 10:43 #2
Io purtroppo lo dovrò prendere per forza ad aprile e so già che verrò in**lato perchè in autunno presenteranno l'ipad mini 2.
sonountoro06 Febbraio 2013, 10:51 #3
L'ho preso qualche giorno fa alla mia ragazza e né lei né io sentiamo la necessità del retina. Piuttosto è scandaloso che molte applicazioni non si adattino nemmeno alla risoluzione dell'iPad2, figuriamoci a quella dell'iPad4...
Comunque ottimo tablet, ero orientato verso il nexus 7 ma devo ricredermi, mi scoccia solo dover aggiornare il mio amato Snow Leopard su mbp13" per avere la perfetta sincronizzazione fra tablet e mac.
Pinco Pallino #106 Febbraio 2013, 10:52 #4
La notizia è in realtà più articolata...

I display saranno prodotti sia dalla coreana LG Display che dalla taiwanese AUO.
LG dovrebbe comunque mantenere una posizione predominante.
Dato che AUO avrebbe una resa produttiva più bassa.

La duplice fornitura è resa possibile dal fatto che sia LG che AUO adottano tecnologie su base IPS.
Che dovrebbero essere, rispettivamente, AH-IPS e AHVA.

In verità "pare" che i pannelli AHVA visti sinora siano inferiori come angolo di visione.
Ma Apple avrà sicuramente ottenuto delle garanzie sul fatto che i pannelli siano qualitativamente equivalenti.
nickmot06 Febbraio 2013, 11:04 #5
Originariamente inviato da: sonountoro
mi scoccia solo dover aggiornare il mio amato Snow Leopard su mbp13" per avere la perfetta sincronizzazione fra tablet e mac.




Cioè se comprassi un iPad (e ci stavo pensando), dovrei buttar via il mio macmini perchè non supporta più di SL?
Danizz06 Febbraio 2013, 11:19 #6
Originariamente inviato da: nickmot


Cioè se comprassi un iPad (e ci stavo pensando), dovrei buttar via il mio macmini perchè non supporta più di SL?

Certo che lo supporta ma certe feature, ad esempio la app reminders (o come cavolo si chiama) non c'è su SL quindi non può sincronizzare i reminders tra ipad e mac.
Raghnar-The coWolf-06 Febbraio 2013, 11:24 #7
Originariamente inviato da: Danizz
Certo che lo supporta ma certe feature, ad esempio la app reminders (o come cavolo si chiama) non c'è su SL quindi non può sincronizzare i reminders tra ipad e mac.


dici poco O_O

Boh classica semi-inutile corsa alla risoluzione... Senza i pannelli IGZO non so come facciano a non incicciottirli, spero che non ci rimettano pesi e dimensioni, ora quasi perfetti, o la durata della batteria.

Poi non so come facciano a mantenere la qualità consistente con pannelli di due fabbricanti diversi con tecnologie diverse, tantopiù che la AU non mi è mai parsa una marca particolarmente pregiata...
Vero è che non sarebbero di certo gli unici a fare così...
calabar06 Febbraio 2013, 12:29 #8
Io continuo a rimanere dubbioso su questa scelta, Ipad Mini ha già un costo tutt'altro che popolare, se ci mettono anche il retina il costo aumenta e riduce il gap con il suo fratello maggiore, che perde di appetibilità.

A quanto pare però hanno deciso di fare questa mossa, a mio parere poco comprensibile.
Trovo avrebbe avuto più senso aspettare la successiva generazione, quando i display ad alta risoluzione sarebbero stati più diffusi e avrebbero avuto prezzi più abbordabili, e una nuova revisione "full" di ipad 10" avrebbe potuto rimettere distanza tra i due dispositivi.
.:Martin:.06 Febbraio 2013, 12:43 #9
Originariamente inviato da: calabar
Io continuo a rimanere dubbioso su questa scelta, Ipad Mini ha già un costo tutt'altro che popolare, se ci mettono anche il retina il costo aumenta e riduce il gap con il suo fratello maggiore, che perde di appetibilità.


Se il costo aumenta a loro non lo so (forse di poco). Ma all'utente finale il prezzo dovrebbe essere più o meno uguale, come hanno fatto già con ipad2, ipad3, etc
sonountoro06 Febbraio 2013, 15:24 #10
Originariamente inviato da: nickmot


Cioè se comprassi un iPad (e ci stavo pensando), dovrei buttar via il mio macmini perchè non supporta più di SL?


Assolutamente no, puoi sincronizzare comunque i contenuti attraverso iTunes, mentre se ci fai caso nelle "Preferenze di Sistema" di Snow Leopard manca iCloud, il sistema che permette di sincronizzare il tuo dispositivo in remoto ma soprattutto con tutte le applicazioni degli altri apparecchi Apple.
Un esempio banale: se vuoi fare videoconferenza con iPad, su Snow Leopard devi acquistare l'applicazione FaceTime, economica certo, ma per principio resta lì.

Insomma se vuoi una completa sincronia delle applicazioni fra mac e iDevice devi munirti almeno di Lion (10.7), ma te lo sconsiglio non essendo praticamente più seguito da Apple. Alla fine ti conviene puntare su Mountain Lion (10.8.2, imminente 10.8.3), oppure fai come me e aspetti il prossimo felino 10.9 che è già stato avvistato in rete (con la speranza che lasci del tutto perdere i due leoni).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^