WhatsApp, Facebook ed Instagram: perché ieri non hanno funzionato per oltre 10 ore?

WhatsApp, Facebook ed Instagram: perché ieri non hanno funzionato per oltre 10 ore?

I più importanti social network ieri non hanno funzionato per oltre 10 ore. Il problema? Al momento potrebbe essere dovuto ad un errore nell'infrastruttura di Rete ma alcuni dicono che potrebbe essere stato un cambiamento per l'integrazione in una unica piattaforma dei tre servizi.

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Web
FacebookWhatsAppInstagram
 

Nella serata di ieri, 13 Marzo, abbiamo visto come i tre più importanti social network al mondo abbiano subito uno dei più lunghi ed importanti "down" da quando sono stati rilasciati ufficialmente dai loro creatori. Oltre 10 ore continuative di mal funzionamenti per WhatsApp, Facebook ma anche Instagram creando non pochi problemi agli utenti i quali non hanno potuto inviare messaggi ma anche caricare post o ricevere messaggi vocali o guardare storie. In questo caso il down non è stato limitato solo al nostro paese ma si è esteso a macchia di leopardo un po' in tutto il mondo.

Il motivo del malfunzionamento non è ancora al momento chiaro e l'azienda non ha voluto esternarlo. Di fatto un problema del genere contemporaneo potrebbe riguardare l'infrastruttura di rete che sostiene le tre piattaforme anche se in molti stanno capendo se potrebbe invece riguardare l'integrazione in una unica piattaforma.

WhatsApp, Facebook e Instagram: perché non funzionavano?

Come detto i motivi del malfunzionamento dei tre social sono al momento ignoti. Le ipotesi che arrivano dagli esperti innanzitutto escludono un coinvolgimento delle tre piattaforme ad un qualche attacco informatico. La notizia era trapelata già pochi istanti dopo l'inizio del "down" ma di fatto proprio l'azienda ha voluto subito smentire che si trattasse di un attacco informatico riferendolo tramite un messaggio su Twitter.

Tra le ipotesi più accreditate vi è quella dell'errore causato nel Border Gateway Protocol. Cosa significa? Fondamentalmente sono i protocolli che vengono utilizzati nell'informatica per connettere un data center o dei server disposti in posizioni diverse. In questo caso per gestire le tre piattaforme si ha la necessità di centinaia di migliaia di server dislocati in diverse località sparse in giro per il mondo. Il sistema che permette di farle funzionare in modo preciso e simultaneo facendo parlare tra di loro i vari server è proprio il compito del Border Gateway Protocol che potrebbe dunque aver avuto seri problemi nella giornata di ieri mandando in tilt le applicazioni e dunque impossibilitando gli utenti anche nel solo visualizzare i contenuti.

WhatsApp, Facebook e Instagram: iniziato il processo di unica piattaforma?

Alcuni addetti ai lavori però parlano anche della possibilità che l'errore della giornata di ieri fosse stato causato dall'inizio dei lavori di integrazione delle tre piattaforme in una unica. Se questo venisse confermato in qualche modo si tratterebbe di un segnale importante di quella che si prevede essere la strada che Facebook, Instagram e WhatsApp intraprenderanno in un futuro quanto mai prossimo. Ne avevamo parlato qualche giorno fa delle dichiarazioni aperte di Mark Zuckerberg sulla volontà di creare un'unica piattaforma di messaggistica rendendo più semplice la vita degli utenti aumentandone le funzionalità oltre alla sicurezza.

Di fatto nessuna certezza su questa possibilità. Sappiamo che la nuova applicazione dovrebbe assicurare standard di sicurezza molto elevati e che vi sarà l'introduzione della crittografia end-to-end implementando anche un sistema per lo scambio di denaro con le criptovalute.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo14 Marzo 2019, 16:31 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Oltre 10 ore continuative di mal funzionamenti per WhatsApp, Facebook ma anche Instagram creando non pochi problemi agli utenti i quali non hanno potuto inviare messaggi ma anche caricare post o ricevere messaggi vocali o guardare storie


Ohi, gente in preda a crisi di astinenza causate dal fatto di non poter mostrare al mondo cosa si stava facendo, non poter taggare nessuno, e mettere nessun like, in queste dieci ore !
Sò problemi !

Non servono armi chimiche, nucleari, ecc.ecc. per conquistare un paese, basta disattivare i social !
L0v3craft14 Marzo 2019, 16:32 #2
A fenomeni, ma che avete combinato sul sito ? In ogni dove, se clicco mi porta sul sito di leroymerlin!
floc14 Marzo 2019, 16:32 #3
... e se al posto di un errore fosse stato un altro bel BGP hijacking? Io resto alla finestra un po' prima di derubricarlo a "errore"

Originariamente inviato da: L0v3craft
A fenomeni, ma che avete combinato sul sito ? In ogni dove, se clicco mi porta sul sito di leroymerlin!


hanno stati gli hacheri! Lo vedi che ho ragione?!
KampMatthew14 Marzo 2019, 17:50 #4
creando non pochi problemi agli utenti i quali non hanno potuto inviare messaggi ma anche caricare post o ricevere messaggi vocali o guardare storie.


Eh si, immagino, lo strazio più profondo per non poter guardare le storie, deve essere terribile. tanto per sapere e tenermi al passo coi tempi, ma storie di che?


In questo caso il down non è stato limitato solo al nostro paese ma si è esteso a macchia di leopardo un po' in tutto il mondo.


E' stata la vostra opportunità per salvarvi, ma probabilmente l'avete persa
M@n14 Marzo 2019, 18:39 #5
FB è andato down perché un numero troppo basso di utenti non ha girato il famoso messaggio a tutti gli amici in rubrica
biometallo14 Marzo 2019, 20:00 #6
Io me ne sono accorto invece... perché mi è arrivato questo:

Questo messaggio è per informare tutti i nostri utenti, che i nostri server sono stati molto occupati ultimamente, quindi ti chiediamo di aiutarti a risolvere questo problema. Chiediamo utenti attivi per reindirizzare questo messaggio a tutte le persone nella vostra lista di contatti al fine di confermare utenti di Facebook attiva se non si invia questo messaggio a tutti i contatti su Facebook, e il tuo account rimarrà inattiva con il risultato di perdere tutti i vostri cont Sposta questo messaggio. Lo smartphone verrà aggiornato entro le prossime 24 ore e avrà un nuovo design e un nuovo colore per la chat. Cari utenti di Facebook, aggiorneremo su Facebook dalle 23:00. Fino alle 5:00 di oggi. Se non lo invii a tutti i tuoi contatti, l'aggiornamento verrà annullato e non avrai la possibilità di chattare con i tuoi messaggi di Facebook.


Presto mi raccomando, inviatelo a tutti i vostri contatti, mentre io aspetterò stoicamente che mi blocchino l'account
andbad15 Marzo 2019, 08:58 #7
Boh... io manco me n'ero accorto...

By(t)e
NighTGhosT15 Marzo 2019, 09:23 #8
Originariamente inviato da: biometallo
Io me ne sono accorto invece... perché mi è arrivato questo:



Presto mi raccomando, inviatelo a tutti i vostri contatti, mentre io aspetterò stoicamente che mi blocchino l'account


Io non sono su FB....ma SICURAMENTE, se ricevessi un messaggio di quel tipo, penserei sia stato scritto da Marco Zucchenberg in persona visto l'italiano "perfetto", e lo girerei assolutamente.....sisi....

Forse perfino il vecchio e perculato babelfish sarebbe riuscito a fare una traduzione migliore di quella....
MiKeLezZ15 Marzo 2019, 09:39 #9
Dovrebbero fare più down... Un giorno al mese, una mezz'oretta alla settimana in orari casuali... Questa "necessità" che sia sempre online e disponibile è l'anticamera della dipendenza.
NighTGhosT15 Marzo 2019, 09:42 #10
Infatti dovrebbero bandire Facebook e compagnia cantanti.....e arrestare Zuckerberg per spaccio di stupefacenti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^