Alimentatori da 1200 Watt e oltre per OCZ e EVGA

Alimentatori da 1200 Watt e oltre per OCZ e EVGA

Due nuovi alimentatori, da OCZ e EVGA, caratterizzati da potenze molto elevate e pertanto destinati all'utilizzo in sistemi desktop top di gamma, anche fortemente overcloccati

di Paolo Corsini pubblicata il 24 Agosto 2012, alle 10:38 nel canale Periferiche
 

Settimana di annunci per una serie di prodotti molto particolare, che in genere non ha l'attenzione che viene data a componenti quali CPU e schede video ma che rappresenta uno degli elementi fondamentali di un sistema desktop. Parliamo di alimentatori, per i quali OCZ e EVGA hanno presentato nuove proposte destinate specificamente ai clienti più esigenti.

L'americana OCZ ha annunciato un nuovo alimentatore della famiglia PC Power & Cooling, destinato a sistemi di fascia più alta: si tratta del modello Silencer Mk III 1200W, modello che come il nome lascia facilmente intendere è caratterizzato da una potenza massima di 1.200 Watt. Questo modello, caratterizzato da costruzione modulare, prevede un singolo rail +12V e viene abbinato a certificazione 80 Plus Platinum.

ocz_pc_p_c_silencer_1200w.jpg (55164 bytes)

Queste le principali caratteristiche tecniche del nuovo alimentatore:

  • 1200W Continuous @ 50C
  • SLI and CrossFire Ready
  • 80-Plus Platinum Certified (92% Efficiency); .98 Active PFC
  • 140mm double ball-bearing fan
  • Up to 90% (10dB) Less Noise per Watt
  • +12V DC @46A (Powerful Single Rail)
  • Premium Components with 100% Japanese 105°C Capacitors
  • Modular Cabling Design
  • Dual Thermal Control System: Normal and Silent Operation
  • 7-Year Warranty and Tech Support

Ulteriori informazioni su questo modello sono disponibili sul sito del produttore a questo indirizzo. EVGA ha invece annunciato la disponibilità del modello SuperNOVA NEX1500 Classified, soluzione destinata a sistemi top di gamma con più schede video presenti e condizioni di funzionamento ben più spinte di quelle di default.

evga_nex1500_1.jpg (65618 bytes)

Di seguito una lista delle principali funzionalità implementate in questo modello:

  • SuperNOVA, exclusive power supply control and monitoring software
  • Control and adjust +12V voltage for maximum overclocking potential
  • Switch between single or multiple rails for ultimate control
  • Overclock mode allows PSU to deliver up to 1650W with 230VAC input
  • Unbeatable 10 Year Warranty and unparalleled EVGA Customer Support
  • 80PLUS Gold certification pending, with up to 90% efficiency under typical loads
  • Highest quality Japanese brand capacitors ensure long-term reliability
  • Individually Sleeved Cables for outstanding looks and cable management
  • Fully Modular to reduce clutter and improve airflow
  • NVIDIA SLI Certified
  • Sanyo Denki Ball Bearing fan for exceptional reliability and quiet operation
  • Heavy-duty protections, including OVP (Over Voltage Protection), UVP (Under Voltage Protection), OCP (Over Current Protection), OPP (Over Power Protection), SCP (Short Circuit Protection), and OTP (Over Temperature Protection)

Questi i differenti connettori integrati, tra i quali spiccano i ben 16 connettori PCI Express a 8 pin per schede video:

  • 1x 24pin ATX
  • 2x 8pin EPS12V
  • 3x 6pin PCIe
  • 16x 6+2pin PCIe
  • 12x SATA
  • 8x Molex
  • 2x Floppy

L'alimentatore viene proposto ad un listino, in nord America, pari a 449,99 dollari. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del produttore a questo indirizzo.

83 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pozhar24 Agosto 2012, 10:49 #1
Ottimi alimentatori.

L'OEM del PC POWER & COOLING (OCZ) è Super Flower, mentre per l'EVGA è Etasis (non si sa di sicuro)
acerbo24 Agosto 2012, 10:55 #2
Ne prendo uno per il mio climatizzatore a pompa di calore
Lino P24 Agosto 2012, 11:48 #3
+ calano i consumi generali e + sfornarno questi inutili esercizi di stile.
L'unica cosa che può renderli utili sarebbe un comparto vga avanzatissimo, con + di 2 vga, ma dal momento che giochi e driver faticano a sfruttarne decentemente anche solo 2, non riesco proprio a conceprine il senso.
Drake Van Caster24 Agosto 2012, 11:52 #4
Originariamente inviato da: lino
Spesso gli alimentatori potenti hanno anche il vantaggio di essere parecchio efficenti.
Ho un alimentatore da 750W ma il mio PC ne consuma forse la metà.
E' proprio in prossimità di quel wattaggio che ottengo la efficenza maggiore.
threnino24 Agosto 2012, 11:55 #5
Originariamente inviato da: Lino P
+ calano i consumi generali e + sfornarno questi inutili esercizi di stile.
L'unica cosa che può renderli utili sarebbe un comparto vga avanzatissimo, con + di 2 vga, ma dal momento che giochi e driver faticano a sfruttarne decentemente anche solo 2, non riesco proprio a conceprine il senso.


Workstation con mobo dual socket e un paio di schede video nVidia Quadro?

Quando la gente smetterà di credere che la propria realtà sia la verità divina?
Lino P24 Agosto 2012, 11:59 #6
Originariamente inviato da: Drake Van Caster


potenza ed efficienza viaggiano su 2 binari diversi, l'una non implica necessariamente l'altra. Si prendere anche un attimo ali, efficiente, ma con la potenza di cui si necessita realmente.
Certo un po' di margine in + non guasta mai, ma imho nell'ordine del centinaio di watt, non oltre. Specie se parliamo di ottimi ali, che fanno alla grande il loro dovere, tutto ciò che si spende in + è solo perso.
Lino P24 Agosto 2012, 12:12 #7
Originariamente inviato da: threnino
Workstation con mobo dual socket e un paio di schede video nVidia Quadro?

Quando la gente smetterà di credere che la propria realtà sia la verità divina?


e da quando alimentatori ocz ed eVGA sviluppano soluzioni per quel genere di piattaforme?
Hulk910324 Agosto 2012, 12:20 #8
Originariamente inviato da: threnino
Workstation con mobo dual socket e un paio di schede video nVidia Quadro?

Quando la gente smetterà di credere che la propria realtà sia la verità divina?


E soprattutto, i consumi calano anche per le piattaforme workstation, quindi se ieri serviva 1kw oggi ne servono 900w, forse meno.

Non è che le workstation montano pezzi che non esistono al mercato consumer, i chip sono più o meno li stessi seppur rivisti per il lavoro diverso che devono svolgere.

Quoto in pieno Lino P.
TecnologY24 Agosto 2012, 12:45 #9
un esacore overvoltato più un crossfire di 7970 GHZ edition OC e magari un impianto a liquido per intenderci, consumano più di qualsiasi pc passato anche se sono tecnologicamente più efficienti.

Per il resto è sicuramente un mercato di nicchia
Lino P24 Agosto 2012, 12:47 #10
Originariamente inviato da: Hulk9103
E soprattutto, i consumi calano anche per le piattaforme workstation, quindi se ieri serviva 1kw oggi ne servono 900w, forse meno.

Non è che le workstation montano pezzi che non esistono al mercato consumer, i chip sono più o meno li stessi seppur rivisti per il lavoro diverso che devono svolgere.

Quoto in pieno Lino P.


ma ovvio. Se fossero supermicro, al limite chieftec a sfornare certe proposte potrei pure capire, ma ocz ed eVGA accostate al segmento enterprise non si possono proprio sentire.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.