Youtube: download in locale dei video usando le app mobile

Youtube: download in locale dei video usando le app mobile

Gli utenti potranno scaricare i video in locale utilizzando le App ufficiali di Youtube e la visualizzazione sarà possibile per 48 ore.

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 11:31 nel canale Web
 

Da alcuni giorni circolano online informazioni relative alla possibilità di scaricare video da Youtube sul proprio smartphone e l'argomento costituisce un'assoluta novità per Google che da sempre ha posto come condizione l'accesso in streaming ai contenuti. La novità sarà introdotta nelle future versioni delle app ufficiali di Youtube con modalità che Google ha comunicato ai propri partner in un apposito documento.

Nelle app verrà inserito il pulsante "Add to device" attraverso il quale verrà avviato il download del file video. Tutti i contenuti scaricati saranno così archiviati nella memoria dello smartphone e potranno essere visualizzati anche in assenza di connessione internet accedendo al pannello “On device”.

I video scaricati in locale non saranno più accessibili dopo 48 ore dal download; dopo tale periodo sarà quindi necessario riaccedere al web per poter visualizzare o scaricare il contenuto. Anche in modalità offline verranno visualizzati i contenuti pubblicitari tipicamente veicolati attraverso le app di Youtube.

Google ha però lasciato la possibilità di scelta ai propri partner: di default tutti i video potranno essere scaricati e visualizzati offline per 48 ore con la possibilità di disabilitare tale opzione da parte dei proprietari. Il controllo è piuttosto granulare e prevede ad esempio la possibilità di download solo in specifiche aree geografiche.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dobermann7721 Settembre 2013, 11:35 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Gli utenti potranno scaricare i video in locale utilizzando le App ufficiali di Youtube e la visualizzazione sarà possibile per 48 ore.


Mi sembra che l'aspetto piu' interessante della cosa
sia verificare quanto si possa implementare un DRM solido sui vari OS.
T2OJAN21 Settembre 2013, 12:13 #2
Insomma... Continuiamo a scaricarle senza il loro aiuto.
Gabro_8221 Settembre 2013, 16:49 #3
Originariamente inviato da: T2OJAN
Insomma... Continuiamo a scaricarle senza il loro aiuto.


PyЯamid Head21 Settembre 2013, 16:52 #4
Originariamente inviato da: T2OJAN
Insomma... Continuiamo a scaricarle senza il loro aiuto.


+1
calabar21 Settembre 2013, 18:29 #5
Speriamo per lo meno che si possano scaricare sull'SD, che ho la memoria interna piena!
Maverick49122 Settembre 2013, 00:15 #6
Qualcuno ha detto Tubemate?
Phoenix Fire22 Settembre 2013, 13:51 #7
non ne capisco tanto l'utilità con un limite temporale così basso. E poi non capisco se basta riaccedere a youtube ogni 48h per poter mantenere i filmati offline oppure bisogna fare qualcos altro
[K]iT[o]22 Settembre 2013, 17:41 #8
Se andrà riscaricato ogni 48 ore è una bella fesseria
SchedaVideo22 Settembre 2013, 21:14 #9
Bè ma non capisco deve sta il problema, quando esistono App che già permettono di scaricare video da YouTube e non solo
marco_18222 Settembre 2013, 22:29 #10
Salvare video con Tubemate, YoutubeDownloader ecc ecc non ha nulla a che vedere con quello che farà Google nell' app Youtube.
Credo proprio utilizzerà lo stesso sistema di crittografia/ricomposizione che utilizza Google Play Music quando si salva un brano in locale.

Ma sinceramente non vedo il motivo di tutto ciò (almeno per android), dato che mi basta aprire l' app Youtube, andare nelle impostazioni/Precaricamento, mettere la spunta a "Precarica video da guardare dopo" e aggiungere i video che mi interessano alla lista "Video da guardare dopo", in questo modo lasciando Youtube in background e mettendo il cell in carica i video vengono salvati in locale automaticamente.

L' unica differenza sostanziale credo sarà che i download saranno indipendenti dal fatto che Youtube sia in background o il cell in ricarica, e saranno pure visionabili senza connessione, ma con questo "stupido" limite di 48 ore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^