chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

La creazione della personalità di Google Home affidata a Pixar e The Onion

La creazione della personalità di Google Home affidata a Pixar e The Onion

Google ha deciso di accordarsi con ex collaboratori della Pixar per creare l'anima digitale del nuovo Google Home. Simpatia e divertimento derivano direttamente dai cartoni animati.

di Redazione pubblicata il , alle 10:01 nel canale Web
Google
 

Gli assistenti vocali sono ormai entrati a far parte della nostra vita tecnologica e molti produttori in questo 2016 hanno deciso di inserirli in prodotti dedicati alla domotica. Google è senza dubbio tra di essi e con il nuovo Google Home permetterà ai propri utenti di interagire mediante i comandi vocali avendo però delle risposte decisamente cordiali e molto simpatiche grazie alla collaborazione con ingegneri della Pixar.

111016_google_home.jpg (99215 bytes)

Si potrà quindi parlare in tutta tranquillità con Google Home proprio come lo si farebbe con una persona. E' questa la volontà dell'azienda di Mountain View: permettere a chiunque di dialogare con il proprio smart speaker ricevendo risposte quanto mai più vicine a quelle umane senza quindi la solita sintassi rigida presente in molti dispositivi di questo genere.

Per poter fare questo però, BigG, ha dovuto assumere alcuni ex collaboratori della Pixar e di The Onion. Sì perché rendere Google Home simpatico e divertente non poteva che essere fatto da professionisti del genere dei cartoni animati. L'intelligenza artificiale in questo modo risulterà più socievole ma soprattutto sarà in grado di rispondere alle richieste degli utenti anche con battute inerenti all'argomento. La notizia giunge direttamente dal Product Management Director di Google Home, Gummi Hafsteinsson, il quale ha dichiarato in un'intervista che "per infondere una personalità a Google Home, l'azienda ha assunto scrittori che hanno collaborato per film di animazione della Pixar e hanno realizzato scherzi per The Onion".

111016_google_home_colors.jpg (43904 bytes)

Ricordiamo che Google Home arriverà sul mercato durante il prossimo mese di novembre al prezzo di 129 dollari per una singola unità o 229 dollari per tre pezzi distinti da posizionare in tutta la casa. Home di Google è un'assistente sempre in ascolto che può essere attivato semplicemente dicendo "Ok Google" e richiedendo qualsiasi cosa allo stesso, dalla riproduzione della musica al posizionamento di un timer o anche rispondere a tradizionali domande.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8812 Ottobre 2016, 10:05 #1
Ancora nono ho capito che cosa sia ?
C'è qualcuno che può parlare "più facile" ?
yurizena12 Ottobre 2016, 11:03 #2
Originariamente inviato da: nickname88
Ancora nono ho capito che cosa sia ?
C'è qualcuno che può parlare "più facile" ?


semplicemente domotica by google
nickname8812 Ottobre 2016, 13:08 #3
Originariamente inviato da: yurizena
semplicemente domotica by google


A in che senso ? Cosa fa ?
ComputArte18 Ottobre 2016, 16:40 #4

...a SPIARTI DENTRO CASA....

...non ci vuole molta immaginazione....come Alexa di amazon: un microfono "always on" per carpire tutti i fonemi e completare lo "speech to text" prima di darlo in pasto al sw semantico che "legge, cataloga" e lo passa al "collega commerciale".

Insomma un bel FRATELLO G...rande dentro la casa!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^