15 consigli su come ottimizzare la durata della batteria su iOS 7 (e in generale)

15 consigli su come ottimizzare la durata della batteria su iOS 7 (e in generale)

iOS 7 introduce nuove feature che potrebbero provocare un decadimento sul fronte dell'autonomia. Ecco come fare per ottimizzare la durata della batteria dei vostri iPhone

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Apple
iPhoneiOSApple
 

Quella che ad alcuni utenti potrebbe sembrare una ovvietà, per altri potrebbe rappresentare un metodo per arrivare a fine serata con il proprio smartphone con un minimo di carica residua. Dalle nostre prove preliminari di iOS 7 ci siamo accorti che soprattutto su iPhone 5 in effetti qualcosa è cambiato (in peggio) rispetto al passato sul fronte dell'autonomia ed è per questo che vogliamo consigliare alcuni accorgimenti utili per arrivare a fine giornata con il nuovo sistema operativo mobile.

iOS 7 Control Center

Il nuovo servizio di condivisione immagini di iOS 7 resta in memoria per ricercare altri utenti con cui scambiarsi le immagini. È sempre un bene controllare che sia disattivato per risparmiare sulla durata della batteria: per farlo basta aprire il Control Center, premere su AirDrop e selezionare Disattiva.

Una delle nuove funzionalità di iOS 7 è l'aggiornamento delle applicazioni in background. Questo permette alle varie app di aggiornare i contenuti anche quando si trovano in background. Come riporta anche la dicitura nelle impostazioni, disattivare la feature potrebbe aumentare sensibilmente l'autonomia del dispositivo. Per farlo bisogna aprire le Impostazioni, andare su Generali e poi selezionare Aggiornamento app in background. Dalla schermata è possibile disattivare sia l'intera funzione che l'abilitazione alle singole app.

iOS 7 Parallasse

L'effetto di parallasse utilizza i sensori di movimento del dispositivo in uso. Oltre alla potenza grafica necessaria per la corretta renderizzazione dell'animazione, i vari chip consumano un quantitativo non indifferente di energia all'interno delle varie schermate dell'interfaccia di base. Per disabilitare la parallasse su iOS 7 basta andare in Generali, Accessibilità e poi selezionare Riduci velocità.

Le altre impostazioni sono riconducibili all'esperienza ottenuta dall'utilizzo di altri smartphone e di fatto sono degli stratagemmi che funzionano su tutti i dispositivi mobile. Fra i consigli c'è sempre quello di disabilitare le notifiche push delle varie email in uso e impostare l'aggiornamento ogni 15 minuti, sempre dalle Impostazioni, nella pagina Posta, contatti, calendari. Ridurre la luminosità dello schermo è un sempreverde, forse fra i rimedi più efficaci in senso generale.

iOS 7 Centro Notifiche

Ogni volta che si accede al Centro Notifiche verrà abilitato il modulo GPS e la connessione ad internet per fornire all'utente alcuni dati sensibili. È possibile disattivare ad esempio il widget Borsa se non serve, dalle impostazioni del Centro Notifiche. Inoltre, disattivando le notifiche delle applicazioni non desiderate l'apporto in termini di autonomia sarà decisamente corposo.

Il modulo GPS appena citato è uno dei chip hardware che incidono maggiormente sull'autonomia del nostro dispositivoi mobile, quindi è sempre un bene disattivarlo di netto per tutte quelle applicazioni in cui non ne facciamo un uso attivo. Per farlo, basta andare nelle Impostazioni, entrare nella schermata Privacy e selezionare Localizzazione. Da qui è possibile disattivare la funzionalità su tutte le applicazioni o sulle applicazioni desiderate dall'utente.

Ormai da tempo su alcuni dispositivi iOS ci sono dei trucchi per massimizzare la durata della batteria disabilitando alcuni servizi di sistema. Questi si trovano nelle Impostazioni, come al solito, e nella schermata Privacy selezionare ancora una volta Localizzazione. Quelli meno utili per l'utente comune (a meno che non abbiate esigenze specifiche) sono Diagnosi e uso, iAd da posizione, Impostazioni fuso orario, Popolari vicino a me, Rete Wi-Fi e Posizioni Frequenti (quest'ultima a discrezione dell'utente se volete usare il servizio o meno).

iOS 7 Multitasking

iOS 7 ha un nuovo sistema di multitasking reale rispetto a quello "pilotato" del passato. Se questo ha delle caratteristiche interessanti dal punto di vista della funzionalità, allo stesso tempo ha delle ripercussioni sul fronte dell'autonomia. Con il nuovo sistema operativo è sempre bene chiudere le applicazioni in background che non ci serviranno prossimamente.

Non tutti apprezzano o usano l'assistente vocale dei dispositivi mobile Apple. Per disattivare le funzionalità di Siri basta andare nella pagina Generali delle Impostazioni e selezionare la pagina Siri. Quando non serve, grazie al nuovo Centro Controllo, è semplicissimo disattivare il Bluetooth o attivare la Modalità Aereo quando non si desidera essere disturbati. Attivando quest'ultima il consumo dello smartphone in idle è assolutamente prossimo allo zero.

iOS 7 Siri

L'ultimo consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di disattivare la visualizzazione della percentuale dell'autonomia residua a fianco dell'icona della batteria in alto a destra. Può sembrare banale ma spesso l'ossessione di non arrivare a fine giornata con una singola carica può condurre esattamente ai risultati opposti di quelli sperati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

80 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DaRkNeSs_Fx19 Settembre 2013, 15:13 #1
imho tenere il sistema senza funzionalità..
rollo8219 Settembre 2013, 15:19 #2
avete dimenticato il consiglio migliore! ma io non lo so, che cavolo di articolo!

per far durare di più la batteria basta semplicemente... spegnerlo
acerbo19 Settembre 2013, 15:20 #3
Anche l'ultimo aggiornamento di ios 6 aveva peggiorato la situazione rispetto alla precedente, evidentemte l'ottimizzazione software é già estrema e aggiungendo funzionalità non si possono che peggiorare i consumi. Alla luce di questo potevano degnarsi almeno di ficcarci una batteria degna di un terminale da 700 euro nei nuovi iphone!!!
sertopica19 Settembre 2013, 15:25 #4
Aspetta il prossimo modello
Armage19 Settembre 2013, 15:28 #5
"riduci velocità" ?_?
che minchia c'entra? sarà un errore di traduzione... comunque lo cercavo.
d.meogrossi19 Settembre 2013, 15:29 #6

Insomma, tornare ad iOS5 sembra la soluzione migliore

Peggio della peggior microsoft dei tempi passati...
Pier220419 Settembre 2013, 15:29 #7
Originariamente inviato da: acerbo
Anche l'ultimo aggiornamento di ios 6 aveva peggiorato la situazione rispetto alla precedente, evidentemte l'ottimizzazione software é già estrema e aggiungendo funzionalità non si possono che peggiorare i consumi. Alla luce di questo potevano degnarsi almeno di ficcarci una batteria degna di un terminale da 700 euro nei nuovi iphone!!!


l'iPhone 5 è piccolo, lo spazio disponibile non permette di ficcarci dentro una batteria più capiente, e come tutti gli smartphone con gli ultimi processori e risoluzioni video basta poco per mandare ko la batteria.
Colleghi che hanno iPhone 5, basta mezzora di whatsapp e 20 minuti di navigazione web sei con la batteria dimezzata, stessa cosa anche con il mio Lumia 920 nonostante la batteria da 2.000 mAh, se lo tengo in tasca dura anche 2 giorni, ma non è la situazione classica di chi usa gli smartphone.

Ergo, stanno spingendo troppo sui core e coprocessori grafici, risoluzioni elevatissime e servizi sempre on-line, mail vero tallone d'Achille è sempre l'autonomia.
DaRkNeSs_Fx19 Settembre 2013, 15:30 #8
@acerbo più che altro dovrebbero installare delle batterie più potenti e non quelle dei giocattoli
threnino19 Settembre 2013, 15:35 #9
Originariamente inviato da: Pier2204
l'iPhone 5 è piccolo, lo spazio disponibile non permette di ficcarci dentro una batteria più capiente, e come tutti gli smartphone con gli ultimi processori e risoluzioni video basta poco per mandare ko la batteria.
Colleghi che hanno iPhone 5, basta mezzora di whatsapp e 20 minuti di navigazione web sei con la batteria dimezzata, [B]stessa cosa anche con il [U]mio[/U] Lumia 920 nonostante la batteria da 2.000 mAh[/B], se lo tengo in tasca dura anche 2 giorni, ma non è la situazione classica di chi usa gli smartphone.

Ergo, stanno spingendo troppo sui core e coprocessori grafici, risoluzioni elevatissime e servizi sempre on-line, mail vero tallone d'Achille è sempre l'autonomia.


Non sono d'accordo, il 920 non brilla per autonomia, ma non è sicuramente ai livelli di cui parli nell'utilizzo d'esempio che fai.
acerbo19 Settembre 2013, 15:37 #10
Originariamente inviato da: Pier2204
l'iPhone 5 è piccolo, lo spazio disponibile non permette di ficcarci dentro una batteria più capiente, e come tutti gli smartphone con gli ultimi processori e risoluzioni video basta poco per mandare ko la batteria.
Colleghi che hanno iPhone 5, basta mezzora di whatsapp e 20 minuti di navigazione web sei con la batteria dimezzata, stessa cosa anche con il mio Lumia 920 nonostante la batteria da 2.000 mAh, se lo tengo in tasca dura anche 2 giorni, ma non è la situazione classica di chi usa gli smartphone.

Ergo, stanno spingendo troppo sui core e coprocessori grafici, risoluzioni elevatissime e servizi sempre on-line, mail vero tallone d'Achille è sempre l'autonomia.


Non glielo ordina mica il dottore di farlo alto 6mm il telefono, soprattutto se testandolo ti accorgi che la batteria dura una giornata. Oltretutto non credo proprio che non possono metterci una batteria piu' grande visto che nel RAZR MAXX ce ne hanno fatta entrare una da 3.300 mAh

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^