Microsoft e Barnes & Noble risolvono il contenzioso legale

Microsoft e Barnes & Noble risolvono il contenzioso legale

Fine delle ostilità tra Microsoft e Barnes & Noble. Viene anche creata una nuova società focalizzata sul settore e-reader

di Fabio Boneschi pubblicata il 30 Aprile 2012, alle 16:18 nel canale Web
 

Microsoft è riuscita a trovare un accordo con Barnes & Noble per risolvere la disputa su alcuni brevetti Android, ma non solo: come risoluzione del contenzioso si crea Newsco, una nuova società focalizzata al mondo dell'e-learning.

La casa di Redmond affronterà un investimento di 300 milioni di dollari per questo progetto, otterrà il controllo di circa il 18% della nuova società, ma avrà la possibilità di entrare da protagonista nel tanto delicato mercato degli e-boo, e e-reader. Barnes & Noble avrà un ruolo molto più operativo, gestira i rapporti con il canale e sarà responsabile dello sviluppo di un'app per la lettura di libri digitali su Windows 8.

Barnes & Noble and Microsoft have settled their patent litigation, and moving forward, Barnes & Noble and Newco will have a royalty-bearing license under Microsoft’s patents for its NOOK eReader and Tablet products. This paves the way for both companies to collaborate and reach a broader set of customers.

Con questo paragrafo riportato direttamente dal comunicato ufficiale diffuso viene messo nero su bianco il termine di ogni ostilità tra le due aziende, anzi si prefigurano possibilità di business in un ambito ancor tutto da valorizzare e esplorare.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pabloski30 Aprile 2012, 18:23 #1
Quindi è come immaginavo, ms sta usando i brevetti per trovarsi un posto al sole. Non essendo riuscita a far pagare b&n, ha deciso di pagare b&n per produrre dei nook con windows.
Family Guy30 Aprile 2012, 19:05 #2
"La casa di Redmond affronterà un investimento di 300 milioni di dollari"

Microsoft paga per piazzare il suo sistema operativo su telefoni e tablet... segno che sa dove recuperare l'investimento...
pabloski01 Maggio 2012, 11:35 #3
E intanto comincia a perdere terreno altrove http://www.osnews.com/comments/25890
Alfhw01 Maggio 2012, 17:20 #4
Originariamente inviato da: pabloski
Quindi è come immaginavo, ms sta usando i brevetti per trovarsi un posto al sole. Non essendo riuscita a far pagare b&n, ha deciso di pagare b&n per produrre dei nook con windows.

Ma se è riuscita a farsi pagare da aziende molto più grosse vuoi che non ci sia riuscita con Barnes&Noble? L'investimento di 300 milioni è altra cosa rispetto ai brevetti. Leggi meglio.

Originariamente inviato da: pabloski
E intanto comincia a perdere terreno altrove http://www.osnews.com/comments/25890

Cosa c'entra questa notizia adesso? Ah già ma da buon MS-Hateboy (e tutti in questo forum sanno che lo sei) dovevi aggiungerla. Hai tanto fanatismo che addirittura hai scritto due post in due giorni differenti solo per attaccare MS e il secondo pure off-topic. Strano che non hai anche scritto che Linux sul desktop non si è diffuso solo per colpa delle tangenti di MS. E' così difficile rimanere obiettivi?
Mah, che divertimento...
eaman01 Maggio 2012, 18:34 #5
Quindi in pratica:
- MS chiede il pizzo a tutti i rivenditori di device android
- BN non vuole saperene di pagare[1] ed e' pronta ad andare in tribunale
- contestualmente vengono fuori questi brevetti (tra il FAT e la barra di download)
- ...MS paga 300 milioni extragiudiziali a B&N e diventa sua parner

E non venitemi a raccontare che B&N non avrebbe comunque fatto un app per i sistemi windows, come kindle di amazon che gira su tutti i sistemi.

Quasi quasi domani annuncio un device andorid pure io e che sia chiaro che sono pronto ad andare in tribunale: vediamo se mi becco pure io la mancetta.

1. Dato che non ha nessun altro business collegato su cui MS possa fare pressione se non accetta di buon grado la 'protezione'.
pabloski01 Maggio 2012, 19:49 #6
Originariamente inviato da: Alfhw
Ma se è riuscita a farsi pagare da aziende molto più grosse vuoi che non ci sia riuscita con Barnes&Noble? L'investimento di 300 milioni è altra cosa rispetto ai brevetti. Leggi meglio.


guarda che ( sono notizie di pubblico dominio ) b&n non ha mai pagato per quei brevetti

Originariamente inviato da: Alfhw
Cosa c'entra questa notizia adesso? Ah già ma da buon MS-Hateboy (e tutti in questo forum sanno che lo sei) dovevi aggiungerla. Hai tanto fanatismo che addirittura hai scritto due post in due giorni differenti solo per attaccare MS e il secondo pure off-topic.
Mah, che divertimento...


per me non è difficile, per voi winfanboy si

e beccati questa http://arstechnica.com/business/new...y-microsoft.ars

ormai pure Ballmer va a braccetto con linux, siete rimasti solo voi supporter sfegatati

e comunque la notizia c'entra, visto che si parla di ms e strategie mobile non mi pare che la news su lg sia OT...se vai su tomshw hanno scritto un unico articolo per entrambe le notizie

la verità fa male?


Originariamente inviato da: Alfhw
Strano che non hai anche scritto che Linux sul desktop non si è diffuso solo per colpa delle tangenti di MS. E' così difficile rimanere obiettivi?


io certe cose non le scrivo, perchè non sono un fanboy, a differenza di te e molti tuoi amici winboys

è spassoso notare che quelli che all'epoca dei netbook con linux scrivevano che la colpa era di linux, adesso di fronte al flop di windows phone danno la colpa a turno a nokia, lg, htc, al fantasma formaggino e al gobbo di Londra
Pier220401 Maggio 2012, 21:16 #7
Originariamente inviato da: pabloski
E intanto comincia a perdere terreno altrove http://www.osnews.com/comments/25890


La notizia è stata smentita da LG...
Antonio2301 Maggio 2012, 21:51 #8
Originariamente inviato da: pabloski
guarda che ( sono notizie di pubblico dominio ) b&n non ha mai pagato per quei brevetti



per me non è difficile, per voi winfanboy si

e beccati questa http://arstechnica.com/business/new...y-microsoft.ars

ormai pure Ballmer va a braccetto con linux, siete rimasti solo voi supporter sfegatati

e comunque la notizia c'entra, visto che si parla di ms e strategie mobile non mi pare che la news su lg sia OT...se vai su tomshw hanno scritto un unico articolo per entrambe le notizie

la verità fa male?




io certe cose non le scrivo, perchè non sono un fanboy, a differenza di te e molti tuoi amici winboys

è spassoso notare che quelli che all'epoca dei netbook con linux scrivevano che la colpa era di linux, adesso di fronte al flop di windows phone danno la colpa a turno a nokia, lg, htc, al fantasma formaggino e al gobbo di Londra


ma bastaaaa facci un favore non se ne può più!!!! ripeti le stesse cose a PAPPARDELLA, ABBIAMO CAPITO CHE NON USI WINDOWS ma ora bastaaaaa!!!
Alfhw01 Maggio 2012, 22:59 #9
Originariamente inviato da: pabloski
guarda che ( sono notizie di pubblico dominio ) b&n non ha mai pagato per quei brevetti

Ovvio dato che si sono accordati diversamente... E poi chi avrebbe detto il contrario? E' meglio se rileggi.


per me non è difficile, per voi winfanboy si

e beccati questa http://arstechnica.com/business/new...y-microsoft.ars

ormai pure Ballmer va a braccetto con linux, siete rimasti solo voi supporter sfegatati

Ma scusa che stai dicendo? Siccome Skype di MS usa linux per i suoi supernodi allora "Ballmer va a braccetto con Linux?" Si sa che in certi ambiti è meglio linux e allora? Nessun OS è perfetto, né win, né linux, né i vari *nix etc. Certo che ti attacchi a qualsiasi cosa...

e comunque la notizia c'entra, visto che si parla di ms e strategie mobile non mi pare che la news su lg sia OT...se vai su tomshw hanno scritto un unico articolo per entrambe le notizie

Invece non c'entra un piffero perché da una parte abbiamo e-book reader e la catena di librerie Barnes&Noble mentre dall'altra smartphones. La verità è che il giorno dopo aver pubblicato il tuo primo post hai letto la notizia su LG e tutto infervorato dalla possibilità di parlare male di MS da buon hateboy sei tornato a pubblicare un post che non c'entra nulla. Infatti se la notizia fosse stata l'opposto (per esempio vendite record di windows phone) allora non l'avresti scritta.


la verità fa male?


io certe cose non le scrivo, perchè non sono un fanboy, a differenza di te e molti tuoi amici winboys

è spassoso notare che quelli che all'epoca dei netbook con linux scrivevano che la colpa era di linux, adesso di fronte al flop di windows phone danno la colpa a turno a nokia, lg, htc, al fantasma formaggino e al gobbo di Londra

Cosa??? Io fanboy MS?! Per tua informazione uso linux dal 1999 e attualmente a casa ho tre pc: un desktop dual boot Win7-Linux, un secondo desktop solo Linux e un eeepc 900 con Lubuntu. E ho anche uno smartphone Android.
E' preoccupante vedere che sei così profondamente MS-Hateboy che non ti rendi conto di aver perso il contatto con la realtà e che le tue affermazioni non sono dettate dall'obiettività ma solo dal fanatismo. Infatti hai subito pensato che fossi un MS-fanboy mentre invece cerco sempre di giudicare in modo imparziale perché non sono schierato. Ma ovviamente per un fanatico chi la pensa diversamente è automaticamente un infedele schierato dall'altra parte. Mah, valli a capire i fanatici...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.