Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gioco: il futuro di Qualcomm
Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gioco: il futuro di Qualcomm
Nella seconda giornata dello Snapdragon Tech Summit 2021 Qualcomm apre la strada alla sua evoluzione futura, fatta di smartphone ma anche di tutte le differenti tipologie di periferiche connesse che accompagnano la vita di ognuno di noi. Da questo nuovi chip specificamente pensati per i notebook con sistema operativo Windows 11 e per le console di gioco mobile
Nikon Z9: pazzesca la raffica a 120 fps. Ecco il nostro primo contatto
Nikon Z9: pazzesca la raffica a 120 fps. Ecco il nostro primo contatto
La raffica a 120 fotogrammi al secondo a 11 megapixel di risoluzione è certamente una delle caratteristiche che più colpisce di Nikon Z9, che porta definitivamente l'ammiraglia sportiva di casa Nikon sul fronte mirrorless. Ecco il nostro primo contatto con questa fotocamera sportiva professionale, che mette a disposizione 45,7 megapixel a 20 fps, video 8K e un autofocus con riconoscimento avanzato dei soggetti, allenato dall'intelligenza artificiale
Qualcomm Snapdragon 8 Gen1 è il cuore degli smartphone Android del 2022
Qualcomm Snapdragon 8 Gen1 è il cuore degli smartphone Android del 2022
Il primo giorno dello Snapdragon Tech Summit 2021 porta l'annuncio della nuova piattaforma Snapdragon 8 Gen1, che sarà utilizzata negli smartphone top di gamma attesi nel 2022. Connettività 5G, prestazioni elevate con i giochi e con le elaborazioni di intelligenza artificiale e un comparto fotografico ai vertici: ecco quello che Qualcomm promette per gli smartphone Android di prossima generazione
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 11-05-2017, 12:31   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75178
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/sistemi...ese_68593.html

In occasione della conferenza Build 2017 Microsoft ha annunciato i numeri di adozione del suo più recente sistema operativo: Windows 10

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-05-2017, 12:56   #2
chris190
Senior Member
 
L'Avatar di chris190
 
Iscritto dal: Sep 2010
Messaggi: 1685
Ottimo! Brava Microsoft!

Ha raggiunto il 50% del proprio obbiettivo in 2 anni dal lancio!
Se continua cosi tra qualche mese potrà anche raggiungerlo e forse superarlo nel 2018, chissà!
chris190 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-05-2017, 12:57   #3
chris190
Senior Member
 
L'Avatar di chris190
 
Iscritto dal: Sep 2010
Messaggi: 1685
Tra l'altro aggiungo che anch'io ho contribuito alla diffusione di w10 intallando in diverse macchine!
chris190 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-05-2017, 13:16   #4
Ginopilot
Senior Member
 
L'Avatar di Ginopilot
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Lecce
Messaggi: 15924
Piu' che altro con il cambio delle macchine, se le licenze di downgrade non vengono piu' concesse, il salto e' d'obbligo. Di certo nessuno ne sente il bisogno, anzi.
__________________
Venduto Synology DS-211 e Qnap TS-412
Ginopilot è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-05-2017, 14:34   #5
calabar
Senior Member
 
L'Avatar di calabar
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 14263
Quote:
Originariamente inviato da chris190;
Ha raggiunto il 50% del proprio obbiettivo in 2 anni dal lancio!
Se continua cosi tra qualche mese potrà anche raggiungerlo e forse superarlo nel 2018, chissà!
Vedo che sei molto più ottimista della dirigenza Microsoft, che ritiene il miliardo di installazioni entro il 2018 (ossia il traguardo che si erano fissati inizialmente) molto, molto improbabile.
Del resto con il fallimento nel mobile questa cifra diventa molto difficile da raggiungere. Anche se si guardano i numeri le attivazioni giornaliere, inizialmente in numero elevato, sono andate calando dopo il periodo iniziale, il che è abbastanza normale visto la fine della promozione dell'upgrade gratuito (e delle politiche aggressive di Microsoft) e la fine dell'effetto novità.
Oggi a trascinare Windows 10 sono essenzialmente le vendite di nuovi computer, dato che è il sistema preinstallato nella stragrande maggioranza dei PC preassemblati e notebook. Per quanto sia un impulso tutt'altro che di scarso rilievo, dubito sarà sufficiente per raddoppiare le installazioni di Windows 10 in questo breve arco di tempo.

PS: era uscita una notizia di recente che parlava di 300.000 sistemi attivi, forse non includeva XboX e altri dispositivi non PC?
calabar è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-05-2017, 14:35   #6
CrapaDiLegno
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2011
Messaggi: 2776
Quote:
Originariamente inviato da chris190 Guarda i messaggi
Ottimo! Brava Microsoft!

Ha raggiunto il 50% del proprio obbiettivo in 2 anni dal lancio!
Se continua cosi tra qualche mese potrà anche raggiungerlo e forse superarlo nel 2018, chissà!
Se ci ha messo 2 anni per arrivare al 50% di un obiettivo di 3 anni, contando il boom iniziale e l'assestamento a livello ridicolo di questo periodo, direi che gli serviranno almeno altri 4 anni per sperare di raggiungere il miliardo di installazioni. Aiutati anche dalla XBox (che ricordo fa parte dei conteggi, per quanto sia interessante sapere che la XBox monti Win 10 piuttosto che BeOS, per dirne uno a caso).
E il tutto grazie anche al barbatrucco di impedire l'installazione sui nuovi processori AMD e Intel di Windows 7.

Ormai è chiaro che Win 10 prenderà il posto di Win7, non è che questo può durare all'infinito, ma è anche chiaro che la sostituzione non è di tipo "volontario" né che gli utenti sono interessati a quello che di nuovo (e inutile) Win 10 offre.

Noi utenti affezionati a Win7 ce ne faremo una ragione e un giorno passeremo a Win10, sperando che nel frattempo diventi un OS maturo con una filosofia seria e uno strumento per bambocci a cui interessano le tile animate con le news o le pubblicità di MS.
CrapaDiLegno è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-05-2017, 14:54   #7
ninja750
Senior Member
 
L'Avatar di ninja750
 
Iscritto dal: Sep 2003
Città: Torino
Messaggi: 14428
intanto con il creators update hanno rotto del tutto le funzionalità DTS connect e dolby digital live e non si sa se e quando verranno ripistinate...
__________________
R7 3700x | x570 Gigabyte Aorus Elite | 16gb TridentZ GSkill 3600 C16 | RX6800 REF | 512gb Samsung 970 PRO | 500gb Samsung 850 EVO | 2tb WD Caviar black | 650w Corsair TX650M | Cooler Master H500 | Kenwood V5570D | Scythe KroCraft | 27" MAG274QRF-QD
ninja750 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-05-2017, 16:02   #8
GoFoxes
Senior Member
 
L'Avatar di GoFoxes
 
Iscritto dal: May 2016
Messaggi: 9412
Quote:
Originariamente inviato da CrapaDiLegno Guarda i messaggi
Se ci ha messo 2 anni per arrivare al 50% di un obiettivo di 3 anni, contando il boom iniziale e l'assestamento a livello ridicolo di questo periodo, direi che gli serviranno almeno altri 4 anni per sperare di raggiungere il miliardo di installazioni. Aiutati anche dalla XBox (che ricordo fa parte dei conteggi, per quanto sia interessante sapere che la XBox monti Win 10 piuttosto che BeOS, per dirne uno a caso).
E il tutto grazie anche al barbatrucco di impedire l'installazione sui nuovi processori AMD e Intel di Windows 7.

Ormai è chiaro che Win 10 prenderà il posto di Win7, non è che questo può durare all'infinito, ma è anche chiaro che la sostituzione non è di tipo "volontario" né che gli utenti sono interessati a quello che di nuovo (e inutile) Win 10 offre.

Noi utenti affezionati a Win7 ce ne faremo una ragione e un giorno passeremo a Win10, sperando che nel frattempo diventi un OS maturo con una filosofia seria e uno strumento per bambocci a cui interessano le tile animate con le news o le pubblicità di MS.
Le tile (che sono il motivo per cui sto ancora su WP8.1 e non passo ad altro, per dire che a me piacciono molto) puoi anche non usarle in Windows 10, non vedo grosse differenze con Window 7 in modalità desktop, anzi son pressoché identici.
__________________
No Man's Sky - Expedition 4: Emergence
PC: MSI GE66 Raider (i7 10875-H, 16GB 3200MHz, RTX 2070 8GB GDDR6, 1TB SSD M.2 PCIe 3x4); Console: Xbox Series X/S
GoFoxes è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-05-2017, 19:14   #9
Adamo K.
Member
 
L'Avatar di Adamo K.
 
Iscritto dal: Mar 2014
Messaggi: 194
Quote:
Originariamente inviato da calabar Guarda i messaggi
Vedo che sei molto più ottimista della dirigenza Microsoft, che ritiene il miliardo di installazioni entro il 2018 (ossia il traguardo che si erano fissati inizialmente) molto, molto improbabile.
Del resto con il fallimento nel mobile questa cifra diventa molto difficile da raggiungere. Anche se si guardano i numeri le attivazioni giornaliere, inizialmente in numero elevato, sono andate calando dopo il periodo iniziale, il che è abbastanza normale visto la fine della promozione dell'upgrade gratuito (e delle politiche aggressive di Microsoft) e la fine dell'effetto novità.
Oggi a trascinare Windows 10 sono essenzialmente le vendite di nuovi computer, dato che è il sistema preinstallato nella stragrande maggioranza dei PC preassemblati e notebook. Per quanto sia un impulso tutt'altro che di scarso rilievo, dubito sarà sufficiente per raddoppiare le installazioni di Windows 10 in questo breve arco di tempo.

PS: era uscita una notizia di recente che parlava di 300.000 sistemi attivi, forse non includeva XboX e altri dispositivi non PC?
Esatto!!!

Era di qualche giorno fa e su questo stesso sito, l'affermazione delle 300.000 installazioni, quindi deduco che nel giro di pochi giorni hanno installato 200.000 S.O. pertanto di questo passo a fine mese (Come sono bravo a sparar numeri a casso!) saranno 3 MILIARDI.

Onestamente la vedo molto dura, quindi qualcuno spara i numeri ad cacchium, o toppa MS oppure HWUpgrade.

Saluti
__________________
MS Win.7 Pro SP1/Quad Core i5 750/MSI P55-GD65 (MS-7583)/1156 FC-LGA/4 DIMM DDR3/RAM 8183 MB (DDR3-1333 SDRAM) Kingston HyperXKHX1333C7D3/2GX/Chipset MB Intel Ibex Peak P55 Intel Lynnfield/BIOS AMI (08/18/11)/NVIDIA GeForce GTX460 1GB/BenQ GW2250H/Audio Realtek ALC889@Intel Ibex Peak PCH/1HD WD5000AACS-00G8B1 (500 GB SATA) + 1HD SAMSUNG HD103SJ (1TB SATA)
Adamo K. è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-05-2017, 04:44   #10
rockroll
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2007
Messaggi: 2265
Quote:
Originariamente inviato da chris190 Guarda i messaggi
Ottimo! Brava Microsoft!

Ha raggiunto il 50% del proprio obbiettivo in 2 anni dal lancio!
Se continua cosi tra qualche mese potrà anche raggiungerlo e forse superarlo nel 2018, chissà!
Si, potrebbero riuscirci, se regalassero a tappeto a chiunque Win 10 Enterprise LTSB.

Apprezzo il tuo sarcasmo.
Comunque ritengo che si tenda asintoticamente, e quindi molto ma molto al di fuori dei tempi previsti, alla quota di un miliardino famigerata, essendo considerabile questo come il limite fisiologico di saturazione, visto che non esiste solo Win 10 ed altre realtà nel tempo prenderanno piede non foss'altro che per rifiuto di un incubo imposto.
rockroll è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-05-2017, 05:11   #11
rockroll
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2007
Messaggi: 2265
Quote:
Originariamente inviato da CrapaDiLegno Guarda i messaggi
Se ci ha messo 2 anni per arrivare al 50% di un obiettivo di 3 anni, contando il boom iniziale e l'assestamento a livello ridicolo di questo periodo, direi che gli serviranno almeno altri 4 anni per sperare di raggiungere il miliardo di installazioni. Aiutati anche dalla XBox (che ricordo fa parte dei conteggi, per quanto sia interessante sapere che la XBox monti Win 10 piuttosto che BeOS, per dirne uno a caso).
E il tutto grazie anche al barbatrucco di impedire l'installazione sui nuovi processori AMD e Intel di Windows 7.

Ormai è chiaro che Win 10 prenderà il posto di Win7, non è che questo può durare all'infinito, ma è anche chiaro che la sostituzione non è di tipo "volontario" né che gli utenti sono interessati a quello che di nuovo (e inutile) Win 10 offre.

Noi utenti affezionati a Win7 ce ne faremo una ragione e un giorno passeremo a Win10, sperando che nel frattempo diventi un OS maturo con una filosofia seria e non uno strumento per bambocci a cui interessano le tile animate con le news o le pubblicità di MS.

Come ho detto prima, al miliardo ci si arriverà asintoticamente nel tempo. Altri 4 anni è una valutazione IMHO piuttosto ottimistica.

A meno che non venga aperto a tutti l'accesso a prezzo equo a Win 10 Enterprise LTSB, il male minore per gli aficionados di Win 7 desiderosi di evitare l'invadenza, le spiate e le imposizioni unilaterali di "uno strumento per bambocci a cui interessano le tile animate con le news o le pubblicità di MS".

Il barbatrucco non ti ipedisce l'installazione di Win7 sui nuovi AMD/Intel, ti mancherà solo (magari per qualche tempo e magari solo per Intel) qualche driver di gestione nuove feature alquanto secondarie. Ad ogni buon conto pare che Win7 giri già dal primo momento su Ryzen addirittura meglio di Win10.
Certo MS ti taglierà fuori simpaticamente dagli updates di sicurezza cui avresti diritto da contratto in regime di extended maintenance, ma li puoi recuperare da una macchina meno recente con Win7, o con altri metodi di accesso, dov'è il problema?

E comunque, prima di farvene una ragione, meditate, gente, meditate.

.

Ultima modifica di rockroll : 12-05-2017 alle 05:38.
rockroll è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-05-2017, 07:56   #12
Paolo Holzl
Junior Member
 
Iscritto dal: May 2016
Messaggi: 30
Mi piacerebbe sapere quanti lo hanno comprato per l'upgrade

Della serie, se compri un PC nuovo quasi sempre te lo ritrovi, poi magari ci metti Win7 o Linux, ma intanto ne hanno conteggiato uno in più.
Paolo Holzl è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gioco: il futuro di Qualcomm Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gio...
Nikon Z9: pazzesca la raffica a 120 fps. Ecco il nostro primo contatto Nikon Z9: pazzesca la raffica a 120 fps. Ecco il...
Qualcomm Snapdragon 8 Gen1 è il cuore degli smartphone Android del 2022 Qualcomm Snapdragon 8 Gen1 è il cuore deg...
Apple Watch 7 e Fitness+: connubio perfetto per la palestra in casa. La recensione Apple Watch 7 e Fitness+: connubio perfetto per ...
Fujinon XF33mmF1.4R LM WR, standard di nuova generazione per il sistema Fujifilm X Fujinon XF33mmF1.4R LM WR, standard di nuova gen...
Guida autonoma Tesla, ecco cosa vede l'i...
Una nuova Internet, evoluzione del cloud...
Il traffico mobile cresce di 300 volte i...
Questi sono i 10 video musicali pi&ugrav...
XPeng annuncia quello che molti pensavan...
NVIDIA conferma la GeForce RTX 2060 12 G...
WhatsApp è il servizio di messagg...
Eaton annuncia i nuovi UPS 5PX Gen2 fino...
Graviton3, il nuovo processore Arm di Am...
Questi sono i 10 video più popola...
Utenti contro Microsoft: un'app di finan...
Xenobot 3.0: i bio-robot alla terza gene...
Kaspersky: un paziente italiano su quatt...
Nokia 9 PureView non riceverà And...
Connessioni a internet a 1 Gbps in Itali...
SmartFTP
LibreOffice 7.2.3
7-Zip
Chromium
OCCT
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 81
Firefox Portable
NTLite
SiSoftware Sandra Lite
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 02:52.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1