Apple rilascia la ridisegnata app Mappe anche in Italia. Ecco come cambia con tutte le nuove funzionalità

Apple rilascia la ridisegnata app Mappe anche in Italia. Ecco come cambia con tutte le nuove funzionalità

Il nuovo aggiornamento, basato sul redesign dello scorso anno, arriva anche in Italia. Ecco tutte le novità

di pubblicata il , alle 11:14 nel canale Apple
Apple
 

Apple ha rilasciato oggi la nuova versione dell'app Mappe per le aree geografiche di Italia, San Marino, Città del Vaticano e Andorra. Questa versione offre ora una migliore copertura stradale, dati pedonali e copertura del territori più dettagliate. L'aggiornamento introduce poi le funzionalità "Guardati intorno" e "Indicazioni Siri" con linguaggio naturale. Il nuovo aggiornamento offre una vista completa tridimensionale di strade, edifici, parchi, aeroporti e centri commerciali.

E' un aggiornamento che si basa sul redesign completo dell'applicazione avvenuto lo scorso anno e che al lancio è stata disponibile solo per il mercato statunitense, per arrivare successivamente in UK, Irlanda e Canada. Quest'anno, prima dell'Italia, la nuova versione di Mappe è stata distribuita anche in Spagna e Portogallo. Mappe, disponibile su iPhone, iPad, Mac e Apple Watch (anche in auto, con CarPlay) è integrata strettamente con gli altri applicativi e servizi di Apple, come Foto, Messaggi, Calendario e Meteo.

L'aggiornamento offre una nuova esperienza di navigazione che, almeno nelle intenizioni, dovrebbe ridurre il rischio di sbagliare strada per l'utente quando si muove su percorsi sconosciuti. La funzione Indicazioni Siri con linguaggio naturale (Siri Natural Language Guidance) offre indicazioni espresse in un linguaggio più naturale e meno equivoco come "Al prossimo semaforo, svolta a sinistra". Tra le novità si segnala anche la funzione Indicazioni per scegliere la corsia (Lane guidance) che aiuta ad evitare le svolte sbagliate e gli errori di direzione suggerendo agli utenti la corsia corretta in anticipo prima di dover effettuare la svolta o imboccare un'uscita autostradale.

Nuove modalità di visualizzazione e mappe indoor

La funzione controllo elettronico della velocità avvisa gli utenti quando si avvicinano alle fotocamere per i controlli di velocità e i semafori rossi lungo un percorso, con anche la possibilità di vedere sulla mappa dove si trovano. Il nuovo Mappe permette inoltre di vedere le zone a traffico limitato delle grandi città e di evitarle quando sono attive. Gli utenti possono ora anche condividere un orario di arrivo previsto usando la funzione Condivisione dell’orario di arrivo (Share ETA), con familiari, amici e colleghi con un tocco o chiedendo a Siri. Il destinatario può seguirne lo spostamento, e Mappe lo aggiornerà anche con una nuova stima dell'orario di arrivo del viaggiatore se si verifica un ritardo significativo. 

La nuova funzione Guardati intorno (Look Around) di Mappe permette di visionare immagini interattive a livello stradale con fotografie 3D ad alta risoluzione e transizioni fluide e continue in tutta Italia. Gli utenti possono navigare attraverso Roma, Milano e altre città. Ci sono poi le Guide, per fornire una lista curata di luoghi in tutto il mondo dove mangiare, fare shopping e luoghi da esplorare; la lista è creata da una serie di fonti affidabili tra cui Louis Vuitton City Guides, Culture Trip e Lonely Planet. Le guide sono un modo per trovare destinazioni  popolari, scoprire ristoranti ed esplorare nuove mete raccomandate da guide riconosciute e attendibili. Sempre in tema di visualizzazione si segnala la modalità di visione Flyover che permette di osservare alcune delle principali aree metropolitane con viste tridimensionali e fotorealistiche.

Con questo aggiornamento arrivano anche le mappe indoor per aeroporti e centri commerciali, che consentono di aprire l'app e vedere a quale piano si trovano ed identificare la posizione dei negozi, degli orari di apertura e dei servizi igienici.

Mappe di Apple, altre novità in arrivo con iOS 15

“Mappe di Apple è il modo migliore per esplorare e navigare il mondo - il tutto proteggendo la tua privacy - e siamo entusiasti di offrire questa esperienza a un numero ancora maggiore di utenti con il lancio di oggi. Abbiamo ricostruito le mappe da zero, con una migliore navigazione, dettagli più ricchi, informazioni più accurate per i luoghi, e funzionalità notevoli che solo Apple può offrire, tra cui Guardati intorno, Indicazioni di Siri con linguaggio naturale e altro ancora. Ora è più facile che mai per gli utenti in Italia trovare i luoghi che amano e raggiungere la destinazione in modo ancora più veloce e facile" ha dichiarato Eddy Cue, senior vice president of Services di Apple.

Con il rilascio della nuova versione di Mappe in Italia, l'app si rende pronta per accogliere altre nuove funzionalità che verranno rilasciate nelle prossime settimane con il debutto di iOS 15. In particolare anche in Italia i passeggeri dei trasporti pubblici potranno trovare più facilmente le informazioni riguardanti fermate, percorsi e linee avvalendosi inoltre delle indicazioni fornite dall'applicazione (anche su Apple Watch) che segirà automaticamente il percorso selezionato, suggerendo il momento di scendere dal mezzo. Le informazioni in tempo reale sui trasporti forniscono orari dettagliati dei trasporti pubblici, orari di partenza in tempo reale, orari di arrivo, la posizione attuale di un autobus o di un treno in viaggio e i collegamenti di sistema per aiutare a pianificare il viaggio. E inizialmente per la città di Milano, Mappe includerà anche importanti informazioni in tempo reale come le interruzioni del servizio. Tra le altre novità in arrivo, gli utenti potranno ora segnalare agevolmente un incidente, un pericolo o il controllo della velocità lungo il loro percorso semplicemente facendo sapere a Siri "C'è un incidente più avanti" o "C'è qualcosa sulla strada". Gli utenti possono anche segnalare quando gli incidenti visualizzati sulla mappa sono stati risolti, il tutto rimanendo concentrati sulla guida.

La nuova versione di Mappe è attualmente in rollout, che dovrebbe essere completato nel corso della giornata odierna.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
UIQ10 Settembre 2021, 11:46 #1
Si può segnalare la presenza di autovelox/forze dell'ordine come su Waze?
yeppala10 Settembre 2021, 13:29 #2
E' un assaggio di iOS15... Che spettacolo!
Quardate quanto spacca di bruttola Privacy nell'App Mappe:
- Per utilizzare Mappe non è necessario accedere con il tuo ID Apple.
I dati raccolti da Mappe sono associati a identificativi generati casualmente che vengono regolarmente inizializzati e che non sono collegati al tuo ID Apple. Ciò significa che Mappe non può cercare informazioni su di te in base a un identificativo collegato a te o al tuo dispositivo.
- Quando utilizzi Mappe, ad Apple viene inviato un identificativo di sessione che viene generato sul dispositivo e cambia a rotazione più volte all'ora.
- Le interazioni con Mappe, inclusi i termini di ricerca che hai utilizzato e i luoghi che hai visualizzato usano identificativi che non sono collegati a informazioni che potrebbero identificarti.
- Durante la Navigazione viene utilizzato un identificativo casuale che viene creato quando chiedi indicazioni e che esiste per la durata della tua sessione di navigazione
- Le funzionalità personalizzate di Mappe, come "Auto parcheggiata", Suggerimenti, "È ora di andare" o Preferiti, vengono create utilizzando dati generati sul dispositivo. Questo aiuta a ridurre al minimo la quantità di dati inviati ai server Apple.
https://support.apple.com/it-it/HT212039
yeppala11 Settembre 2021, 10:59 #3
In questo momento mi si è attivata su iOS14 la visuale Look Around (simbolo del binocolo) simile a Google Street View. Quindi ora che abbiamo anche in Italia l'equivalente del Google Street View, non serve più nemmeno consultare Google Maps
E' impressionante vedere come questo Look Around di Apple sia molto più fluido e veloce rispetto a Google Street View
L'aggiornamento è lato server cioè non richiede di passare dallo Store. Comunque le nuove funzionalità non ci sono ancora tutte, alcune sono esclusiva di iOS15

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^