In SkyDrive ora c'è il cestino che conserva i file per 30 giorni

In SkyDrive ora c'è il cestino che conserva i file per 30 giorni

Il nuovo cestino di SkyDrive permette di recuperare eventuali file eliminati fino a 30 giorni dopo la loro rimozione

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Web
 

Da alcuni giorni il servizio SkyDrive di Microsoft mette a disposizione la funzione di cestino, un'opzione semplice ma quanto mai comoda anche per il cloud storage. Per il momento l'opzione è disponibile solo da interfaccia web e dovrebbe essere integrata anche nelle app in occasione dei prossimi update.

Microsoft ha implementato il cestino di SkyDrive in modo particolare: in primo luogo la quantità di dati memorizzati nel cestino non va a intaccare la quota totale dello spazio disponibile per utente. Inoltre i dati potranno essere recuperati fino a 30 giorni dalla data di cancellazione.

C'è solo un dettaglio da tener presente, infatti nel caso in cui le dimensioni del cestino arrivassero a superare il 10% della disponibilità totale Microsoft inizierà a eliminare i file più datati e presenti nel cestino da almeno tre giorni. L'accesso al cestino è possibile da un nuovo link integrato nella parte sinistra dell'interfaccia, in prossimità dell'indicazione relativa allo spazio disponibile.

La promessa integrazione di questa funzionalità anche nelle applicazioni renderà ancor più interessante la novità, infatti il cestino potrà ad esempio essere condiviso anche tra dispositivi differenti a tutto vantaggio della flessibilità d'uso.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
birmarco19 Settembre 2012, 18:37 #1
Comodo
TheDarkMelon19 Settembre 2012, 19:20 #2
Ottimo, GRAZIE MS!!
Spectrum7glr19 Settembre 2012, 20:17 #3
segnalo inoltre che da un po' skydrive gestisce anche la cronologia delle versioni dei file che vengono caricati...una time machine nel cloud per capirci.
Questo unito alla possibilità data dall'app skydrive (win vista, 7 ed 8) di sincronizzare le cartelle del proprio computer (es. preferiti, desktop, immagini, documenti etc etc) in skydrive fanno sì che in 5 minuti di configurazione si possa mettere in piedi una soluzione di disaster recovery in grado di soddisfare le esigenze di un buon 95% degli utenti consumer (e scommetto migliore anche di quella di molti utenti sedicenti "pro" )...senza contare la possibilità di avere su diversi computer di proprietà (caso tipico notebook e desk) le cartelle documenti, desk, immagini etc etc sincronizzate in automatico.
Peccato solo per la riduzione dello spazio da 25 giga a 7 per i nuovi utenti ma d'altra parte 20 giga aggiuntivi non costano poi molto
Krusty9319 Settembre 2012, 20:35 #4
Un po come Dropbox, anch'esso che presenta la cronologia dei dati.
Ricordo che alla tesina d'esame, appena finita di scrivere Office è quasi impazzito: subito dopo aver salvato la versione definitiva, è apparso non so come, il primo scritto e non trovavo più la versione definitiva. Avevo 3 copie di backup: smartphone, pc e dropbox. Qualsiasi delle 3 aprissi, mi apriva sempre la prima stesura. Dropbox mi ha salvato con la sua cronologia.

In ogni caso, questo SkyDrive mi attira, anche se mi trovo gia bene con Dropbox.
birmarco19 Settembre 2012, 21:16 #5
Originariamente inviato da: Krusty93
Un po come Dropbox, anch'esso che presenta la cronologia dei dati.
Ricordo che alla tesina d'esame, appena finita di scrivere Office è quasi impazzito: subito dopo aver salvato la versione definitiva, è apparso non so come, il primo scritto e non trovavo più la versione definitiva. Avevo 3 copie di backup: smartphone, pc e dropbox. Qualsiasi delle 3 aprissi, mi apriva sempre la prima stesura. Dropbox mi ha salvato con la sua cronologia.

In ogni caso, questo SkyDrive mi attira, anche se mi trovo gia bene con Dropbox.


Con una lavoro del genere mai sovascrivere sempre, bisogna fare più file, uno per versione, poi si eliminano man mano quelli inutili lasciandone almeno 3 versioni sempre
Krusty9319 Settembre 2012, 21:35 #6
Originariamente inviato da: birmarco
Con una lavoro del genere mai sovascrivere sempre, bisogna fare più file, uno per versione, poi si eliminano man mano quelli inutili lasciandone almeno 3 versioni sempre


Ma infatti quando ho salvato il file definitivo avevo fatto un bel "salva con nome", poi non so cosa è successo, il tempo di chiudere e aprire e si è verificato il bug. Son sicuro che se riprovassi 100 volte, questo bug non si verificherebbe
threnino19 Settembre 2012, 23:22 #7
Sto usando skydrive, invece che gli analoghi dropbox e googledrive, principalmente per lo spazio gratuito di 7 GB e perchè ho intenzione di prendere un telefono con Win Phone8.

Comunque devo dire che funziona bene, immagino tanto quanto gli altri.

p.s: sarò maniaco ma dei miei dati importanti possiedo 6 copie di backup
Krusty9319 Settembre 2012, 23:38 #8
Originariamente inviato da: threnino
Sto usando skydrive, invece che gli analoghi dropbox e googledrive, principalmente per lo spazio gratuito di 7 GB e perchè ho intenzione di prendere un telefono con Win Phone8.

Comunque devo dire che funziona bene, immagino tanto quanto gli altri.

p.s: sarò maniaco ma dei miei dati importanti possiedo 6 copie di backup


Se un giorno avrò un telefono W8, allora si che utilizzerò tutto MS con OS del desktop W8 (che comunque credo che comprerò, anche se non al D-one)

-----
Scusate se sono OT, ma se dovessi comprare un portatile ora, pagare i 15$ per l'upgrade, potrei installare quella copia di W8 anche sul desktop?
Spectrum7glr20 Settembre 2012, 00:00 #9
Originariamente inviato da: Krusty93

-----
Scusate se sono OT, ma se dovessi comprare un portatile ora, pagare i 15$ per l'upgrade, potrei installare quella copia di W8 anche sul desktop?


no, è un'offerta per upgrade e a quanto si legge cercare di installare la copia aggiornamento su un altro PC sarebbe un'operazione anche tecnicamente non possibile. In pratica l'aggiornamento controlla che sul PC sia effettivamente presente una copia di un SO precedente (win xp, vista o 7) e solo dopo procede con l'installazione.
In fase di installazione poi se vuoi puoi dire all'installer di fare un vero e proprio Erease ed Install al posto del semplice aggiornamento.
PEr le successive eventuali reinstallazioni (Qualora si dovessero rendere necessarie) non sei però costretto a reinstallare prima win 7 e poi fare l'aggiornamento: puoi utilizzare le opzioni refresh o reset (ed ENTRAMBE fanno una VERA reinstallazione da 0 del SO assimimilabile in tutto e per tutto al "formattone riparatore" di antica memoria con l'unica differenza che il refresh poi rimette i tuoi dati e reinstalla le app scaricate dal marketplace con le varie impostazioni che avevi prima del refresh)
Krusty9320 Settembre 2012, 00:22 #10
Originariamente inviato da: Spectrum7glr
no, è un'offerta per upgrade e a quanto si legge cercare di installare la copia aggiornamento su un altro PC sarebbe un'operazione anche tecnicamente non possibile. In pratica l'aggiornamento controlla che sul PC sia effettivamente presente una copia di un SO precedente (win xp, vista o 7) e solo dopo procede con l'installazione.
In fase di installazione poi se vuoi puoi dire all'installer di fare un vero e proprio Erease ed Install al posto del semplice aggiornamento.
PEr le successive eventuali reinstallazioni (Qualora si dovessero rendere necessarie) non sei però costretto a reinstallare prima win 7 e poi fare l'aggiornamento: puoi utilizzare le opzioni refresh o reset (ed ENTRAMBE fanno una VERA reinstallazione da 0 del SO assimimilabile in tutto e per tutto al "formattone riparatore" di antica memoria con l'unica differenza che il refresh poi rimette i tuoi dati e reinstalla le app scaricate dal marketplace con le varie impostazioni che avevi prima del refresh)

Grazie per la esaudiente risposta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^