Apple, traguardo storico: 1 miliardo di iPhone sono attivi in questo momento

Apple, traguardo storico: 1 miliardo di iPhone sono attivi in questo momento

Nel mondo ci sono 1 miliardo di iPhone attivi e funzionanti, secondo le ultime stime effettuate da uno degli analisti più affidabili per quanto riguarda l'azienda della mela morsicata

di pubblicata il , alle 11:15 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Neil Cybart non è l'ultimo arrivato fra gli analisti della Mela, e ha scritto nelle scorse ore che il mese scorso sono stati registrati un miliardo di iPhone in uso. L'esperto ha inoltre sottolineato che Apple non ha ancora raggiunto il picco di vendite, nonostante abbia deciso di non rivelare più i numeri di vendita. Le stime di Cybart sono state descritte in un post su Above Avalon.

"Un miliardo di persone hanno un iPhone", scrive l'analista. "Secondo le mie stime Apple ha superato il traguardo del miliardo di utenti di iPhone lo scorso mese. Tredici anni dopo essere stato introdotto sul mercato, iPhone rimane lo smartphone più popolare e quello più venduto". L'informazione di Cybart, se fosse vera, sarebbe un'ottima notizia per Apple: da quando l'azienda ha deciso, nel 2018, di non riportare i numeri esatti di vendita si è pensato che il melafonino avesse raggiunto il picco massimo di vendita. Secondo Cybart, però, le motivazioni furono diverse.

"Le semplici unità vendute non possono raccontare il business dietro gli iPhone. Questo è stato il motivo principale della decisione di Apple di non fornire più i numeri unitari di vendita degli iPhone su base trimestrale", si legge sul blog. Analisti ed esperti di mercato utilizzavano infatti i numeri in maniera erronea, secondo Cybart, realizzando analisi di mercato di scarsa qualità: "Le vendite di unità piatte o in calo non significano automaticamente che i fondamentali aziendali di iPhone si siano deteriorati". Cybart ha poi specificato: "Al contrario, un ciclo di aggiornamento più lungo può essere un fattore principale alla base del calo delle vendite di unità. Inoltre, le vendite unitarie non dicono nulla sulla fedeltà dei clienti e sui tassi di soddisfazione, che sono fondamentali quando si tratta della decisione di un cliente di continuare a utilizzare un prodotto".

Nel mondo ci sono 1 miliardo di iPhone in circolazione

Wall Street e le aziende di analisi si sono concentrate troppo sulla battaglia fra Android e iOS, e nello specifico sul passaggio degli utenti dai dispositivi con il sistema operativo del robottino verde agli iPhone, tuttavia Cybart fa notare che i nuovi utenti nella piattaforma di Apple hanno sempre occupato una fetta della torta relativamente piccola. Per meglio capire i fondamentali di Apple Cybart consiglia di basarsi sulla base di utenti attivi, che l'analista calcola in base ai dati di acquisto dei nuovi modelli, e dei modelli venduti come usati. Nel 2019 Apple indicava che la base d'utenza di iPhone contava circa 900 milioni di utenti, ed estrapolando i nuovi dati Cybart ha suggerito che quel numero abbia raggiunto adesso il traguardo del miliardo.

In base ai numeri ufficiali di Apple rivelati nel 2019, a quell'epoca erano attivi in circolazione 1,5 miliardi di dispositivi iOS, e 900 milioni fra questi erano iPhone. La Mela ha invece venduto il miliardesimo iPhone nel 2016, ma è chiaro che molti fra quelli venduti vengono dismessi e non più utilizzati nel corso degli anni, man mano che raggiungono la naturale obsolescenza.

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gyammy8528 Ottobre 2020, 11:32 #1
Ottimo, ne restano però altri 6/7 miliardi da piazzare
elgabro.28 Ottobre 2020, 11:50 #2
Poi dicono che c'è gente povera
386DX4028 Ottobre 2020, 11:54 #3
Originariamente inviato da: elgabro.
Poi dicono che c'è gente povera


E' sempre successo negli ultimi vent'anni anche in altri ambiti basta pensare a quante persone si fanno rate per auto di lusso per poi vederne i pneumatici lisci perche' probabilmente costano 300 euro l'uno e non si ha la facilità economica di sostituirli.
TorettoMilano28 Ottobre 2020, 12:06 #4
Originariamente inviato da: elgabro.
Poi dicono che c'è gente povera


andrebbe capito come sono spartite le quote. molta gente userà ancora iphone 6s (ha l'ultimo os proprio come i topgamma che escono quest'anno), smartphone con più di 5 anni di anzianità alle spalle. ah conosco diversa gente con iphone ancora più vecchi. personalmente reputo che gli iphone invecchino molto meglio rispetto alla concorrenza
kamon28 Ottobre 2020, 12:09 #5
Non capisco bene cosa intendono per "iphone attivi", Sono quelli che attualmente vengono utilizzati ogni giorno?

Se così sarebbe davvero impressionante, più di un iphone ogni 8 persone in tutto il pianeta, considerando anche neonati, centenari e indigenti... Io sto nella parte ricca del pianeta e non potrei permettermelo a meno di sacrifici folli.
TorettoMilano28 Ottobre 2020, 12:19 #6
Originariamente inviato da: kamon
Non capisco bene cosa intendono per "iphone attivi", Sono quelli che attualmente vengono utilizzati ogni giorno?

Se così sarebbe davvero impressionante, più di un iphone ogni 8 persone in tutto il pianeta, considerando anche neonati, centenari e indigenti... Io sto nella parte ricca del pianeta e non potrei permettermelo a meno di sacrifici folli.


negli ultimi 12 mesi ho preso due iphone nuovi al centro commerciale non per me sui 300 euro e l'idea è che gli durino almeno 2/3 anni. prendere iphone non significa necessariamente spendere 1500 euro
386DX4028 Ottobre 2020, 12:22 #7
Secondo me sono ipoteticamente calcolati quelli che quotidianamente effettuano connessioni attive di rete con i server (per aggiornamenti, app store et simili) per cui se ne deduce siano attivi e funzionanti. Quindi ci saranno alcuni dei primissimi modelli cosi' come gli ultimi. Sarebbe interessare sapere appunto la quota per modello.

Il problema della durata imho tolto quello degli aggiornamenti che mi pare capire siano piu' garantiti, resta pur sempre quello della batteria. Tutti gli smartphone per forza di cosa stressano molto le batterie per cui dopo un quinquennio dubito che ci si trova nelle condizioni ottimali di durata. Per cui una sostituzione diventa necessaria e in tal caso non so quali sono le regole e chi deve o puo' effettuarla dai contratti.
giugas28 Ottobre 2020, 12:28 #8
Comunque la si possa pensare é una cosa impressionante!
kamon28 Ottobre 2020, 12:36 #9
Originariamente inviato da: TorettoMilano
negli ultimi 12 mesi ho preso due iphone nuovi al centro commerciale non per me sui 300 euro e l'idea è che gli durino almeno 2/3 anni. prendere iphone non significa necessariamente spendere 1500 euro


Si ma 300€ sono proprio il minimo che si può spedere per comprare un modello considerabile nuovo, la maggior parte dei modelli venduti costano assai di più e comunque 300€ sono tanti, specie se consideriamo che la maggior parte del mondo è ancora più povera, in alcuni casi molto più povera di noi.
TorettoMilano28 Ottobre 2020, 12:47 #10
Originariamente inviato da: kamon
Si ma 300€ sono proprio il minimo che si può spedere per comprare un modello considerabile nuovo, la maggior parte dei modelli venduti costano assai di più e comunque 300€ sono tanti, specie se consideriamo che la maggior parte del mondo è ancora più povera, in alcuni casi molto più povera di noi.


rispondevo a chi dice che non può permetterselo. 300 euro per tenerlo 3 anni è un investimento che probabilmente tutti nel forum possono fare.
nell'articolo non vengono precisate le quote ma presumo iphone molto vecchi abbiamo una quota importante, il mercato dell'usato/ricondizionato iphone è molto florido

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^