Jolla presenta ufficialmente il nuovo OS mobile Sailfish

Jolla presenta ufficialmente il nuovo OS mobile Sailfish

Nel corso della giornata di mercoledì, la start-up finlandese formata da ex dipendenti Nokia ha presentato ufficialmente il nuovo OS mobile Sailfish sviluppato partendo da MeeGo

di Davide Fasola pubblicata il , alle 10:54 nel canale Telefonia
NokiaJolla
 

Qualche tempo fa avevamo pubblicato una notizia riguardante la nuova compagnia finlandese dal nome Jolla, formata da ex-dipendenti Nokia che hanno preso in carico il progetto MeeGo per continuarne lo sviluppo e creare un nuovo sistema operativo mobile per smartphone, tablet e smart TV. Il nuovo OS prende il nome di Sailfish ed è stato ufficialmente svelato nella giornata di mercoledì in occasione dell'evento SLUSH 2012 tenutosi ad Helsinki.

Uno dei principali vantaggi di questo sistema operativo è dovuto al fatto che già al momento del lancio sarà compatibile con molte delle app Android, senza bisogno che gli sviluppatori apportino delle modifiche alle stesse. Particolare attenzione sembra essere stata data anche al multi-tasking e al sistema di notifiche. Il sistema operativo è open source e non richiede pertanto costi di licenza.

I video riportati in questa pagina, riguardanti proprio il nuovo OS mobile Sailfish mostrano una interfaccia minimale ma molto ben strutturata, precisa e fluida. Ad una prima occhiata sembra che adotti una filosofia molto simile a quella delle live tile di Windows Phone, unita ai processi di multitasking del nuovo Blackberry 10. Aggiungiamo la compatibilità con molte delle applicazioni Android ed ecco che si creano una serie di caratteristiche che pongono indubbiamente una buona base di partenza per un futuro discreto successo.

Secondo quanto dichiarato da Jolla, il sistema operativo supporta già numerose piattaforme hardware e gli sviluppatori sono al lavoro per provare a renderlo compatibile con la maggior parte dei sistemi attualmente disponibili. Il primo operatore a distribuire gli smartphone equipaggiati con il nuovo OS Sailfish dovrebbe essere il carrier finlandese DNA.

Sicuramente sentiremo ancora parlare di Sailfish nei mesi a venire. Non ci resta quindi che attendere per scoprire quali saranno i primi terminali a portarlo in dote e quale sarà il loro prezzo e la loro configurazione hardware.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PhirePhil23 Novembre 2012, 11:02 #1
A parte il fatto che Open Source != Freeware...

Non ho capito una cosa (forse è nel video ma da dove sono purtroppo è bloccato :/), come si installano le app Android? Poi, "molte" sono compatibili, come si fa a sapere quali? Provare per credere?
Non so... personalmente non credo ci sia spazio (o bisogno) di un altro OS mobile, si rischia di frammentare il lavoro degli sviluppatori...
Scimiazzurro23 Novembre 2012, 11:03 #2
è proprio vero che la storia si ripete...

Così come avvenne anni or sono per i computer, la storia si ripete ora per tablet e smartphone con questa corsa agli OS Mobile....
Dumah Brazorf23 Novembre 2012, 11:12 #3
Sono stati accorti, le icone non hanno i bordi smussati.
Tedturb023 Novembre 2012, 11:27 #4
Per favore, correggete il Jaifish nel titolo, non si puo vedere
Tedturb023 Novembre 2012, 11:31 #5
Originariamente inviato da: PhirePhil
A parte il fatto che Open Source != Freeware...

Non ho capito una cosa (forse è nel video ma da dove sono purtroppo è bloccato :/), come si installano le app Android? Poi, "molte" sono compatibili, come si fa a sapere quali? Provare per credere?
Non so... personalmente non credo ci sia spazio (o bisogno) di un altro OS mobile, si rischia di frammentare il lavoro degli sviluppatori...


Spazio a mio avviso ci sarebbe eccome, il problema in questo caso e' piu che altro che dai demo sembra piu di un passo indietro rispetto al MeeGo di Nokia, quanto meno come interfaccia.
Inoltre introduce dei concetti un po confusi e molto geek-only, come l'interazione (discutibile per altro) con le miniature, che penso avrebbero poco seguito da una potenziale massa.
JackZR23 Novembre 2012, 12:20 #6
Le idee sono buone, il potenziale c'è, il problema è che non c'è più mercato per gli OS mobile, la gente è già abituata con quello che già c'è e gli sviluppatori non hanno intenzione di sviluppare per altre piattaforme ancora, l'unica possibilità è che qualche grande realtà commerciale lo adotti come unico OS ma la vedo dura.
Cmq rispetto alla concorrenza non mi sembra avere nulla di nuovo, il multi-tasking (più o meno reale), le tile (o i widget) e un buon sistema di notifiche ce li hanno un po' tutti.
Il sistema sembra fluido ma poco reattivo, l'interfaccia non mi sembra affatto minimale, le singole schermate magari lo sono ma l'utilizzo nel complesso non è affatto a prova di scimmia; la GUI mi sembra molto da "hipster", un sacco di inutili effetti grafici e assurde gesture che rendono il tutto molto "cool" ma poco user-friendly.
Il punto di forza del progetto è che è open-source ma questo non assicura che sfondi, l'unica cosa che posso sperare per loro è che qualcuno prenda degli spunti da questo progetto e riconosca loro i meriti.
Custode23 Novembre 2012, 13:42 #7
Edit: titolo corretto, non ha più senso la mia critica .
-Revenge-23 Novembre 2012, 17:17 #8
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Sono stati accorti, le icone non hanno i bordi smussati.
Faster_Fox23 Novembre 2012, 19:30 #9
Un passo indietro....macchinoso e anche brutto da vedere imho
diomorgan23 Novembre 2012, 20:18 #10
A meno che non sia talmente leggero da far volare le cpu da 800Mhz, per il resto dite bene sopra: è una complicazione in più, è poco userfriendly, è una frammentazione e, se non verrà adottato da ditte "serie" non diventerà mai uno standard come Android e IOS...bah...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^