Apple rilascia la prima beta di iOS 13.4.5: ecco tutte le novità trovate fino ad ora

Apple rilascia la prima beta di iOS 13.4.5: ecco tutte le novità trovate fino ad ora

La prima beta di iOS 13.4.5 introduce poche novità, ma al suo interno cela informazioni decisamente interessanti sui nuovi dispositivi in dirittura d'arrivo

di pubblicata il , alle 13:41 nel canale Apple
AppleiPhoneiOSiPadOSiPad
 

Apple ha appena rilasciato le prime beta di iOS e iPadOS 13.4.5, aggiornamenti che dovrebbero arrivare a tutti gli utenti in tempi relativamente brevi. Il nuovo software per iPhone (oggi in offerta su Amazon) e iPad si focalizza principalmente sulle correzioni di bug (le novità serie sono già arrivate, soprattutto su iPadOS), ma ci sono anche nuove funzionalità e curiosità interessanti.

La novità principale dell'aggiornamento è su Apple Music: quando si ascolta una canzone all'interno dell'app ufficiale, toccando il pulsante Condividi e selezionando Instagram viene generata una Storia con il titolo della canzone e il nome dell'album, oltre a uno sfondo animato corrispondente. Secondo quanto riporta 9to5Mac che ha già provato la beta, una volta che il brano viene condiviso su Instagram altre persone dovrebbero poter interagire con il link e ascoltare il brano via Apple Music.

Spotify ha una funzione simile in cui i titoli dei brani possono essere condivisi su Instagram in una Storia che mostra le copertine degli album e lo sfondo corrispondente, ma la musica non viene riprodotta (bisogna selezionare il link per farlo). È possibile che la funzione analoga di "Apple Music" funzionerà in modo simile, una volta pronta. Gli stessi passaggi sopra elencati possono essere utilizzati per condividere brani su Facebook scegliendo Facebook anziché Instagram.

La nuova beta introduce alcune curiosità interessanti: lo stesso 9To5Mac ha trovato riferimenti sul nuovo iPhone 9 e sulle nuove API CarKey che consentono di accedere all'automobile (e addirittura avviare il motore) attraverso iPhone o Apple Watch. Le API, su iOS 13.4.5 beta, permettono per la prima volta di sfruttare la funzione attraverso Touch ID, il sensore di impronte che verrà con molte probabilità implementato su iPhone 9 come unico sistema di autenticazione.

In precedenza i riferimenti a CarKey includevano solo FaceID, mentre con l'ultima versione sarà possibile abilitare e sfruttare la feature anche con TouchID. La tecnologia potrà essere utilizzata anche con Express Transit Card quando lo smartphone non ha carica residua di batteria, ma in precedenza sembrava che questa opportunità fosse disponibile solo su iPhone XR e le serie iPhone XS e iPhone 11. Con l'ultima versione del software in beta, invece, si fa chiaro riferimento a uno smartphone che può usare Express Transit Card anche con Touch ID.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ethan8601 Aprile 2020, 15:42 #1
penso sia al momento per gli sviluppatore, per il canale beta non è ancora disponibile.
recoil01 Aprile 2020, 15:49 #2
Originariamente inviato da: ethan86
penso sia al momento per gli sviluppatore, per il canale beta non è ancora disponibile.


è una developer beta, prima o poi uscirà anche la pubblica

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^