Apple, richiamo volontario per gli adattatori a muro CA. Rischio shock elettrico

Apple, richiamo volontario per gli adattatori a muro CA. Rischio shock elettrico

La casa di Cupertino annuncia il richiamo volontario relativo agli adattatori a muro CA relativi degli alimentatori dei Mac e di alcuni dispositivi iOS forniti dal 2013 al 2015. Richiamo esteso anche al Kit adattatore internazionale.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 12:01 nel canale Apple
MacBookiPhoneApple
 

Apple ha da poco annunciato un richiamo volontario relativo agli adattatori a muro CA bipolari ed al Kit adattatore internazionale forniti con alimentatori di Mac e dispositivi iOS nel periodo compreso tra il 2003 e il 2015. Il richiamo è esteso al Kit adattatore internazionale.

Onde evitare equivoci ed incomprensioni, oggetto del richiamo non è l'intero alimentatore, ma l'elemento che consente di effettuare il collegamento alla presa di corrente (ved. immagine a seguire). I mercati interessati comprendono oltre all'Europa continentale, anche l'Australia, la Nuova Zelanda, la Corea, l'Argentina e il Brasile (Il richiamo - aggiunge Apple - non riguarda i mercati di Canada, Cina, Giappone Hong Kong, Regno Unito e Stati Uniti). Il rischio a cui si va incontro continuando ad utilizzare gli adattatori oggetto del richiamo non è certamente rassicurante, come chiarisce Apple, anche se vi è da dire che la casa di Cupertino evidenzia che si tratta di una circostanza che si potrebbe verificare in rarissimi casi:

Apple ha stabilito che, in casi molto rari, gli adattatori per la presa a muro CA di Apple bipolari progettati per essere utilizzati nell'Europa continentale, in Australia, in Nuova Zelanda, in Corea, in Argentina e in Brasile potrebbero rompersi e creare il rischio di scossa elettrica se toccati. Questi adattatori per le prese a muro, forniti con i Mac e alcuni dispositivi iOS tra il 2003 e il 2015, erano anche inclusi nel Kit adattatore internazionale Apple.

Apple sconsiglia di continuare ad usare i componenti suscettibili di rottura ed ha attivato un'apposita procedura che consente di identificare rapidamente un adattatore interessato al problema e chiedere, eventualmente, la sostituzione.

In termini pratici:

Gli adattatori interessati riportano 4/5 caratteri o nessun carattere all'interno dello slot in cui si collegano all'alimentatore. Quelli non interessati dal problema, al contrario, riportano tre lettere (EUR, KOR, AUS, ARG o BRA, a seconda dei mercati):

Identificato l'adattatore potenzialmente esposto al rischio di rottura, è possibile chiedere la sostituzione tramite un Apple Store, Centro di Assistenza Autorizzato Apple, web o contattando il servizio di supporto.

Per qualsiasi ulteriore chiarimento si invita a visitare la pagina ufficiale dedicata al programma di sostituzione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo29 Gennaio 2016, 12:07 #1
€ 35,00 per un adattatore internazionale...
Con questa cifra, dovrebbe essere a prova di bomba atomica !
MaxVIXI29 Gennaio 2016, 12:08 #2
insomma... qualche connettore prodotto da qualche sub appaltatore è risultato più cinese degli altri, materiali più scadenti o realizzato peggio...

ma ora è stato "riprogettato".

lodevole comunque che li sostituiscano.
ritpetit29 Gennaio 2016, 12:28 #3
Lodevole che li sostituiscano?
LODEVOLE CHE LI SOSTITUISCANO?
MA STIAMO SCHERZANDO?
E' OBBLIGATORIO per legge, oltre che il MINIMO SINDACALE moralmente!

Si fanno pagare banali accessori il doppio o il triplo di quanto dovrebbero, e sono anche delle ignobili cinesate..e Apple fa un gesto lodevole?

mi tasto se ci sono....
Simonex8429 Gennaio 2016, 12:32 #4
che fortuna, ne ho 3 e tutti e 3 "difettosi" va beh, il primo giro che faccio a Milano li vado a cambiare

PS, io comunque non ho pagato un bel niente, sono "adattatori" contenuti nella confezione di acquisto di iPhone/iPad/MacBook
inkpapercafe29 Gennaio 2016, 12:42 #5
Originariamente inviato da: ritpetit
Lodevole che li sostituiscano?
LODEVOLE CHE LI SOSTITUISCANO?
MA STIAMO SCHERZANDO?
E' OBBLIGATORIO per legge, oltre che il MINIMO SINDACALE moralmente!

Si fanno pagare banali accessori il doppio o il triplo di quanto dovrebbero, e sono anche delle ignobili cinesate..e Apple fa un gesto lodevole?

mi tasto se ci sono....


antonio33829 Gennaio 2016, 12:43 #6
Originariamente inviato da: Simonex84
che fortuna, ne ho 3 e tutti e 3 "difettosi" va beh, il primo giro che faccio a Milano li vado a cambiare

PS, io comunque non ho pagato un bel niente, sono "adattatori" contenuti nella confezione di acquisto di iPhone/iPad/MacBook

Li hai pagati eccome, nel momento in cui hai acquistato il tuo iphone, ipad e macbook.
pingalep29 Gennaio 2016, 12:44 #7
esatto, sono inclusi nel prezzo. quindi è ancora più un affare perchè a 1000euri di iphone devi togliere 35 euro di cavo 220 apple.

certo che 2003-2015 credo sia il range più ampio mai visto epr un richiamo, ok che poi c'è il seriale dirimente, ma ci hanno messo un bel po' per accorgersi della cosa!
MiKeLezZ29 Gennaio 2016, 13:15 #8
Originariamente inviato da: MaxVIXI
lodevole comunque che li sostituiscano.
eh sì sono proprio gentili questa della apple che sostituiscono cavi da 35€ che costano massimo 3,5€ in produzione e che risultano fallati a tal punto da causare shock elettrici con conseguente fibrillazione ventricolare
w apple
Simonex8429 Gennaio 2016, 13:38 #9
Originariamente inviato da: antonio338
Li hai pagati eccome, nel momento in cui hai acquistato il tuo iphone, ipad e macbook.


io 35€ di adattatore ad Apple NON LI HO DATI! quelli che possiedo erano compresi nella dotazione standard al momento dell'acquisto.

Comunque vedo che la discussione è già andata in vacca con le solite battute del cazzo quindi vi lascio pure sfogare, buona continuazione
gd350turbo29 Gennaio 2016, 14:07 #10
Io sarei curioso di leggere l'arringa difensiva di adapter...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^