Apple: richiamo per 28.000 batterie difettose

Apple: richiamo per 28.000 batterie difettose

Apple richiama 28.000 batterie che equipaggiano il modello PowerBook 15"

di pubblicata il , alle 10:14 nel canale Apple
Apple
 

Apple

Una ricerca della commissione per la sicurezza dei prodotti USA ha indotto Apple al richiamo di 28.000 batterie adottate su alcuni modelli PowerBook 15".

Il problema risiede nel rischio di surriscaldamento e potenziale incendio con possibili danni alle persone a alle cose. Finora sono stati registrati 4 casi, tutti per fortuna senza conseguenze gravi.

I modelli in richiamo sono stati prodotti da LG Chem, una delle tante aziende facenti parte del gruppo LG Electronics, nell'ultima settimana di dicembre 2003, adottate esclusivamente sui PowerBook 15" venduti fra il gennaio e l'agosto 2004. Soggette al richiamo anche le batterie acquistate separatamente contraddistinte dai numeri di serie indicati di seguito.

Le batterie sono del modello A1045, con numero di serie HQ404, HQ405, HQ406, HQ407, HQ408. Il numero di serie può essere letto nell'etichetta alla base della batteria, visibile sganciandola dall'aggancio con il PowerBook.

Ribadiamo che il richiamo non riguarda le batterie di altri modelli Apple.

Maggiori informazioni reperibili sul sito ufficiale Apple a questa pagina.

Apple provvederà alla spedizione di una nuova batteria gratuitamente, facendo rientrare quella difettosa utilizzando l'imballo di quella perfettamente funzionante.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PacManZ20 Agosto 2004, 10:39 #1
Il problema risiede nel rischio di surriscaldamento e potenziale incendio con possibili danni alle persone a alle cose. Finora sono stati registrati 4 casi, tutti per fortuna senza conseguenze gravi.



cio'mi pare ben molto grave...
Spyto20 Agosto 2004, 11:09 #2
Be, non è molto bello che il computer vada a fuoco, magari mentre lo utlizzi a letto.
union-jack20 Agosto 2004, 11:25 #3
a me è capitato o stesso...con un portatile dell.
anzi non solo senza spese mi hanno mandato una batteria nuova in sostituzione di quella difettosa......dopo un mese, ne hanno mandata un'altra con una lettera di scuse.....risultato 2 batterie !!!

insomma capita a tutti i produttori visto che le batterie le fanno fare a terzi
zerothehero20 Agosto 2004, 11:49 #4
esternalizzazione di prodotti magari in cina e questo è il risultato..
LAj20 Agosto 2004, 12:10 #5
Se è per questo fanno tutto all'estero.
DioBrando20 Agosto 2004, 13:04 #6
Originariamente inviato da zerothehero
esternalizzazione di prodotti magari in cina e questo è il risultato..


est...cosa? sarebbe "outsourcing" ( o delocalizzazione)?


finchè sn queste batterie, k i rischi ci sn ma è una probabilità molto bassa.
Mi preoccupa molto di + il fatto che le batterie del futuro saranno probabilmente a celle di combustibile e se verranno prodotte in paesi dove si tende a chiudere + di qlc occhio su norme di sicurezza e certificazioni ISO....
Praetorian20 Agosto 2004, 13:49 #7
sarebbe alquanto pericoloso...no brando?
DioBrando20 Agosto 2004, 14:14 #8
Originariamente inviato da Praetorian
sarebbe alquanto pericoloso...no brando?


n conosco molto bene la tecnologia utilizzata, ma alle parole combustile-comburente associo molto facilmente quella di scoppio-esplosione.

"saltare in aria" per colpa di un portatile n sarebbe così affascinante
baruk20 Agosto 2004, 14:33 #9
Non credete che questo sia un cattivo segno per la nota qualità del mondo Apple?
DioBrando20 Agosto 2004, 15:11 #10
Originariamente inviato da baruk
Non credete che questo sia un cattivo segno per la nota qualità del mondo Apple?


boh francamente il prob delle batterie riguarda + o - tutte le aziende perchè tutte le aziende adottano la stessa politica di affidarsi a terzi per la loro produzione.

Aveva fatto + scalpore la notizia a proposito degli iPod di un pò di tempo fà, considerato anche il costo di una batteria sostituita, ma poi la Apple aveva fatto rientrare in casa base i modelli difettosi.

Una gran figura n la fà, ma n bisogna nemmeno strumentalizzare la cosa IMHO

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^