Apple migliora la sicurezza e la privacy dei nuovi AirTag. In arrivo un'app per Android

Apple migliora la sicurezza e la privacy dei nuovi AirTag. In arrivo un'app per Android

Apple migliora la sicurezza e la privacy dei suoi AirTag, i piccoli localizzatori rilasciati qualche mese fa. Un aggiornamento che permetterà di avere una migliore difesa contro lo ''stalking''. Ecco le novità.

di pubblicata il , alle 09:56 nel canale Apple
AirTagAppleAndroid
 

Apple aggiorna la sicurezza dei suoi AirTag e cerca di impedire effettivamente lo stalking usando dispositivi Bluetooth. A riferirlo è direttamente la Casa di Cupertino a CNet spiegando di avere già attivato degli aggiornamenti OTA per gli AirTag permettendo di diminuire il lasso di tempo prima di capire che uno dei localizzatori di Apple non proprietario è con noi. In questo caso non suonerà più dopo tre giorni ma il tempo è stato accorciato a sole 8 ore e in una finestra casuale di 24 ore. Questo significa che l’AirTag segnalerà la sua presenza all'utente che non sa di averlo nelle vicinanze già dopo 8 ore trascorse senza connessione con il suo proprietario.

AirTag: ecco come cambieranno (e ci sarà un'app per Android)

È questa la novità più importante che in qualche modo va a rassicurare le varie associazioni che combattono la violenza domestica e dunque lo stalking. Sì, perché l’AirTag potrebbe teoricamente essere utilizzato da uno stalker per pedinare una vittima per almeno tre giorni. Apple aveva già spiegato che il ritardo di tre giorni prima di emettere un suono, sarebbe stato cambiato ed effettivamente così è stato con il nuovo aggiornamento.

 

Apple ha voluto anche dare una risposta alle critiche legate alla quasi totale mancanza di supporto per i dispositivi Android. In questo caso infatti gli AirTag non fanno altro che poter essere scansionati dallo smartphone Android e automaticamente tramite collegamento NFC il localizzatore fa apparire una pagina web sullo smartphone con le indicazioni per l'utente. Apple ha riferito che sta già sviluppando un’app Android che permetterà di rilevare una rete AirTag o un oggetto che potrebbe “viaggiare” clandestinamente con il proprietario di uno smartphone Android.

Insomma Apple non lascia a se stante gli AirTag anzi migliora la sicurezza e la privacy di questi piccoli localizzatori. Peccato forse per questo ritardo. Sappiamo che gli AirTag sono stati in sviluppo per anni e forse sorprende vedere che a Cupertino non si sia pensato ad un'applicazione da utilizzare con lo smartphone Android per avere in qualche modo cura degli AirTag di altri. Di fatto nessun problema tutto verrà risolto a breve, a detta di Apple.

 

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gringo [ITF]04 Giugno 2021, 10:21 #1
Quindi, se perdo un oggetto questo ogni 8h emanerà in autonomo un Beep se non a distanza Bluetooth del proprietario.

Ance se non sono io a Chiederglielo, per la sicurezza antistalker ?

Quindi se su un mio oggetto ci metto tale cosetto e me lo rubano, dopo 8h scoveranno la cimice e addio possibilità di tracciarlo...

O sbaglio qualcosa ?
TorettoMilano04 Giugno 2021, 10:29 #2
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
Quindi, se perdo un oggetto questo ogni 8h emanerà in autonomo un Beep se non a distanza Bluetooth del proprietario.

Ance se non sono io a Chiederglielo, per la sicurezza antistalker ?

Quindi se su un mio oggetto ci metto tale cosetto e me lo rubano, dopo 8h scoveranno la cimice e addio possibilità di tracciarlo...

O sbaglio qualcosa ?


tecnicamente serve per trovare un oggetto smarrito. se vuoi un oggetto per evitare furti dovrai cercare altri prodotti
io78bis04 Giugno 2021, 10:38 #3
Tanto per trovarlo fuori casa devi anche sperare che sia vicino a qualche altro prodotto Apple altrimenti, mi sembra di ricordare, non compare nella app di localizzazione.

In pratica in America dove Apple è molto diffusa hai buone possibilità di trovarlo ma in Italia potresti comunque non riuscire a tracciarlo
TorettoMilano04 Giugno 2021, 10:43 #4
Originariamente inviato da: io78bis
Tanto per trovarlo fuori casa devi anche sperare che sia vicino a qualche altro prodotto Apple altrimenti, mi sembra di ricordare, non compare nella app di localizzazione.

In pratica in America dove Apple è molto diffusa hai buone possibilità di trovarlo ma in Italia potresti comunque non riuscire a tracciarlo


se vivi in una fattoria in campagna hai ragione altrimenti non hai ragione
mantelvaviz04 Giugno 2021, 10:43 #5
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
Quindi, se perdo un oggetto questo ogni 8h emanerà in autonomo un Beep se non a distanza Bluetooth del proprietario.

Ance se non sono io a Chiederglielo, per la sicurezza antistalker ?

Quindi se su un mio oggetto ci metto tale cosetto e me lo rubano, dopo 8h scoveranno la cimice e addio possibilità di tracciarlo...

O sbaglio qualcosa ?


purtroppo è così... tra l'altro li avevo appena acquistati proprio con l'obiettivo di utilizzo tracker per rintracciare oggetti rubati (zaino, bici, ...) ma ora con questa modifica diventa molto meno utile... sono indeciso se fare il reso
Ombra7704 Giugno 2021, 10:51 #6
Dove vivo ora se uno trova un oggetto smarrito tenta di riportarlo indietro o affidarlo a qualcuno (es, darlo allo staff di un ristorante se uno lo trova al suo tavolo appena seduto).

In Italia o in India on in altri paesi dove la gente pensa di essere più furba e se ne frega del prossimo (si, è uno stereotipo. No, se mi dai del razzista non me ne può fregare di meno) come giustamente evidenziato da Gringo e mantelvaviz un tale accorciamento del tempo di beep rappresenta un allarme che dice "ehi, qui c'è uno zaino perduto approfittane".

Il problema è al momento facilmente ovviabile a meno che Apple non faccia uscire un aggiornamento migliorativo:

metodo 1 brutale: forare l'altoparlante dell'airtag
medodo 2 soft: metterlo in una protezione siliconica e seppellirlo all'interno dello zaino
TorettoMilano04 Giugno 2021, 10:56 #7
Originariamente inviato da: Ombra77
metodo 1 brutale: forare l'altoparlante dell'airtag
medodo 2 soft: metterlo in una protezione siliconica e seppellirlo all'interno dello zaino


anticipato

https://www.hwupgrade.it/forum/show...mp;postcount=68
Ombra7704 Giugno 2021, 11:01 #8
grande!
Comunque per quanto l'aggiornamento introduca la problematica da molti evidenziata non biasimo Apple per la scelta, purtroppo l'utilizzo di un dispositivo del genere può essere molto controverso, e stanno cercando un qualche tipo di bilanciamento.
Io li ho comprati e ne sono molto contento, ripeto in un paese civile possono realmente salvarti le chiappe.
TorettoMilano04 Giugno 2021, 11:04 #9
Originariamente inviato da: Ombra77
grande!
Comunque per quanto l'aggiornamento introduca la problematica da molti evidenziata non biasimo Apple per la scelta, purtroppo l'utilizzo di un dispositivo del genere può essere molto controverso, e stanno cercando un qualche tipo di bilanciamento.
Io li ho comprati e ne sono molto contento, ripeto in un paese civile possono realmente salvarti le chiappe.


li ho comprati non per me e sembrano davvero efficienti. le persone ansiose di non trovare le cose (chiavi in primis) ora possono stare relativamente tranquille
Ombra7704 Giugno 2021, 11:57 #10
io ne ho piazzato uno sulle chiavi più come test che altro, le metto sempre in un posto fisso. Ma soprattutto come extrema ratio nella borsa di lavoro e nella valigia per sapere dove nel mondo potrebbe essere bloccata.
Il quarto fisso in moto, casomai dovesse sparire, sempre tenendo a mente che il posizionamento non è sempre preciso, ma magari il ladro ha prima rubato un iPhone e poi la moto percui mi dice culo..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^