Samsung Gear S3 annunciato ufficialmente a IFA

Samsung Gear S3 annunciato ufficialmente a IFA

Il produttore sud coreano rinnova l'offerta di indossabili presentando ufficialmente il Gear S3, la nuova versione dello smartwatch che si presenta con un design ulteriormente affinato, modulo GPS integrato, cinturini e quadranti esclusivi.

di Davide Fasola pubblicato il nel canale Wearables
Samsung
 

Samsung Gear S3

La partecipazione di Samsung ad IFA 2016 si apre con l'annuncio del nuovo Gear S3, versione riveduta e corretta degli smartwatch della casa coreana. Un prodotto che punta al design ed a funzionalità come il modulo GPS integrato e la certificazione IP68, che ne attesta la resistenza a polvere ed acqua, per convincere i potenziali acquirenti della bontà del prodotto.

Per realizzare il Gear S3 Samsung ha chiesto la collaborazione del designer svizzero di orologi di lusso, Yvan Arpa che ha così commentato lo sviluppo dello smartwatch: 

Con Samsung Gear S3, abbiamo puntato a integrare tradizione e tecnologia, presentando uno smartwatch straordinariamente intelligente. L'ampio display è ispirato a stili che caratterizzano i brand degli orologi più prestigiosi al mondo. Gear S3 è destinato a resistere alla prova del tempo in quanto è un orologio classico dotato di innovazioni tecnologiche all'avanguardia

Gear S3

Gear S3 Classic (a sinistra) e Gear S3 Frontier (a destra)

Una premessa è d'obbligo prima di esaminare più nel dettaglio le caratteristiche tecniche del Gear S3: Samsung ha previsto due distinte versioni: il Gear S3 Frontier, caratterizzata da uno stile più grintoso e dalla presenza del modulo telefonico LTE (solo in alcuni mercati), e il Gear S3 Classic, che propone uno stile più elegante e minimalista. Stando a quanto ci è stato confermato dai dirigenti Samsung in occasione di IFA 2016, Gear S3 Frontier arriverà in Italia senza LTE, almeno nell'immediato. Al contrario Gear S3 Classic sarà disponibile anche nel nostro paese quando prenderà il via la distribuzione con tutte le caratteristiche previste. 

Obiettivo di Samsung è coniugare un approccio 'classico' alla progettazione dell'orologio con la tecnologia in grado di renderlo 'smart'; un prodotto molto curato dal punto di vista costruttivo che sceglie Tizen come piattaforma software. L'opera di affinamento rispetto ai precedenti modelli passa per l'utilizzo del vetro Corning Gorilla Glass Sr+, integrato per la prima volta in uno smartwatch Gear. Si tratta di un vetro espressamente progettato per i dispositivi indossabili che dovrebbe rendere ancor più nitido il display.

Gear S3 è inoltre dotato di display Super AMOLED Always On che permette di visualizzare l'ora in qualsiasi momento. Non manca uno degli elementi che ha caratterizzato in maniera significativa il design dei precedenti modelli, ovvero la ghiera girevole tramite la quale è possibile di interagire rapidamente con la piattaforma software. Nel Gear S3 la ghiera si è arricchita di nuove funzionalità: è possibile, ad esempio, accettare o rifiutare una chiamata telefonica o silenziare una notifica. 

Gear S3 600

La piattaforma software supporta la conversione di scrittura e disegni realizzati tramite l'interfaccia tattile in testo ed emoji, elementi che possono essere integrati in note e promemoria tramite l'app Reminders. Non mancano ulteriori funzionalità pensate per soddisfare le esigenze di sicurezza degli utenti finali: Gear S3 supporta le funzioni di SOS e localizzazione, che consentono di avvertire amici e familiari in caso di emergenza. Lo smartwatch è infatti dotato di un modulo GPS integrato che può essere utilizzato anche per il monitoraggio delle attività di fitness. L'autonomia massima dichiarata dal produttore è pari a 4 giorni con una singola carica.

L'attenzione per il design traspare anche quando si passa ad esaminare i cinturini - lo smartwatch è compatibile con qualsiasi cinturino da 22 mm - e i quadranti personalizzati che Samsung ha realizzato in collaborazione con il designer Arik Levy.  Younghee Lee Executive Vice President Global Marketing, Mobile Communications Business di Samsung Electronics ha commentato nei seguenti termini l'arrivo del nuovo modello: 

Con il Gear S3 ci manteniamo fedeli alla tradizione di offrire wearable in versioni diverse per sottolineare lo stile di vita unico di ogni consumatore. Samsung Gear S2 ha compiuto progressi significativi nella categoria degli smartwatch, con un quadrante personalizzato e una ghiera girevole versatile per un’esperienza intuitiva. Ora, con il nuovo Gear S3 ampliamo la nostra gamma Gear introducendo non solo un grande smartwatch, ma uno straordinario orologio. Dotato di funzioni smart e un design elegante e sofisticato, il Gear S3 rappresenta un arricchimento significativo della nostra offerta di smartwatch.

Gear S3

Nel presentare il nuovo Gear S3, Samsung ricorda anche l'evoluzione del parco app, che permetterà, ad esempio, di utilizzare la companion app di BWM grazie alla quale sarà possibile avere sempre sotto controllo importanti parametri dell'autovettura, come il livello di carburante, o interagire con la medesima, aprendo, ad esempio, le porte tramite smartwatch. Samsung, inoltre, metterà a disposizione degli sviluppatori il kit di sviluppo per indossabili, Samsung Knox Tizen, circostanza che permetterà di espandere il parco software con ulteriori app in grado di sfruttare la piattaforma di sicurezza di Samsung Knox.

55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Persilù31 Agosto 2016, 20:49 #1
Davvero molto ma molto bello.
Si vede l'impronta tipica "svizzera" frutto della collaborazione con Yvan Arpa.
Nautilu$31 Agosto 2016, 23:35 #2
ma il diametro è esagerato, o sbaglio??
iorfader01 Settembre 2016, 00:23 #3
sono spettacolari! altro che quel coso apple, lo sapevo che non dovevo comprare sto iphone appena esce l's8 edge regalo l'iphone a mia mamma o sorella e mi prendo anche sto capolavoro di orologio!!!
RenatoT01 Settembre 2016, 01:39 #4
ho l'S2 da qualche mese... Ho smesso di usarlo, va caricato di continuo e il fatto che non si vede se non acceso, ti porta a far movimenti strani per farlo accendere e scoprire qual'è l'ora.. se lo lasci sempre acceso devi caricarlo ogni 6 ore...
Sono tornato al mio vecchio orologio, semi analogico in titanio.. che te lo dimentichi anche quando fai la doccia.
NighTGhosT01 Settembre 2016, 08:30 #5
Originariamente inviato da: RenatoT
ho l'S2 da qualche mese... Ho smesso di usarlo, va caricato di continuo e il fatto che non si vede se non acceso, ti porta a far movimenti strani per farlo accendere e scoprire qual'è l'ora.. se lo lasci sempre acceso devi caricarlo ogni 6 ore...
Sono tornato al mio vecchio orologio, semi analogico in titanio.. che te lo dimentichi anche quando fai la doccia.


Bhe, l'S2 e' anch'esso IP68 proprio come l'S3.....quindi potevi tranquillamente tenerlo sotto la doccia a meno che tu non avessi il cinturino in pelle ovviamente ....ma puoi benissimo metterne uno in metallo/titanio anche sull'S2 Classic eh

Io invece mi sono appena preso l'S2 non classic trovandone uno NUOVO (luglio 2016) a un prezzone....tanto a quanto ho visto l'unica differenza sono le dimensioni (42mm l'S2 contro i ben 46mm dell'S3) e il GPS succhia-batteria di cui non mi frega assolutamente nulla dato che pratico longboard e snowboard....e quindi ho l'imbarazzo della scelta di tasche dove riporre lo smartphone mentre li pratico ....cosi' sostituisco il mio Lg G Watch ultravetusto ormai

Son curioso di provare sto Tizen.....tanto pippe mentali per le app android wear non ne ho.....l'importante e' che arrivino bene le notifiche....sono tre anni che uso l'LG more or less e in diverse occasioni si e' dimostrato utile e comodo....ma sull'app Samsung Gear per android che ho scaricato sul 5X, vedo fra le notifiche delle app da spuntare che c'e' direttamente anche Android Wear.....quindi direi non dovrei aver problemi di alcuna natura
+Benito+01 Settembre 2016, 09:03 #6
Mi chiedo perchè non usino display e-ink per questi affari, renderebbe meglio e con aggiornamento una volta al minuto consumerebbe pochissimo.
antani_01 Settembre 2016, 10:53 #7
La Peeble usa l'e-ink e infatti la carica dei loro smartwatch dura una settimana. Bisogna però dire che l'oled è molto più cool.
NighTGhosT01 Settembre 2016, 11:27 #8
Originariamente inviato da: +Benito+
Mi chiedo perchè non usino display e-ink per questi affari, renderebbe meglio e con aggiornamento una volta al minuto consumerebbe pochissimo.


Perche' l'e-ink e' piuttosto limitante......va molto bene su un e-reader....ma su uno smartwatch moderno e' anacronistico....vuoi per le watchfaces, soprattutto quelle personalizzabili con le proprie immagini da galleria come sfondo.....la possibilita' appunto di visualizzare immagini......o poter utilizzare la fotocamera/videocamera dello smartphone da remoto......

Poi di Samsung non ci si puo' lamentare dai, il Super AMOLED e' uno dei display di ultima generazione meno esoso in quanto a consumi.

Diciamo pero' che una idea piuttosto furba l'ha avuta Lenovo/Motorola sul 360 Sport col display Anylight......che quando il sensore rileva la presenza di luce diretta solare, lo trasforma in un display scala di grigi a modi e-ink appunto ottenendo un discreto vantaggio sia al capitolo visibilita' sotto luce diretta solare....e sia sui consumi.

Nessuno pero' si spiega il perche' Motorola non abbia utilizzato questa tecnologia sul Moto 360 2nd gen......questo e' e rimarra' un mistero
Sheep8501 Settembre 2016, 11:43 #9
Brava Samsung,

zero supporto al gear s2, buggato da quando è uscito, app poche, scadenti, firmware vergognosi, problemi di tutti i tipi, peró.. eh, peró si esce col terzo modello.

Brava , brava , brava.
Marko#8801 Settembre 2016, 12:35 #10
Originariamente inviato da: Sheep85
Brava Samsung,

zero supporto al gear s2, buggato ad quando è uscito, app poche, scadenti, firmware vergognosi, problemi di tutti i tipi, peró.. eh, peró si esce col terzo modello.

Brava , brava , brava.


Beh, fa così con tutti i suoi prodotti... non c'è da stupirsi.
Il loro sistema di business è quantità, non qualità.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^