Social OX, successore di Facebook friend exporter

Social OX, successore di Facebook friend exporter

Con Social OX è possibile esportare e trasferire le liste di contatti tra differenti servizi web tra cui Facebook e Google+

di pubblicata il , alle 16:43 nel canale Web
Google
 

Chi si trova a gestire più account su vari social network prima o poi si scontra con la necessità di esportare e trasferire una rubrica da un servizio all'altro, ma questa operazione potrebbe non essere così facile. Lo sanno bene gli utenti di Facebook friend exporter, un tool per Chrome in grado di esportare sottoforma di contatti tutta la lista di amici, le cui funzionalità sono state bloccate dal social network.

Open-Xchange ci riprova proponendo il nuovo tool Social OX in grado di recuperare informazioni e contatti da Apple iCal, Gmail/G+, Facebook e Outlook. Utilizzando le API dei singoli servizi online Social OX aggrega i dati provenienti dalle differenti fonti e li rende disponibili in un'unica rubrica definita "magic" address book.

Per utilizzare il servizio è necessario registrare un proprio account e seguire una procedura guidata: si forniranno a Social OX i propri dati di accesso ai vari servizi supportati e sarà anche possibile aggiungere alcuni account email (IMAP) utilizzati per gestire i differenti social network. Per ogni indirizzo email inserito verranno controllati i primi 6000 messaggi verificandone i mittenti, e tali informazioni andranno a consolidare i dati inseriti nella lista.

La lista di contatti aggregata e creata da Social OX sarà disponibile in formato vCard e potrà così essere importata nei singoli servizi web. Per il momento non si segnalano iniziative ostili da parte di Facebook che ha già dimostrato in passato di non gradire servizi simili a Social OX.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
macboh12 Luglio 2011, 11:27 #1
Sembra uno di quei "servizi" che promettevano di dirti chi ti aveva bloccato su msn e invece ti fregavano l'account XD (e chi ci cascava quasi quasi se lo meritava :P)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^