1,8 milioni di batterie Apple da sostituire

1,8 milioni di batterie Apple da sostituire

Dopo l'annuncio dell'americana Dell, Apple inizia una campagna di richiamo delle batterie di alcuni propri modelli di notebook.

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:43 nel canale Apple
AppleDell
 

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato, con questa notizia, l'avvio di una campagna di richiamo delle batterie di propri notebook intrapresa dall'americana Dell. Alla base un problema di errata costruzione delle batterie da parte della giapponese Sony, fornitrice della tecnologia.

Sembra che Dell non sia l'unica azienda ad aver avuto problemi di questa natura; Apple ha infatti avviato una propria campgna di richiamo per le batterie di alcune proprie soluzioni notebook, quantificate in un numero di circa 1,8 milioni di pezzi. Poco meno della metà dei 4,1 milioni circa di Dell, ma comunque una cifra impressionante.

Ad essere interessati al richiamo sono alcuni modelli iBook G4 da 12 pollici, PowerBook G4 da 12 pollici e PowerBook G4 da 15 pollici di diagonale.

Apple ha reso disponibile, a questo indirizzo, un sito web che riporta in dettaglio tutte le caratteristiche dei propri notebook interessati dalla campagna di richiamo; questo quanto riportato sul sito in lingua italiana:

Apple ha stabilito che determinate batterie agli ioni di litio contenenti elementi prodotti da Sony Corporation (Giappone) costituiscono un rischio per la sicurezza causato dal potenziale surriscaldamento in alcune rare circostanze.

Le batterie difettose sono state vendute in tutto il mondo da ottobre 2003 ad agosto 2006 per l'uso con i computer portatili indicati di seguito: iBook G4 da 12 pollici, PowerBook G4 da 12 pollici e PowerBook G4 da 15 pollici.

Apple ha optato per il ritiro volontario delle batterie difettose e ha avviato un programma globale di sostituzione per fornire ai clienti idonei una batteria di ricambio senza costi aggiuntivi. Questo programma viene condotto in collaborazione con la commissione statunitense CPSC (Consumer Product Satefy Commission) e altre autorità internazionali preposte alla sicurezza.

Anche in questo caso è presumibile che sarà Sony, produttrice delle batterie incriminate, a farsi carico dei costi di ricambio delle batterie difettose.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
stedomanda25 Agosto 2006, 13:10 #1

costi impressionanti

Ma quanto costa a sony tutto questo????
4 milioni per la dell e 2 milioni per la apple....sono 6 milioni di batteria da cambiare.....
rsuter25 Agosto 2006, 13:10 #2
Che duro colpo per la Sony, chissà se anche altre case produttrici di pc portatili hanno le stesse famigerate batterie e se devon procedere ad analoghi richiami...
ThePunisher25 Agosto 2006, 13:10 #3
LOL... gg Sony! Speriamo che la PS3 non si surriscaldi come le batterie .
OverCLord25 Agosto 2006, 13:21 #4
Chissa' le batterie del PSP come sono messe! ;-)
Davis525 Agosto 2006, 13:40 #5
ma i progettisti di queste batterie saranno impalati sulla pubblica piazza a tokio?
Vigian25 Agosto 2006, 13:53 #6
io credo che questa sia una notizia sparata un pò li con dei grossi numeri per enfatizzarla tanto da renderla adatta ad un pubblico di dormienti che non riescono più a leggere tra le righe... perchè ormai rincoglioniti dalle migliaia di boiate che ci propinano...

analizzando la notizia io leggo: Le batterie difettose sono state vendute in tutto il mondo da ottobre 2003 ad agosto 2006

beh

bisogna considerare che chi ha acquistato un notebook nel 2003 o gia lo ha cambiato o e in procinto di cambiarlo a breve...
nel 2004 idem ma con percentuale minore..
nel 2005 forse la percentuale scende notevolmente avvicinandosi allo zero..

e non abbiamo considerato che non tutti saranno avvisati o avranno la fortuna di leggere una notizia del genere o se ne interesseranno..

io credo che se sony sarà costretta a sostituire 100mila pezzi sarà assai... quindi parlare di milioni di pezzi mi fa sorridere un pò...

o sbaglio?
stefanotv25 Agosto 2006, 14:08 #7
x vigian

tu forse cambierai notebook ogni anno, ma ti assicuro che la maggior parte della gente almeno 4-5 anni se lo tiene, ed in ogni caso se l'avessero venduto qualcun'altro farebbe la sostituzione,
o dobbiamo pure demolirli i notebook del 2003?

S.
stedomanda25 Agosto 2006, 14:15 #8

x vigian

La notizia della dell è stata detta al telegiornale....quindi chiunque abbia un dell secondo me è andato a controllare....a me pensa che dopo che lo hanno detto mi hanno pure chiamato degli amici per dirmelo in quanto sapevano che io ho un dell. Quindi ok non saranno 6 milioni ma da qui a dire che saranno 100mila pezzi secondo me è un po' troppo ottimistico.....
Vigian25 Agosto 2006, 14:19 #9
Originariamente inviato da: stefanotv
x vigian

tu forse cambierai notebook ogni anno, ma ti assicuro che la maggior parte della gente almeno 4-5 anni se lo tiene, ed in ogni caso se l'avessero venduto qualcun'altro farebbe la sostituzione,
o dobbiamo pure demolirli i notebook del 2003?

S.



nono.. aspetta.. non fraintendermi.. io non dico che tutti quelli che hanno acquistato un notebook nel 2003 l'hanno gia cambiato.. ma devi riconoscermi che esiste una percentuale di notebook venduti nel 2003 gia andati a finire nella pattumiera (aka disuso).. e, sicuramente in percentuale minore anche per quanto riguarda 2004 e 2005..
ed inoltre sony non avviserà mai tutti i suoi clienti con una massiccia campagna televisiva e radiofonica che il loro prodotto è a riskio bomba perchè gli costerebbe troppo e tanta gente non lo saprà mai che nel loro portatile c'è un pezzo da sostituire.

per questo mi pare ridicolo sparare quelle cifre li... MILIONI di batterie... mah!!

non ti pare?
Vigian25 Agosto 2006, 14:21 #10
Originariamente inviato da: stedomanda
La notizia della dell è stata detta al telegiornale....quindi chiunque abbia un dell secondo me è andato a controllare....a me pensa che dopo che lo hanno detto mi hanno pure chiamato degli amici per dirmelo in quanto sapevano che io ho un dell. Quindi ok non saranno 6 milioni ma da qui a dire che saranno 100mila pezzi secondo me è un po' troppo ottimistico.....



ecco io per esempio l'ho letto su hwupgrade perchè la tv non la guardo.. se non avessi letto hwupgrade non l'avrei mai saputo.

100mila è una cifra sparata li.. come la cifra milionaria sparata nella notizia..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^