Niente costi aggiuntivi nelle app per sfruttare Google Glass

Niente costi aggiuntivi nelle app per sfruttare Google Glass

Da Google arriva l'invito a non inserire messaggi pubblicitari durante l'uso di Google Glass e a non prevedere costi aggiuntivi per accedere a Glass dalle app. Alcuni sviluppatori hanno espresso il proprio punto di vista

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Web
Google
 

I tanto attesi Google Glass non sono ancora a disposizione degli utenti, ma notizie, dettagli e informazioni iniziano a circolare in rete. In particolare, qualche tempo fa Google aveva organizzato un evento dedicato agli sviluppatori per conoscere meglio il progetto e al momento sono anche disponibili le API dedicate.

Da Businessinsider.com giungono ulteriori notizie dai veri protagonisti, infatti alcuni sviluppatori sono statti contattati raccogliendo così pareri e giudizi differenti. A far discutere pare essere la regola di Google in base alla quale per l'utilizzo dei Google Glass da parte delle app gli sviluppatori non possono chiedere ulteriore denaro e non possono inserire messaggi pubblicitari.

Per taluni questo vincolo non incentiva allo sviluppo di app in grado di interfacciarsi con gli occhiali di Google, per altri invece il poter iniziare ora a lavorare su tali applicazioni permette di essere presenti sul Google Play non appena i dispositivi verranno commercializzati.

Jonathan Gottfried, che già è al lavoro come developer su Glass e ricopre l'incarico di developer evangelist per Twilio fa notare che è l'app a essere scaricata e acquistata, e con Glass le cose non dovrebbero essere troppo differenti in termini di autenticazione per quella specifica app o per altre al momento utilizzate sul dispositivo. Il principio espresso da Gottfried è molto chiaro: è semplicemente l'applicazione presente sullo smartphone ad autorizzare l'utilizzo di Glass come se si trattasse di una qualsiasi altra interfaccia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Baboo8514 Maggio 2013, 11:23 #1
Per la pubblicita' sono d'accordissimo.
Vedermi un banner sotto gli occhi mi farebbe solo girare le palle.

Per quanto riguarda invece mettere app a pagamento, non vedo perche' no... Anzi, senza pubblicita' potrebbero aumentare le versioni demo con funzioni limitate, in modo da farle provare (visto che gli introiti delle pubblicita' mancano, devi pur far capire alla gente come funziona l'app finale a pagamento)...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^