Anche Archos svela il suo smartphone borderless, da 199 Euro a partire da luglio

Anche Archos svela il suo smartphone borderless, da 199 Euro a partire da luglio

La compagnia ha annunciato quattro nuovi smartphone con cui intende coprire diverse fasce di mercato con prezzi a partire da 199 Euro

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:41 nel canale Telefonia
Archos
 

Al fine di aumentare le proprie quote di mercato nel settore degli smartphone, Archos intende offrire ai propri utenti dispositivi "sempre più tecnologicamente sofisticati". La compagnia ha introdotto quattro nuovi modelli, di cui due per la famiglia Diamond progettati da Nubia, e altrettanti per la famiglia Sense. Fra i modelli troviamo anche Sense 55s, che si caratterizza per il display borderless proposto ad un prezzo di listino "wallet-friendly", solo 199 Euro nel mercato italiano.

Archos Diamond Alpha si pone come alternativa ai modelli Honor con un prezzo di listino paragonabile a quello del top di gamma del produttore cinese. Utilizza un display da 5,2 pollici Full HD con Gorilla Glass 3, mentre sotto la scocca troviamo il processore octa-core Qualcomm Snapdragon 652, 4GB di RAM e 64 GB di storage espandibile via micro SD. Sul fronte fotografico troviamo due sensori da 13 megapixel per la fotocamera posteriore, uno RGB, l'altro monocromatico, e un sensore da ben 16 megapixel per selfie e videochiamate. Lo smartphone può registrare anche alla risoluzione 4K e dispone di un'ampia suite di filtri e modalità. Archos Diamond Alpha è il nuovo top di gamma della line-up di Archos, e in Italia sarà disponibile a luglio a 399 Euro.

Archos Diamond Gamma ha una scocca, anch'essa in alluminio, spessa meno di 8 mm, mentre il vetro frontale ha angoli arrotondati 2.5D. Lo smartphone utilizza un processore Qualcomm octa-core, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria espandibile via micro SD, con il display che è da 5,5 pollici ma solo HD. La fotocamera posteriore da 13 megapixel è realizzata da Samsung, capace di supportare diversi effetti come slow-motion, modalità clone che sdoppia il soggetto e modalità panorama. Il tutto viene alimentato da una batteria non rimovibile da 3.000 mAh, con Android in versione 7.1.1 che sarà installato sin dal primo avvio. Anche Diamond Gamma arriverà a luglio ad un prezzo di 199 Euro.

Archos Sense 55s utilizza un design particolarmente leggero e vanta un design borderless, senza cornici lungo tre dei quattro lati. Il display è un LCD IPS Full HD da 5,5 pollici, mentre lato hardware troviamo un comparto memorie dotato di 2 GB di RAM e 16 GB di storage espandibile via micro SD. La fotocamera posteriore utilizza due sensori, entrambi da 8 megapixel, e viene posizionata immediatamente più in alto rispetto al sensore di impronte, che si trova quindi sul retro. La batteria è da 3.000 mAh, ed anche in questo caso troviamo Android 7 pre-installato sin dal primo avvio. Nonostante il design annovativo Archos Sense 55s verrà posizionato in Italia a 199 Euro, con la commercializzazione che sarà avviata nel mese di luglio.

Archos Sense 50x è l'ultimo smartphone fra quelli annunciati dal produttore in queste ore. Vanta una custodia rugged conforme allo standard IP68, è resistente ai graffi, agli urti e alla polvere e può essere immerso in acqua per 30 minuti fino ad un metro di profondità. Resiste anche alle temperature estreme, da -20°C fino a 55°C e implementa un display da 5 pollici Full HD protetto da una lastra di vetro Gorilla Glass 4. Sotto la scocca troviamo un processore MediaTek MT6737 da 1,5 GHz, 3 GB di RAM e 32 GB di spazio d'archiviazione, espandibile via micro SD. La batteria in questo caso è da ben 3.500 mAh, con il prezzo fissato a 269 Euro per il mercato italiano e commercializzazione che verrà avviata da luglio 2017.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala16 Giugno 2017, 11:04 #1
Un pelo bellino esteticamente, meglio dei vari OnePlus5, P10 e Honor 9 guardandolo frontalmente.
demon7716 Giugno 2017, 11:06 #2
Vedo che "borderless" è subito diventatato il trend del momento.

Comunque il modello da 200 euro mi pare niente male.
Un buon rapporto qualità-prezzo, simile al P9 lite.

Solo non conosco molto Archos.. ci sarà da fidarsi a livello di qualità costruttiva?
L'unico prodotto Archos che ho usato è stato un tablettino super economico che era davvero un catorcio..
Cosa comprensibile visto il livello super low di quel tablet.
toniz16 Giugno 2017, 11:23 #3
Ahahahaha...
la prima foto, che dovrebbe essere il Diamond Alpha è praticamente il Nubia Z17 mini, la foto e' identica (tranne per la scritta Archos sul retro che si intravede)... anche il disegno sullo schermo.
Se loro lo prezzano a 399... chissa' quanto verra' il nubia

comunque non ho tante aspettative da archos.. pero' magari se lo svenderanno, si puo' prendere questo e poi montarci le rom nubia... allora la cosa potrebbe avere un senso
da tenere d'occhio.
majinbu716 Giugno 2017, 11:37 #4
Per l'amor del cielo...l'estetica del diamond non è male...ma in questi cinesotti che non mi convince è prima di tutto la qualità delle foto che scattano e l'assistenza...poi a 399 € ummmmm , poco di più e si potrà acquistare OP5 che sicuramente sarà tutt'altro terminale.
toniz16 Giugno 2017, 11:47 #5
nubia e' cinese ma non definirla cinesotta...
non e' un fulmine con gli aggiornamenti sw ma lo Z11 mini S che ho avuto faceva foto da scappotto.

e questo Z17 mini (archos D.A.) ha le stesse cam di LG G6 (sony IMX258)... che non dovrebbero lavorare male (anche se vecchiotte...)

per cui i nubia non sono cinesi di bassa gamma, anzi... (vedi di vari Z11 che hanno fatto)...
e' che bisogna capire quanto Archos voglia metterci le mani (cosa no buona) oppure se ha solo cambiato il guscio posteriore
Yokoshima16 Giugno 2017, 11:55 #6
Ma solo a me sembrano re-brand sputati di altrettanti brand?
majinbu716 Giugno 2017, 12:21 #7
Originariamente inviato da: toniz
nubia e' cinese ma non definirla cinesotta...
non e' un fulmine con gli aggiornamenti sw ma lo Z11 mini S che ho avuto faceva foto da scappotto.

e questo Z17 mini (archos D.A.) ha le stesse cam di LG G6 (sony IMX258)... che non dovrebbero lavorare male (anche se vecchiotte...)

per cui i nubia non sono cinesi di bassa gamma, anzi... (vedi di vari Z11 che hanno fatto)...
e' che bisogna capire quanto Archos voglia metterci le mani (cosa no buona) oppure se ha solo cambiato il guscio posteriore


Ok mettiamo pure che il reparto fotografico (che io guardo molto, al momento ho un galaxy s7) sia buono, ma in quanto ad assistenza sai dirmi qualcosa?
Faccio domande perchè sono in procinto di cambiare il mio galaxy s7, e al momento sono abbastanza indeciso su alcuni terminali, mi piacerebbe trovare il giusto equilibrio ed avere una buona fotocamera/batteria e comunque in caso di bisogno anche una buona assistenza.
toniz16 Giugno 2017, 21:52 #8
mi spiace ma non posso aiutarti non ho idea di come funzioni l'assistenza nubia, ma c'e' il sito italiano e sono venduti ufficialmente in italia quindi c'e'.

Che funzioni bene pero' non lo so, dato che se funziona come il forum non e' che siano "attivissimi"...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^