Light Peak: connessioni I/O in fibra ottica da Intel

Light Peak: connessioni I/O in fibra ottica da Intel

Intel preannuncia una nuova tecnologia di comunicazione ottica per la connessione ad alta velocità di periferiche come display, macchine fotografiche, lettori multimediali e via discorrendo

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:36 nel canale Periferiche
Intel
 

Nel corso del keynote mattutino della seconda giornata dell'Intel Developer Forum, Dadi Perlmutter, general manager Intel Architecture Group, ha dato una piccola anticipazione di una tecnologia in corso di sviluppo e che sarà probabilmente disponibile per un'implementazione commerciale nel corso del prossimo anno. Si tratta di "Light Peak", tecnologia che ha lo scopo di interconnettere normali dispositivi consumer come fotocamere digitali, lettori multimediali, periferiche di archiviazione, display HD e via discorrendo, tramite fibra ottica e non più tramite i normali cavi di rame.

Secondo le informazioni che sono state rilasciate Light Peak è in grado di mettere a disposizione una larghezza di banda di ben 10 gigabit al secondo, permettendo così la possibilità di trasferire elevate moli di dati in breve tempo. Non solo, le prospettive di sviluppo per gli anni a venire dovrebbero consentire a questa tecnologia di poter arrivare ad una larghezza di banda dieci volte superiore, di 100Gb/s. A titolo di riferimento, già semplicemente con una connessione da 10Gb/s sarebbe possibile trasferire un lungometraggio Blu Ray in meno di 30 secondi.

Oltre a portare avanti lo sviluppo della tecnologia, Intel sta attivamente intrattenendo confronti con i protagonisti dell'industria IT per trovare il miglior modo per implementare questa tecnologia nei futuri prodotti e, verosimilmente, riuscire a definire uno standard comune per facilitarne l'adozione. A tal proposito si è già espressa Sony, che tramite Ryosuke Akahane, Vice President di VAIO business Group per Sony, ha dichiarato di essere particolarmente entusiasta delle potenzialità della tecnologia Light Peak e di vederla come una strada realmente praticabile per una nuova generazione di soluzioni di connettività per periferiche.

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nenco24 Settembre 2009, 14:51 #1
Al momento quindi è al pari dell'hdmi 1.3
ImperatoreNeo24 Settembre 2009, 14:54 #2
Tecnologia interessante... ci si chiede come mai non sia stata presentata prima (la fibra ottica non è certo una novità..)

Interessante anche la chiavetta USB Verbatim (verde) che c'è nella seconda foto.. quella più che 10gb a secondo sarà 10mb/sec (se va bene!)
sniperspa24 Settembre 2009, 14:55 #3
tecnologia interessante...ma bisogna vedere come viene implementata
Non penso torni utile in moltissimi ambiti home cmq...tutto ciò che ha a che fare con la lettura di memorie sarebbe inutile collegarlo al pc con un sistema così veloce...stiamo a vedere

edit:abbiamo iniziato il discorso allo stesso modo
Kimera O.C.24 Settembre 2009, 15:19 #4
A breve avremo notebook da 500 euro con LAN da 100GB/s e linee ADSL a 20mb/h (nei migliori dei casi)
olivobestia24 Settembre 2009, 15:27 #5
Secondo me è utile per collegare monitor e tv, si eviterebbe qualsiasi interferenza senza bisogno di usare costosi cavi ultraschermati.
Spellsword24 Settembre 2009, 15:38 #6
Originariamente inviato da: ImperatoreNeo
Interessante anche la chiavetta USB Verbatim (verde) che c'è nella seconda foto.. quella più che 10gb a secondo sarà 10mb/sec (se va bene!)


è una kingston da 2GB, ce la ho qui sulla scrivania, e non ne fa + di 3 in scrittura e 10 in lettura (fa schifo si)..
ImperatoreNeo24 Settembre 2009, 15:58 #7
Scusa.. intendevo Kingston!

Capisci la capienza a seconda del colore (1GB --> grigia ; 2GB --> verde ; 4GB -->rosa? ecc..).

fine O.T.



Sarei curioso di sapere come si comportano gli Hard disk con connessioni così veloci...

Ho visto un test tra cavi 100Mbit e 1Gbit: se gli HD non sono abbastanza prestanti le prestazioni sono migliori solo del 3-4%)!
GByTe8724 Settembre 2009, 16:41 #8
Non è tanto questione di HD quanto di cpu, per esempio su alcune schede Atom usare la Gigabit ti manda in palla la cpu
Pownitore24 Settembre 2009, 17:30 #9
Ehm... non vorrei fare quello che viene qui e la sa più lunga di tutti... ma questa non è una cosa che è venuta in mente ora... si parla di 3 anni fa, che ricordo io come minimo... che mi passò in mente, e allora feci una ricerca sulle motivazioni per cui non venisse usata la fibra ottica anche sui dispositivi... come tutti sanno trasferire informazioni usando la "LUCE" si riducono notevolmente i tempi, arrivando alle suddette velocita 100Gb/s, ma c'è un piccolo problemuccio che non avevano considerato: il tempo che ci mette il fotodiodo ad interpretare il dato ( luce presente o assente ) riduceva di molto la velocità (ora non ricordo il dato) ridicolizzando quindi l'eventuale implementazione della fibra... ora i casi sono due: o hanno risolto il problema, o vogliono parlare di cifre e di nuova tecnologia ad alta velocità per vendere di più, e siccome han parlato di soli 10gb/s, credo sia la prima
Pownitore24 Settembre 2009, 17:31 #10
ehm la seconda volevo dire

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^