Netflix lancerà una funzione stile TikTok per bambini

Netflix lancerà una funzione stile TikTok per bambini

Si chiamerà Kids Clips il futuro servizio che Netflix vuole proporre agli utenti più piccoli. Si tratta di una modalità ispirata ai feed di TikTok e ai Reels di Instagram.

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Web
Netflix
 

Netflix continua ad aggiungere nuove funzionalità alla sua piattaforma on demand. L'ultima, ancora in fase di test, è "Kids Clip", una modalità dedicata ai bambini che utilizza dei brevi video in stile TikTok e Instagram Reels.

Zune

A differenza dei feed verticali degli altri social, Kids Clip utilizzerà video in orizzontale. Di conseguenza gli utenti dovranno girare lo smartphone cambiando i contenuti con uno swipe da destra verso sinistra.  La funzionalità è stata individuata per la prima volta dallo sviluppatore iOS Steve Moser, che ha poi girato la notizia a  Bloomberg.

Secondo la fonte, la funzione Kids Clips promuoverà i contenuti comici "Fast Laughs" già testati lo scorso anno e verrà lanciata sull'app iOS di Netflix negli Stati Uniti, Canada, America latina, Australia e Irlanda già da questa settimana. Per quanto riguarda il resto del mondo non si ha ancora nessuna data di rilascio ufficiale.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ultravincent11 Novembre 2021, 02:50 #1
Toktok fa gia' male agli adulti - avevo visto un neurologo spiegare come il continuo scorrere e cambio di contenuti ogni 10-30 secondi faccia danni vari, sovraccarico di dopamina ecc.

Droghiamoli gia' da piccoli mi raccomando. Personalmente, quando e se avro' figli, zero tecnologia fino ai 6 anni, molto limitata dopo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^